Come installare e configurare il server Web Apache in Windows

Se hai mai sentito parlare del server Apache e conosci già alcune delle funzioni che puoi sviluppare grazie ad esso, allora non dovresti perdere l’opportunità di installarlo sul tuo computer. Ecco perché in questo post ti mostriamo come installare e configurare il server Web Apache in Windows.

La verità è che è uno dei migliori server nel suo genere ed è per questo che vogliamo mostrarti come installare Apache sul tuo desktop o laptop, in modo che tu possa iniziare a usarlo a breve.

La prima cosa da considerare a questo proposito è che è un sistema che ha bisogno di noi per modificare alcuni parametri in modo che funzioni al 100%, così come l’aggiunta di moduli, ecc.

Come installare e configurare il server Web Apache in Windows 1

Che cos’è un web server?

Ora, se non sai di cosa stiamo parlando quando parliamo di un server web, devi sapere che è un programma che possiamo installare sul nostro dispositivo per consegnare pagine Web a un browser e poi sfogliarle.

I server Web ci consentono di sviluppare tutti gli elementi che fanno parte di ciascun sito Web , in modo che non solo vengano visualizzati nel modo corretto, ma anche che funzionino come dovrebbero.

Sebbene sia vero che esistono diversi tipi di server Web, molte persone optano per Apache perché è open source, è rilasciato per l’uso ed è anche completamente personalizzabile .

Perché installare Apache Server sul mio PC?

Se vuoi sapere quali sono i principali vantaggi di Apache , possiamo parlare di alcuni dei seguenti:

  • Mostra i siti Web esattamente come verranno visualizzati in seguito quando li navighiamo, anche prima che dobbiamo caricarli su un host o un server sulla rete, in modo da poter risparmiare molto tempo
  • Ti consente di creare diversi siti Web sul nostro computer, che possiamo quindi scaricare e accedervi quando vogliamo, anche se localmente
  • Ci offre la possibilità di visualizzare pagine Web realizzate in linguaggio PHP
  • Apri l’opzione per servire le nostre pagine o il nostro sito Web direttamente su Internet, con la possibilità che coloro che desiderano accedervi in ​​un secondo momento
  • Puoi agire come intermediario tra il nostro computer e Internet, in modo da essere così esposti in termini di sicurezza
  • Permette di servire Internet su diversi PC collegati in una rete domestica
  • Offre la possibilità di attivare un modulo per memorizzare nella cache tutte le pagine caricate, migliorando la nostra velocità di navigazione

Come installare e configurare il server Web Apache in Windows 2

Come installare Apache Server su Windows?

Bene, se sei arrivato qui probabilmente vuoi sapere quali sono i passaggi che devi seguire per installare il server Apache sul tuo computer Windows , e i passaggi che devi seguire sono questi:

  • Scarica l’ultima versione di Apach e dal suo sito Web ufficiale all’indirizzo http://apache.org/
  • Una volta scaricato, è necessario creare due cartelle sull’unità disco principale. Il primo dovrebbe essere chiamato Apache e il secondo web_server
  • Quindi decomprimere il file scaricato e lo eseguirai, seguendo i passaggi di installazione e i dati richiesti
  • Quando si determina una destinazione di installazione, è necessario selezionare la cartella creata in Apache, lasciando tutte le altre con la loro configurazione specifica, poiché non sono necessarie ulteriori modifiche
  • Quando il programma è installato, creerà un’icona nell’area di notifica , con la quale puoi eseguire Apache come preferisci, avviare il server, arrestare o riavviare il sistema ogni volta che vuoi

È importante tenere presente in questo tipo di casi che eventuali modifiche apportate al file di configurazione non avranno effetto fino al riavvio del computer , quindi provare a fare attenzione a ciò il più possibile.

Come installare e configurare il server Web Apache in Windows 3

Configura Apache Server

Al termine dell’installazione di Apache, potrebbe essere necessario eseguire alcuni passaggi per configurare il server e poiché molti utenti saranno principianti, ti mostreremo quali sono i passaggi da seguire.

La prima cosa che dovete tenere a mente è che assolutamente tutte le impostazioni per l’esecuzione di Apache vengono memorizzati in un file di testo chiamato httpd.conf, che è all’interno della cartella di Apache con f sull’unità principale del disco.

Tutti i dati che fanno parte di questo file possono essere modificati in qualsiasi momento con un programma di modifica del testo come Blocco note , sebbene raccomandiamo altre opzioni come Notepad ++.

Una volta rilevata la cartella con il file che abbiamo menzionato in precedenza, devi aprirla e proveremo a modificare manualmente alcune delle righe.

Prima di tutto, considera che le righe che iniziano con il simbolo # sono commenti .

Da ciò possiamo vedere che alcune linee in particolare determinano diverse operazioni, come la linea 52 Listen, che è quella che indica la porta e l’indirizzo IP attraverso i quali il server riceverà le richieste.

Se scopri che dice Listen localhost: 80 , ciò significa che il server riceverà richieste da un singolo PC, mentre se dice Listen 80, significa che riceverà anche richieste da altre macchine.

D’altra parte, alla riga 149 DocumentRoot è possibile specificare il percorso della cartella locale che conterrà le pagine e i file da servire e dovrebbe essere scritto come segue: DocumentRoot “C: / server_web”.

Se andiamo alla riga 177, quella di Directory , dobbiamo sapere che questa è quella che ci consente di impostare le autorizzazioni necessarie per la directory precedente, ed è la seguente: <Directory “C: / server_web”>.

Quanto sopra è la configurazione di base dei parametri essenziali che devi prendere in considerazione per iniziare a muovere i primi passi con Apache, anche se non dovresti perdere di vista il fatto che su Internet troverai molti altri tutorial e ne esamineremo diversi in futuro.

Sei stato in grado di installare e configurare Apache con questo tutorial che ti abbiamo insegnato?

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento