Come organizzare i cavi di casa tua?

Al raggiungimento di un certo punto della nostra vita, abbiamo tutti un cassetto o una scatola piena di cavi diversi che ” potremmo usare “. Ma davvero non sai quando ne avremo bisogno. Anche così, continuiamo a conservarli e a conservare nuovi cavi che arrivano a casa nostra.

Se ti trovi in ​​questa situazione e hai bisogno di un paio di consigli su come organizzare e conservare i cavi . Hai raggiunto la guida indicata! Perché nei paragrafi seguenti ti forniremo gli strumenti di cui hai bisogno. Solo seguendo le istruzioni in questa pagina puoi iniziare a dare un po ‘di ordine ai tuoi cavi.

Come organizzare i cavi di casa

Esistono molti modi ingegnosi per organizzare e conservare i cavi. Da alcuni semplici come lasciarli in una scatola o un cassetto a … beh, è ​​esattamente quello che faremo. Uno dei modi più organizzati è quello di avere molte ciocche di pane o corde.

Anche il nastro per mascheratura o noto anche come nastro da pittore o nastro di carta può essere molto utile . Ora separeremo i nostri cavi singolarmente e li piegheremo come se li avessimo avvolti nella nostra mano. Creazione di una sorta di cilindro o cerchio.

Come organizzare i cavi di casa tua? 1

Una volta che il cavo è avvolto nella mano, tenerlo in modo che non perda la sua forma. E allo stesso modo legare una pagnotta di pane, cavo o nastro adesivo (nastro di carta) su di esso. In questo modo il cavo rimarrà legato mantenendo questa forma circolare, facilitando la memorizzazione.

Inoltre, se hai utilizzato il nastro di carta, avrai un vantaggio in più. Questo nastro adesivo ha una proprietà eccellente e può essere rimosso senza lasciare residui. Ti permette anche di scriverne (che gli altri strumenti non hanno).

In questo modo, oltre a organizzare i cavi in ​​modo circolare per evitare la miscelazione e l’entanglement . Puoi anche classificarli scrivendo il luogo a cui appartengono o l’uso che può essere dato. Pertanto, quando si desidera cercare un cavo specifico, nessuno di questi verrà impigliato e si sarà in grado di identificare rapidamente quello di cui si ha bisogno.

Un altro modo efficiente per conservare e organizzare i cavi è necessario ottenere il maggior numero possibile di rotoli di carta igienica. O almeno tutti i rotoli di carta igienica di cui hai bisogno. Questo, oltre ad essere un modo efficiente per conservare i cavi. È anche un modo ecologico perché riutilizziamo materiali che sarebbero andati sprecati.

Per questo, è semplice come avvolgere i fili e metterli all’interno del cilindro della carta igienica. La forma cilindrica di questi farà sì che i cavi non si impiglino o perdano la loro forma al loro interno. E in combinazione con questo, puoi anche scrivere con un caricabatterie il tipo di cavi che si trovano all’interno di ciascun cilindro.

E presto ! Sarai già stato in grado di organizzare e conservare i cavi che hai all’interno della tua casa. Oltre a poter scegliere il modo in cui vengono memorizzati , hai anche una misura di conservazione ecologica . Quindi, non hai più scuse. Sei completamente preparato per organizzare i tuoi cavi.

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento