Come installare Chrome OS su VirtualBox?

Continuiamo a provare a ripercorrere quelli che consideriamo i migliori tutorial per i nostri lettori , in questo caso dalla mano di una query che ci ha già reso follower e abbiamo ritenuto importante risolverlo. La prima cosa che dobbiamo evidenziare a questo proposito è che il seguente articolo insegnerà a tutti coloro che vogliono installare Chrome OS su VirtualBox, qualcosa di molto più semplice di quanto sembri.

Come abbiamo detto allora, se sei una persona che sta sperimentando macchine virtuali o che vuole sapere come funziona il sistema operativo di Google per i computer, questo post potrebbe essere molto utile. Imparerai a installare Chrome OS in VirtualBox nel modo più rapido e semplice , anche se per questo devi seguire tutti i passaggi che ti insegneremo di seguito.

Oltre a ciò, e prima di iniziare a spiegare i passaggi che devi considerare, dobbiamo dire che  Chrome OS è il sistema operativo che ad esempio possiamo trovare nel famoso Google Chromebook . Ci sono molti utenti che hanno già avuto un approccio al Chrome OS molto soddisfatti, e che tu ci abbia provato o no, crediamo che dovresti provarlo.

Come installare Chrome OS su VirtualBox? 2

Installazione di Chrome OS su VirtualBox

La prima cosa che dobbiamo fare se vogliamo installare Chrome OS in VirtualBox è scaricare quel secondo strumento e quindi continuare con la procedura, cosa che possiamo fare direttamente da questo particolare link . Questo è ovviamente il sito Web ufficiale di questo servizio, dove dobbiamo scegliere il nostro sistema operativo e quindi fornire il link per il download come con qualsiasi altro programma o applicazione.

Dopo aver eseguito il passaggio precedente, il successivo ha a che fare direttamente con la ricerca dell’ISO di Chrome OS, che possiamo anche scaricare senza più giri, in questo caso in particolare tramite questo link . Sebbene troverai più di una versione, dovresti sempre cercare le più recenti e la cosa interessante di questo link è che è completamente affidabile.

Correlato:  Come recuperare un Facebook bloccato o cancellato

A questo punto apriremo VirtualBox e scegliere l’opzione per creare una nuova macchina , a cui possiamo mettere il nome che vogliamo, ovviamente scegliendo l’ISO di Chrome OS quando devi scegliere. Successivamente, verrebbe l’intero processo di configurazione della macchina e la verifica che le caratteristiche tecniche della macchina siano sufficienti per eseguire questo sistema operativo.

Normalmente in questi casi si consiglia di avere almeno 2 GB di RAM, anche se ovviamente avere 4 GB renderà tutto più fluido e, se si aggiungono aggiunte di altezza, molto meglio. Il tutorial non ha più passaggi di questi, anche se non volevamo menzionare che possiamo provare Chrome OS sia in Windows, sia in altri sistemi operativi come Ubuntu o Mac .

Lascia un commento