Come proteggersi dal furto di un Samsung Galaxy S8

Quando pensiamo ai migliori smartphone che possiamo acquistare oggi, e soprattutto considerando che Apple non ha ancora lanciato l’iPhone 8 e che Google deve ancora presentare la seconda generazione di pixel, possiamo dire che il Samsung Galaxy S8 è probabilmente l’opzione migliore per la maggior parte degli utenti. Tuttavia, allo stesso modo è anche vero che è un certo modo di portare con noi un Samsung Galaxy S8 , tenendo conto dei molti criminali che potrebbero voler derubarci.

Infatti, e oltre a raccomandare sempre di avere un’assicurazione contro il furto o la perdita quando abbiamo un Samsung Galaxy S8, in questi casi ti consigliamo di stare attento e provare a prendere tutte le misure possibili quando ti proteggi contro il furto di un Samsung Galaxy S8. Il Samsung Galaxy S8 ha un prezzo medio in tutto il mondo che è di circa 1000 dollari , ed è per questo che tutte le misure preventive che puoi prendere sono davvero benvenute in questi casi.

Come proteggersi dal furto di un Samsung Galaxy S8 1

Proteggere dal furto del mio Samsung Galaxy S8

La verità è che in molti paesi del mondo, possiamo verificare che quando acquistiamo un Samsung Galaxy S8 o un Samsung Galaxy S8 Plus, sono gli stessi operatori di telefonia mobile che offrono un’assicurazione contro il furto e dobbiamo decidere in quel momento se Lo vogliamo o no. La verità è che in questo tipo di situazione, troviamo una decisione in pochi secondi, anche se è meglio dire di no, e in ogni caso, assumere la seconda da soli .

Ed è che oltre ad avere un’assicurazione o meno, che è un problema che potremmo considerare personale, dobbiamo dire che ci sono altri modi per proteggere l’apparecchiatura in caso di furto, fondamentalmente associando la nostra e-mail all’applicazione Samsung account . È un’applicazione che è stata appositamente sviluppata dalla gente di Samsung con questa intenzione e che è in grado di bloccare immediatamente il dispositivo, oltre a rintracciarli da un computer, per sapere dove si trova.

Uno dei tasti del funzionamento di questa applicazione disponibile per Samsung Galaxy S8 e Samsung Galaxy S8 Plus ha a che fare con l’offerta di tutti i tipi di opzioni di protezione, tra cui possiamo citare ad esempio scattare foto con la fotocamera frontale alla persona che lo usa. Successivamente, abbiamo anche la possibilità di andare immediatamente alla polizia per avvisarli della situazione. Devi portare tutte le prove possibili, come le indicazioni in cui è apparso il dispositivo, le fotografie della persona e di altri .

Oltre a quest’ultimo suggerimento, diciamo sempre che quegli utenti che dispongono di informazioni personali sui propri dispositivi, possono eliminarli in remoto, insieme a tutto ciò che hanno sul dispositivo, come note, applicazioni, foto, musica, grazie sempre al stessa applicazione. Ovviamente, devi assicurarti di aver collegato il tuo account Google a Samsung e, in realtà, ti consigliamo anche di aggiungere una sequenza, un PIN, una password o un’impronta digitale al tuo dispositivo.

Hai eseguito questi passaggi per proteggere il tuo Galaxy S8 dal furto?

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento