Come gestire WordPress dal tuo smartphone

L’uso degli smartphone è sempre più radicato nella società di oggi, quindi molte persone si chiedono come possano gestire il loro blog o il loro sito Web attraverso di loro senza la necessità di utilizzare un computer desktop. vantaggio, poiché l’utente può eseguire tutte le attività di cui ha bisogno da qualsiasi luogo si trovi, a condizione che abbia una connessione a Internet. Quanto segue spiegherà come usare WordPress dal tuo cellulare per eseguire questi passaggi.

Che utilità ha l’applicazione mobile WordPress?

In un mondo sempre più tecnologico, in cui molte aziende decidono di unirsi a questa era digitale e creare le proprie attività online , gli imprenditori hanno bisogno di più strutture a loro disposizione per svolgere i propri compiti facilmente e rapidamente, come la gestione i tuoi domini di hosting o registrazione . Grazie ai progressi realizzati negli smartphone, possono raggiungerlo.

Essere in grado di utilizzare l’applicazione WordPress sul tuo telefonino può essere molto utile per quei blog in cui predominano le immagini sul testo, in questo modo le foto scattate con esso possono essere caricate immediatamente.

Lo smartphone può diventare uno strumento di lavoro sempre a portata di mano. Durante il loro tempo libero, molte persone hanno l’opportunità di aggiornare il proprio blog, non essendo in grado di farlo in quel momento dal proprio computer desktop, ma hanno la possibilità di svolgere questo lavoro dal proprio telefono cellulare. Inoltre, possono sempre rispondere ai commenti e analizzare le statistiche.

Come installare e configurare l’applicazione?

Innanzitutto, dovrai aprire il Play Store e cercare l’applicazione. Per questo, l’utente dovrà digitare la parola “WordPress” nella barra di ricerca e, una volta visualizzati i risultati, dovrà scegliere quello che dice “WordPress Automattic, Inc”. Una volta visualizzata la pagina principale dell’applicazione, l’individuo deve fare clic sul pulsante che dice “Installa”.

Successivamente, dovrai accettare l’autorizzazione che WordPress ti chiede di accedere ad altre applicazioni, come la posizione, la galleria di immagini, l’identità e la fotocamera. Il processo di download e installazione inizierà immediatamente.

Al termine di questo processo, l’utente può aprire l’applicazione e configurarla. Una volta aperto, verrà visualizzata una schermata in cui è necessario compilare alcuni campi: l’utente, la password e l’URL della pagina Web. Una volta completato questo passaggio, dovrai fare clic sul pulsante “Accesso”.

Come funziona l’applicazione WordPress?

Nella parte superiore della schermata principale dell’applicazione compaiono quattro icone, ognuna delle quali corrisponde a una scheda diversa. Il primo è l’icona di WordPress, che mostra il titolo della pagina e un pulsante per vedere la sua amministrazione, tra le altre opzioni.

Se l’utente sceglie l’opzione “vedi amministratore”, può eseguire tutte le attività di cui ha bisogno con la stessa interfaccia che appare nella versione desktop. Qui puoi accedere al tuo sito Web, visualizzare le statistiche, modificare le voci del blog e accedere all’area multimediale.

Quali azioni posso intraprendere dalla mia applicazione WordPress?

Se viene selezionata l’opzione per visualizzare il sito, l’individuo entrerà direttamente nella parte pubblica del proprio sito Web. Puoi anche visualizzare le statistiche della tua pagina se hai precedentemente installato il plug-in Jetpack. L’utente può anche accedere alle voci nel suo blog, essendo in grado di modificarle ed eliminarle da questa applicazione.

Nell’area multimediale è possibile accedere alla libreria di WordPress in cui si trovano tutti i file, come video e foto. In questa pagina, appare il pulsante “+”, che mostra una finestra se premuto, in cui sono visualizzate le diverse opzioni per l’aggiunta di file multimediali dallo smartphone .

L’individuo può scattare foto e caricarle direttamente su WordPress, proprio come i video. Hai anche la possibilità di accedere alla galleria di immagini e scegliere quelli che vuoi caricare, proprio come puoi fare con i video.

L’utente può anche gestire i commenti fatti dai suoi follower, potendo rispondere a loro, contrassegnarli come spam o semplicemente approvarli. Anche se vuoi puoi filtrarli in cartelle diverse.

Come posso aggiungere un altro sito Web all’applicazione mobile?

L’applicazione WordPress offre la possibilità di gestire diversi siti Web. Nella parte superiore della schermata principale appare un pulsante che dice “cambia sito”.

Dopo aver effettuato l’accesso a quest’area, è necessario fare clic sul pulsante “+” e compilare i campi con i dati del nuovo sito Web . In questo modo l’utente può accedere ai siti Web associati alla sua applicazione WordPress.

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento