Come recuperare file da una scheda SD rotta o danneggiata

Vuoi sapere come recuperare file da una scheda SD danneggiata ? Quindi ti consigliamo di continuare a leggere le righe successive, dove troverai una grande quantità di informazioni interessanti. La verità è che grazie al cielo sono state sviluppate tecnologie che ci consentono di recuperare i file anche dopo che sono stati eliminati, e oggi abbiamo voluto parlarne.

Se hai intenzione di recuperare foto, video, canzoni, documenti o molti altri contenuti, devi sapere che esiste un modo per farlo. Per fare ciò, è necessario avere accesso ad alcune applicazioni per recuperare file da una scheda SD danneggiata . E non solo, ma ti daremo anche una buona quantità di suggerimenti e trucchi che devi considerare in questi casi.

Recupera i file da una scheda SD danneggiata

Non formattare

La prima cosa che dobbiamo raccomandare se si intende ripristinare i file da una scheda SD danneggiata è che in nessun modo formattarla. Quello che succede è che così facendo si perderanno completamente tutte le informazioni su tali contenuti, quindi sarà più difficile recuperare i file in questione.

Verifica il lettore

Quindi, prima di provare a recuperare i file da una scheda SD danneggiata, è necessario verificare che l’errore sia realmente sulla scheda e non sul lettore. O puoi provare la carta in un altro lettore o provare una carta che conosci funziona, in questo stesso lettore, per escludere quella possibilità.

Utilizzare i programmi di recupero dati

Dopo aver analizzato le due situazioni precedenti, potrebbe essere il momento di provare a recuperare efficacemente i file da una scheda SD danneggiata, per la quale è necessario un software di recupero dati. La verità è che ce ne sono molti disponibili e molti di loro sono molto buoni, sebbene di solito raccomandiamo Recuva in questo tipo di situazioni specifiche. Sono tutti programmi progettati per consentirti di recuperare file cancellati accidentalmente.

Tutto quello che devi fare con uno di questi è seguire le istruzioni in modo da poter recuperare i dati, anche se devi sapere che Recuva funziona solo su computer, non su telefoni cellulari. Se vuoi una piattaforma che funzioni su dispositivi mobili, devi sapere che Disk Digger è una delle migliori alternative oggi.

Fai una diagnosi dello stato della SD

Dopo aver completato tutti i passaggi precedenti, è tempo di fare una diagnosi dello stato della scheda, poiché come qualsiasi altro dispositivo tecnologico, si esaurisce nel tempo. Quello che devi considerare in questo caso è che con un formato profondo dovrebbe funzionare di nuovo. In caso contrario, puoi essere sicuro che è tempo di acquistare una nuova scheda SD.

Per identificare i problemi che SD può avere, ti consigliamo di eseguire una procedura davvero semplice. Devi andare al computer, fare clic con il tasto destro, Proprietà, Strumenti, Verifica. Se il computer non riconosce la SD, probabilmente non ha più una durata.

Un passaggio essenziale per recuperare i file cancellati dalla scheda SD

Se hai eliminato file per errore, la prima cosa che devi fare immediatamente è smettere di usare il tuo cellulare o tablet . Anche se non riesci a vederli, quei file sono ancora sul tuo dispositivo, ma se continui a usarli puoi far riscrivere la memoria e perderla per sempre.

Come recuperare file da una scheda SD rotta o danneggiata 1

Lettore di schede SD o micro SD

Per recuperare i dati che hai eliminato, dovrai collegare la scheda al tuo computer e per questo avrai bisogno di un computer che abbia un lettore di schede SD o un adattatore per schede micro SD.

Se il tuo computer non ha un lettore di schede, non ti preoccupare, puoi acquistare un adattatore per schede SD o micro SD su USB.

Ripristina i file su un computer Windows

Se il tuo computer ha un sistema operativo Windows, puoi usare Recuva per recuperare i file cancellati dalla scheda SD.

Il programma è interamente in spagnolo, quindi il suo utilizzo è estremamente semplice . Dopo l’installazione, è sufficiente seguire i passaggi indicati dall’assistente del programma.

Ti chiederà quali file vuoi recuperare e dove erano (qui dovrai indicare la scheda SD o micro SD). Il programma avvierà la ricerca e ti mostrerà ciò che ha trovato.

Una volta visualizzato il file che si desidera ripristinare, fare clic con il tasto destro del mouse su di esso, selezionare l’opzione “Ripristina evidenziata” .

Tramite un codice colore predefinito il programma indicherà se il file può essere recuperato senza alcun problema (verde), se può essere recuperato ma può essere difettoso (giallo) o se il recupero (rosso) non è possibile.

Ripristina i file su un computer Windows, Linus o Mac

Come recuperare file da una scheda SD rotta o danneggiata 2

PhotoRec è un altro programma per recuperare file cancellati dalla scheda SD. È qualcosa di più potente di Recuva, quindi a volte può aiutarti a recuperare file che Recuva non può ripristinare.

PhotoRec è un software portatile, quindi non è necessario installarlo. Collega la micro SD al computer ed esegui il programma. Una volta rilevato il supporto collegato, utilizzare i tasti freccia sulla tastiera per scegliere la lettera che il computer ha assegnato alla scheda e premere Invio .

Quindi puoi indicare in quale partizione della memoria cercare . Se non lo sai, scegli l’opzione “Sconosciuto”.

Di seguito è indicato il file system della scheda . Per conoscerlo vai su Il mio team, fai clic con il pulsante destro del mouse sull’unità card e scegli Proprietà. Puoi trovare le informazioni che stai cercando nel File System.

Una volta selezionato il file system, ci viene data la possibilità di scegliere in quale cartella vogliamo salvare i file recuperati e dopo la selezione inizia la ricerca e i file trovati vengono inviati alla cartella indicata.

Con questi programmi, il recupero dei dati cancellati dai dispositivi Android è molto più semplice.

Sei stato in grado di recuperare i file da una scheda SD danneggiata con questo passo dopo passo?

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento