Come migliorare la durata della batteria del mio MacBook?

Mentre è vero che in generale possiamo affermare che la durata della batteria di Apple MacBooks migliora con ogni aggiornamento di questi dispositivi, ciò non significa che non siamo in grado di fare qualcosa di più al riguardo.

In effetti, sappiamo perfettamente che quelle promesse che la batteria di questo tipo di apparecchiatura durerà tutto il giorno è lungi dall’essere soddisfatta e, sebbene nessuno si aspetti così tanto, è sempre interessante poter migliorare la sua capacità originale.

La prima cosa che devi tenere a mente in questo caso, quindi, è che abbiamo abbastanza trucchi per prolungare non solo la durata della batteria di un Macbook, ma anche per prolungarne la durata nel tempo.

Pertanto, se disponi di un MacBook, MacBook Air o MacBook Pro , dimentica un secondo delle impostazioni nel pannello Risparmio energetico in Preferenze di Sistema che tutti già conoscono e presta attenzione ai trucchi che ti insegneremo in seguito.

Grazie a loro ti assicurerai che la durata dell’autonomia del tuo MacBook aumenti drasticamente di giorno in giorno, oltre a causare meno usura, in modo che supporti senza molto inconveniente il passare del tempo.

Come migliorare la durata della batteria del mio MacBook? 1

Come prolungare una batteria del MacBook

Visualizza la percentuale della batteria su MacBook

Anche se è chiaro che si tratta di qualcosa di veramente semplice, devi tenere presente che per migliorare la durata e la durata della batteria del tuo MacBook, prima di tutto devi controllarlo, perché altrimenti perderai molte informazioni importanti.

In questo senso, dobbiamo dire che per mantenere la gestione della batteria del tuo Mac, è conveniente aggiungere la percentuale accanto all’icona della batteria nella barra degli strumenti, per la quale devi andare su Mostra percentuale facendo clic su di essa.

Controlla le condizioni della batteria su MacBook

Il passaggio successivo, che è in qualche modo correlato al precedente, è verificare lo stato della batteria del computer, cosa che possiamo facilmente eseguire semplicemente facendo clic sull’icona della batteria nella parte superiore della barra di strumenti mentre si preme il tasto Opzione. In quel momento apparirà una delle seguenti frasi:

  • Normale : significa che la batteria funziona come dovrebbe
  • Sostituisci presto : la batteria funziona relativamente bene, ma non tanto quanto quando era nuova
  • Sostituisci ora : sebbene la batteria funzioni, la sua capacità di ricarica è molto più bassa di quanto dovrebbe essere e in tal caso è conveniente cambiarla il prima possibile per non danneggiare la tua esperienza d’uso
  • Batteria di servizio : il funzionamento della batteria è completamente alterato, quindi è necessario agire al più presto. La cosa migliore in questi casi è che porti il ​​MacBook al servizio tecnico

Oltre a quanto accennato in precedenza, devi considerare che, secondo la società californiana, la batteria del MacBook è progettata per conservare fino all’80% della carica una volta raggiunti i primi mille cicli di carica completa.

È possibile confermare facilmente questa situazione, tenendo premuto il tasto Opzione e facendo clic sull’icona Apple nell’angolo in alto a sinistra, quindi inserire Rapporto sistema e Attivo. Vai a Conteggio cicli in Informazioni sulla salute.

Riduci l’illuminazione dello schermo su MacBook

Alimentare l’ illuminazione del display è la più grande perdita di risorse della batteria, sia negli smartphone che in questo tipo di computer, e quindi la prima cosa da fare in questi casi è ridurre l’illuminazione al minimo.

Da Preferenze di Sistema, Risparmio Energetico, puoi determinare un’impostazione per non soffrire per questo motivo, in modo che la luminosità dello schermo si adatterà sempre a ciò che è necessario, ma non di più.

Come migliorare la durata della batteria del mio MacBook? 2

Tieni aggiornato il sistema operativo su MacBook

Sebbene per molti possa sembrare qualcosa che non ha molto a che fare con esso, mantenere aggiornato il sistema operativo Mac OS X ci consente di rendere la nostra esperienza con la batteria del MacBook superiore.

Tutto quello che devi fare è, una volta alla volta, verificare se non ci sono nuovi aggiornamenti disponibili in Preferenze di Sistema, Aggiornamento software. In effetti è possibile modificare le preferenze in modo che il sistema ti avvisi degli aggiornamenti disponibili automaticamente.

Spegni la tastiera su MacBook

La tastiera retroilluminata è l’ideale per quelle situazioni in cui ci troviamo in luoghi in cui la luce naturale o artificiale è davvero scarsa, ma se la utilizziamo senza motivo, tutto ciò che otterremo è consumare la batteria del MacBook senza motivo.

In questi casi, ciò che consigliamo è di averlo attivo solo quando ne hai bisogno, qualcosa che è molto facile da gestire da Preferenze di Sistema, Tastiera. In questa scheda, selezionare la casella Disabilita retroilluminazione tastiera dopo inattività X.

Disattiva il Bluetooth su MacBook

La maggior parte della connettività con cui i sistemi operativi e i dispositivi hanno energia viene utilizzata anche quando non vengono utilizzati, poiché rimangono attivi nel tentativo di trovare altre apparecchiature collegate.

È per questo motivo che consigliamo, per quanto possibile, di disattivare sempre il Bluetooth del Mac se non si desidera cadere nel consumo non necessario della batteria. Questo è altrimenti semplice da Preferenze di Sistema, Bluetooth, Disabilita Bluetooth.

Disattiva le app che non vengono utilizzate su MacBook

Non appena hai finito di utilizzare un programma sul tuo MacBook, ti ​​consigliamo di chiuderlo , altrimenti contribuirai a una scarica completamente inutile della batteria. Se non sai come farlo, è qualcosa di completamente semplice, dal momento che devi solo fare clic sul programma nella barra degli strumenti in alto e selezionare l’opzione Esci. Puoi anche disinstallare programmi su MacBook che non usi.

Anche da Energy in Activity Monitor puoi verificare quanta energia stai consumando in quel momento. Un’altra opzione è riavviare il tuo MacBook .

Disconnetti gli adattatori su MacBook

E infine, come accennato in precedenza con il caso del Bluetooth, raccomandiamo che quando non si utilizzano i diversi adattatori collegati a MacBook, si scommette direttamente sulla disconnessione. Parliamo di tutti quelli che sono collegati tramite USB , poiché sebbene non vengano utilizzati, consumano gradualmente la batteria.

Sei riuscito a migliorare la durata della batteria del tuo MacBook con questi trucchi?

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento