Come installare Cydia?

Anche se è vero che è probabilmente l’ambiente operativo mobile più stabile di tutto ciò che possiamo avere come utenti, non possiamo perdere di vista il fatto che anche l’iOS di Apple ha i suoi limiti. In effetti, la versatilità o la personalizzazione non è esattamente uno dei punti di forza di iOS , anche se possiamo sempre lavorare per migliorarlo al riguardo.

Precisamente, la prima cosa che vogliamo considerare a questo proposito è che sebbene non sia troppo semplice, abbiamo la possibilità di migliorare l’aspetto del nostro dispositivo mobile Apple che esegue il sistema operativo mobile iOS. Che si tratti di un iPhone, un iPad o un iPod Touch, abbiamo sempre Cydia come piattaforma per personalizzare completamente il nostro terminale, quindi parliamone un po ‘.

Da Cydia dobbiamo sottolineare in primo luogo che si tratta di una sorta di store di applicazioni alternativo all’Apple App Store ufficiale, che si distingue soprattutto per offrire qualcosa di diverso agli utenti iOS. Tutte le applicazioni Cydia sono gratuite, anche se per accedervi prima di effettuare il jailbreak del nostro cellulare Apple, qualcosa che ci è stato insegnato a fare in questo collegamento.

Come installare Cydia? 1

Installazione di Cydia su iOS

Supponendo quindi che il nostro dispositivo Apple abbia eseguito correttamente il jailbreak, saremo molto più vicini alla possibilità di installare Cydia e le applicazioni che ne fanno parte. Una volta eseguito il backup di tutti i nostri contenuti, andiamo alla pagina PanGu ufficiale su questo link, che è il miglior sito Web ufficiale per scaricare Cydia sul nostro computer.

Una volta entrati in questo sito, il seguente sarà scaricare il file .deb di Cydia, aprendo un client SFTP , e sebbene ce ne siano diversi, raccomandiamo in particolare il cosiddetto Cyberduck. Una volta raggiunto questo punto, dobbiamo navigare in / var / root / Media, creando la cartella Cydia, in modo da organizzare tutto in modo ordinato.

Quindi cerchiamo la cartella Cydia che abbiamo detto prima e al suo interno dovremmo trovare una nuova cartella che in questo caso si chiamerà AutoInstall, creandola se non appare. Dopodiché, dovrà trovarsi all’interno di questa cartella, andando al pacchetto .deb , che dovrà essere scaricato in anticipo, per poter continuare con il tutorial.

Una volta che abbiamo finito con tutti gli elementi menzionati finora, ciò che dovremo fare è riavviare il nostro terminale, qualcosa che potremmo dover ripetere almeno un paio di volte. Quando abbiamo finito con tutti questi passaggi, l’ultima cosa che dovremmo vedere per verificare l’installazione di Cydia è che appare sullo Springboard .

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento