Come modificare la modalità schermo su un cellulare Samsung?

Se facciamo un sondaggio su quale azienda di dispositivi mobili utilizza maggiormente i nostri lettori e consideriamo statistiche e numeri da tutto il mondo, possiamo credere con certezza che la maggior parte di loro ha un dispositivo Samsung, sempre all’interno del che eseguono il sistema operativo Android . In ogni caso, dobbiamo dire a questo proposito che i terminali coreani sono ancora i più popolari su tutto il pianeta, ed è per questo che ci chiedono tutorial su questo in ogni momento.

Uno dei motivi che personalmente trovo interessante per acquisire un cellulare Samsung rispetto a uno di quelli della concorrenza, ha a che fare con il fatto che il coreano di solito funziona molto bene sugli schermi dei suoi terminali, essendo il suo AMOLED un’ottima alternativa per la quale Alla ricerca di una grande esperienza al riguardo. In effetti, dobbiamo dire che oltre a ciò, pochi sanno che i terminali Samsung ci consentono di avere la possibilità di modificare il modo in cui vediamo lo schermo , per sfruttarlo al meglio.

Come modificare la modalità schermo su un cellulare Samsung? 1

Modifica della modalità schermo di un Samsung

Prima di entrare nei dettagli, dobbiamo sottolineare a questo proposito che quando si tratta della modalità schermo di Samsung, il tutorial che ti insegneremo è utile per i suoi esponenti principali, cioè tutto il Galaxy S e anche il Galaxy Note, Per segnalare alcuni dei più noti. La verità è che sappiamo che alcuni utenti preferiranno i colori più luminosi, mentre altri faranno finta di avere uno schermo più opaco in un determinato momento, ma l’importante è che tu sappia sempre ma sempre come modificarli.

Per questo, la prima cosa che dovresti sapere sono le diverse modalità dello schermo disponibili quando pensiamo ai telefoni Samsung, quindi di seguito non solo ne menzioneremo, ma ti parleremo anche di alcune delle sue caratteristiche principali .

  • Display adattivo:  iniziamo con la prima delle modalità che possiamo impostare per il nostro dispositivo Samsung, in questo caso una modalità che ottimizza automaticamente tutti i colori che appaiono sullo schermo del terminale, nonché la saturazione e la nitidezza . In ogni caso, se ti piacciono i colori brillanti, non dovresti smettere di provarlo.
  • AMOLED Cinema: AMOLED Cinema  Mode è una modalità completamente diversa da quella che possiamo trovare in molti altri terminali di diversi produttori nel mondo Android. Questa è una modalità che regola automaticamente anche i livelli di colore scommettendo su una luminosità migliore e una saturazione e un contrasto appena sopra la media, che danno più vita allo schermo del dispositivo. Se di solito ti muovi in ​​situazioni di scarsa illuminazione, può essere un modo davvero interessante per te, anche se devi sapere che produce anche un dispendio energetico leggermente più alto del solito
  • Foto AMOLED: ovviamente possiamo vedere ad occhio nudo che questa modalità sembra abbastanza simile alla precedente, anche se a differenza del cinema, scommette più di ogni altra cosa per cercare di far sì che i colori, la luminosità e la nitidezza assomiglino alle situazioni del vita reale È un modo che forza l’uso della batteria molto meno rispetto ai precedenti. In questo modo, se quello che fai con il tuo cellulare è leggere un articolo in ufficio o chattare un po ‘dalla poltrona di casa, ma ti piace avere un aspetto più estetico, potrebbe essere l’opzione migliore.
  • Base : e finiamo con la modalità schermo di base del Samsung Galaxy, che non possiamo davvero dire molto di più di quanto è raccomandato se non trovi troppe differenze tra tutti quelli che ti abbiamo insegnato prima. Se non intendi che la luminosità dello schermo ti saturi, ma non stanchi gli occhi per vedere i contenuti del tuo dispositivo, crediamo che questa possa essere un’ottima alternativa.

Come cambiare la modalità schermo su un Samsung Galaxy?

Se a questo punto vuoi cambiare la modalità dello schermo del tuo Samsung Galaxy, quello che devi fare in prima istanza è di andare al menu principale del dispositivo e quindi selezionare la schermata Impostazioni, che è una delle prime che appare in mano. Al suo interno andiamo su Schermo e sfondi, ovviamente, e quindi dobbiamo selezionare l’opzione Modalità schermo . Naturalmente, appariranno tutti i modi che abbiamo menzionato prima, quindi puoi scegliere quello che ti piace di più.

Quale modalità schermo usi sul tuo Samsung?

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento