Come funziona PayPal in dettaglio?

Sicuramente ti è successo qualche volta, e anche in diverse occasioni, quando ti trovi di fronte alla necessità di utilizzare un sistema Internet molto conosciuto, e del quale tuttavia non sai quasi nulla. Certo, l’insegnante ha finito mentre si esercita, ma quando ci sono soldi in gioco, è sempre meglio informarci prima di fare qualsiasi mossa, come nel caso di PayPal .

Per questo motivo, a poco a poco vogliamo iniziare ad analizzare il funzionamento di alcuni dei sistemi più famosi basati su Internet per funzionare in tutto il mondo, e l’idea oggi è di iniziare direttamente con PayPal. E sebbene sicuramente la stragrande maggioranza delle persone sappia più o meno cosa sia PayPal, crediamo che pochissimi capiranno i dettagli del suo funzionamento.

E crediamo che sia importante parlare di PayPal perché oltre alle molte funzioni per le quali possiamo usare il nostro account in questo tipo di banca virtuale, è anche una piattaforma che una volta che lo conosci in profondità, può aiutarti a cambiare per sempre il modo in cui acquisti tutti i tipi di prodotti , perché d’ora in poi può facilitare i tuoi pagamenti, quindi tienilo a mente.

Ma è che tra tutti i siti che ci consentono di effettuare acquisti tramite Internet, non possiamo perdere di vista il fatto che PayPal è uno dei più sicuri , ed è per questo che ora vogliamo sottolineare ciò che può offrirci. Per molti che sono già abituati al suo funzionamento, anche PayPal è un’opzione migliore rispetto ai negozi fisici, ed è per questo che vogliamo mostrarti i suoi dettagli in questo momento.

Come funziona PayPal in dettaglio? 1

Le basi di PayPal

La prima cosa che dovresti sapere su PayPal è che questa banca virtuale è disponibile nella maggior parte del mondo semplicemente accedendo al sito web PayPal.com o questo link , entrando nella tua piattaforma in modo rapido e sicuro. Quindi, PayPal ha accordi con la maggior parte dei siti commerciali e negozi in tutto il mondo, essendo abilitato come mezzo di pagamento, senza dover fornire più dati rispetto a quelli di una e-mail e una password e, in alcuni casi, il della nostra carta di debito o di credito, per iniziare ad accedere ai tuoi vantaggi.

Bene, sapendolo, allora dobbiamo capire che in PayPal ogni utente ha una sorta di conto virtuale, che può essere ricaricato in qualsiasi valuta del mondo attraverso praticamente i conti correnti della maggior parte delle banche. Cioè, quando acquistiamo su un sito e paghiamo con PayPal, inserendo nome utente e password per autorizzare il pagamento, il denaro viene detratto dal conto sul quale abbiamo precedentemente trasferito denaro dal nostro conto bancario.

E perché acquistare utilizzando PayPal e non la carta di credito e di debito? Bene, ci sono molti motivi per preferire l’acquisto tramite PayPal, anche se in particolare vogliamo enfatizzarne alcuni, come ad esempio il fatto che non è necessario fornire al venditore i dati delle nostre carte o dei nostri conti bancari, inoltre possiamo Ottieni alcuni vantaggi come vendite o sconti.

Ad ogni modo, devi capire allo stesso tempo che ci sono altri modi per ricaricare il nostro saldo in PayPal, perché è un conto che serve sia per inviare denaro, sia per riceverlo, indifferentemente . Ad esempio, se vendiamo prodotti o servizi, nel caso in cui siamo lavoratori indipendenti e lavoriamo all’estero, possiamo ricevere tutti i nostri pagamenti PayPal senza problemi.

Il vantaggio in questi casi è che non avremo nemmeno bisogno di un conto bancario per effettuare queste transazioni con PayPal, anche se a lungo termine se si desidera ritirare i fondi, sarà necessario sincronizzare il proprio conto con quello di una banca. Nel caso della Spagna, PayPal ha la carta prepagata MasterCard , che consente di prelevare il saldo PayPal in qualsiasi momento e portarlo in denaro fisico senza problemi.

Vale a dire, in poche parole, l’unico che deve conoscere tutti i nostri dati PayPal è il sito Web che ci interessa in questa occasione, e quindi potresti chiederti se si tratta di una piattaforma sicura . Bene, dobbiamo dire che quasi 15 anni di esperienza nel settore e milioni di utenti in tutto il mondo ti supportano, quindi in realtà è più sicuro di qualsiasi altra alternativa.

Oggi PayPal è presente in circa 200 paesi in tutto il mondo, con centinaia di milioni di conti attivi e miliardi di dollari in movimento – per citare una valuta – ogni mese tra le persone di tutto il mondo.

Come funziona PayPal in dettaglio? 2

Quali sono i suoi possibili usi?

Se hai trovato interessante l’idea di base di PayPal, sicuramente vorrai conoscere alcuni dei molti usi che possiamo fornire a questa piattaforma di pagamento e incasso online, che è il nostro prossimo punto. Innanzitutto, su PayPal possiamo acquistare qualsiasi cosa, come scarpe, abbigliamento, elettrodomestici, dispositivi mobili intelligenti, mobili, applicazioni, pagamento per viaggi, pagamento per hotel , ecc.

Ma come abbiamo detto prima, se vendiamo servizi o prodotti all’estero, PayPal può essere un’opzione interessante per ricevere i nostri soldi, quindi incassarli o utilizzarli per acquistare altre cose attraverso il web.

Come funziona PayPal in dettaglio? 3

In quali paesi funziona?

PayPal attualmente funziona in circa 200 paesi in tutto il mondo , tra cui la Spagna è ovviamente insieme al resto d’Europa, e tra gli utenti di uno di essi è possibile inviare e ricevere pagamenti senza problemi. Tuttavia, le misure economiche interne di alcuni di essi fanno sì che portare denaro PayPal in contanti possa essere un po ‘complicato.

Come funziona PayPal in dettaglio? 4

 

Come puoi registrarmi?

Se vuoi registrarti con PayPal per iniziare subito a sfruttare i suoi vantaggi, la prima cosa da tenere a mente è che hai solo bisogno di un account di posta elettronica e dati – sì o sì . In questo modo avremo un account di base, cioè uno che ci permetterà di iniziare a ricevere denaro immediatamente, anche se se lo verifichiamo sincronizzandolo con una carta di credito o di debito, possiamo anche aumentare la nostra sicurezza e il numero di opzioni. In questo modo, la prossima volta che acquisti online puoi selezionare “paga con PayPal” e dimenticare i problemi.

Oltre a ciò, devi sempre tenere presente in questi casi che quando vuoi inviare o ricevere denaro, dovresti sempre avere un conto PayPal, poiché i pagamenti vengono effettuati a quello associato al tuo account di posta elettronica. Pertanto, quando si desidera inviare il denaro a un altro utente, sarà necessario solo il proprio indirizzo e-mail, quindi è possibile selezionare l’importo , con transazioni dirette tra valute.

Come funziona PayPal in dettaglio? 5

Il suo utilizzo per i negozi online

In precedenza avevamo già affermato che uno degli usi principali che PayPal viene utilizzato in questo momento riguarda direttamente l’e-commerce o gli acquisti su Internet, che è un modo molto semplice per effettuare acquisizioni. Infatti, se possiedi un negozio virtuale tu stesso, dovresti sapere che l’integrazione di PayPal come metodo di pagamento è davvero semplice e anche qui ti lasciamo le istruzioni a riguardo.

Come funziona PayPal in dettaglio? 6

tasse

Certo, nessuno penserebbe che PayPal faccia tutto questo come un ente di beneficenza , ma in realtà è una banca virtuale e quindi ha i suoi tassi e interessi, che non possiamo non considerare in ogni caso. Ora andremo con quello, ma la prima cosa che dovremmo sapere è che, in ogni caso, PayPal è un’alternativa più economica a qualsiasi transazione rispetto all’utilizzo dei soliti istituti finanziari.

Quando si tratta di vendere cose su Internet, i costi di PayPal variano tra il 2% e il 5% dell’importo totale del trasferimento, mentre se intendiamo acquistare non ci addebiteranno assolutamente nulla, poiché, come vediamo, l’interesse va in conto dal venditore. Oltre a ciò, il sistema dispone quindi di altri servizi online , che consentono di calcolare le commissioni per evitare sempre fastidiose sorprese in questi casi.

Alcuni dei parametri che dovremmo prendere in considerazione per sapere in anticipo quali costi delle commissioni PayPal potrebbero avere a che fare con il paese in cui sono ospitati i conti bancari associati ai conti , oltre al tipo di prodotto che stiamo cercando di acquistare o vendere, o perché no, se abbiamo un account aziendale o personale, che gioca anche in questi casi.

Per il resto, è interessante sapere che  PayPal è regolato dal Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti , ma poi è anche regolato dalle diverse leggi di questo paese e da tutti gli altri in cui opera per evitare situazioni di transazioni relative a riciclaggio di denaro e altri reati simili . Per le transazioni tra conti che hanno un saldo in valute diverse, stipulano quanto segue:

Se la tua transazione richiede una conversione di valuta, utilizzeremo un tasso di cambio al dettaglio (il costo all’ingrosso della valuta estera, come viene chiamato da un istituto finanziario esterno) oltre a un costo del servizio di conversione del 3,5%. PayPal fornirà sempre informazioni al momento del pagamento su quelle transazioni che includono una conversione di valuta. Il tasso di conversione della valuta apparirà ogni volta che invii un pagamento in una valuta diversa da quella locale.

Cos’altro vorresti sapere su PayPal?

Categorie PayPal
 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento