Come recuperare i messaggi cancellati da WhatsApp?

È normale che cancelliamo i messaggi di WhatsApp o nei momenti di rabbia o per qualsiasi motivo. In questo articolo vedremo come recuperare i messaggi WhatsApp cancellati in modo notevolmente semplice e in pochi passaggi.

Vediamo come recuperare i messaggi che sono stati eliminati di recente e anche quelli che sono stati eliminati molto tempo fa. Segui semplicemente i passaggi e presta attenzione a tutto ciò che dobbiamo commentare sull’argomento seguente.

WhatsApp è senza dubbio una delle principali applicazioni di messaggistica istantanea in tutto il mondo e la verità è che quando ci pensiamo, possiamo vedere che è una scelta eccellente per chiunque desideri essere connesso con i propri cari. Il problema è che per fare spazio sui nostri dispositivi, o per motivi diversi, possiamo spesso eliminare le conversazioni di WhatsApp . Questo articolo ha lo scopo di offrire una soluzione a tutti coloro che vogliono recuperare quelle chat.

Se ti sei mai chiesto come recuperare conversazioni WhatsApp cancellate su Android, devi sapere che esiste davvero un passo per passo che possiamo seguire in questi casi, anche se è molto conveniente che provi a non eliminare quelle conversazioni o chat che ritieni possano essere necessarie in seguito di nuovo. La verità è che oltre alla raccomandazione, ti mostreremo alcuni degli elementi che devi tenere in considerazione quando si tratta di  recuperare conversazioni WhatsApp cancellate su Android .

Come recuperare i messaggi WhatsApp cancellati

Chi non usa WhatsApp oggi? È considerevolmente normale che tutti noi utilizziamo questa applicazione per comunicare almeno come principale. Ecco perché nel tempo si accumula un gran numero di messaggi.

A sua volta, è normale per noi eliminare le conversazioni e persino alcuni messaggi specifici di volta in volta. Pertanto, nel caso in cui avessi eliminato alcune chat importanti ora vediamo come recuperarle.

Prima di iniziare

Dobbiamo considerare qualcosa. Il processo che discuteremo di seguito è abbastanza efficace ed è (per ora) l’unico che conosciamo per recuperare i messaggi di WhatsApp. Il problema è che alcuni messaggi potrebbero non essere in grado di recuperarli.

Fondamentalmente è possibile recuperare i messaggi WhatsApp eliminati se non superano la settimana precedente, per sette giorni . Nel caso in cui superino la settimana precedente, non è possibile recuperare i messaggi WhatsApp cancellati.

Recupera i messaggi cancellati da WhatsApp

La prima cosa da fare è attivare l’opzione ” Crea backup “. Per fare ciò che devi fare è andare su Impostazioni , è in alto a destra sullo schermo, premere sui tre punti.

Una volta visualizzato il menu a comparsa, dovresti andare su Impostazioni e poi su Chat .

Dopodiché, vai su Backup e infine fai clic su Salva .

Quello che fa è conservare una copia di backup delle conversazioni che hai.

Ora quello che devi fare è eliminare WhatsApp. In questo modo quando lo scaricheremo di nuovo ci darà la possibilità di recuperare tutti i messaggi che sono stati salvati nel backup.

Quindi, dopo aver rimosso l’applicazione, è necessario accedere al Play Store e scaricare nuovamente WhatsApp. Dopo averlo installato devi eseguirlo e inserire il tuo numero come faresti sempre per installare l’app.

Apparirà l’opzione Ripristina e devi solo aspettare che il processo finisca. Se non riesci a visualizzare le conversazioni o i messaggi che desideri recuperare, è probabile che tali conversazioni siano state eliminate più di sette giorni fa. Ricorda che è impossibile recuperarli se sono stati eliminati più di una settimana fa.

Come recuperare i messaggi cancellati da WhatsApp? 1

Come recuperare i vecchi messaggi di WhatsApp

Tuttavia, esiste effettivamente un modo per recuperare i vecchi messaggi di WhatsApp. Il problema è che si tratta di un processo piuttosto complicato. C’è anche un piccolo rischio che è fondamentalmente la possibilità che alcuni o tutti i messaggi più recenti vengano eliminati . Pertanto, dovresti tenerlo a mente prima di continuare.

Se vuoi correre il rischio, continua a leggere:

Iniziamo facendo una copia di tutto il contenuto trovato nella cartella WhatsApp / Database . Idealmente, dovresti fare una copia di backup di questa cartella da qualche parte sul tuo computer.

Collega il tuo cellulare con il cavo USB originale del telefono. Quindi cerca la cartella WhatsApp sul tuo dispositivo mobile. Copia quella cartella e incollala sul desktop del tuo PC, per esempio.

Dopodiché devi disinstallare l’applicazione dal tuo dispositivo mobile.

Quindi vai al computer, dove hai salvato la cartella ” WhatsApp / Database ” e devi eliminare i seguenti file: msgstore.db.crypt7 o mgstore.db.crypt8 .

Una volta eliminati i file sopra menzionati, ciò che resta da fare è selezionare il backup creato e rinominarlo. Per fare questo prendiamo il file mgstore-Year-Month-Day1.db.crypt7 e lo rinominiamo in mgstore.db.crypt7 .

Ciò che resta da fare è scaricare di nuovo WhatsApp e installarlo. Ma quando hai finito di installare l’applicazione non dovresti aprirla.

Prima di aprire WhatsApp dovrai connettere il dispositivo tramite USB al computer. Copia il file mgstore.db.crypt7 nella cartella WhatsApp / Database creata sul tuo dispositivo mobile dopo aver installato nuovamente WhtsApp.

Ora se puoi aprire WhatsApp e scegliere l’opzione Ripristina per recuperare i messaggi.

Recupera i messaggi di WhatsApp

Fondamentalmente il processo per recuperare i messaggi di WhatsApp dipende in gran parte dai backup. Al suo interno è abbastanza semplice, anche se può essere un po ‘laborioso e in qualche modo fastidioso disinstallare l’applicazione per reinstallarla, ma sono gli unici metodi esistenti per recuperare i file.

Per questo stesso motivo, i backup di WhatsApp sono così importanti . Non solo per i dubbi che dobbiamo cambiare il dispositivo o danneggiare il nostro. Ma per poter recuperare i messaggi che pensavamo fossero andati persi.

Sottolineiamo ancora una volta che è più probabile che recuperi i messaggi che non sono stati eliminati per più di sette giorni. Come vedrai nel caso questo sia il processo è più complicato e hai il rischio di perdere i messaggi attuali.

Non vogliamo finire l’articolo senza menzionare nuovamente che con il secondo processo è più che probabile che i nuovi messaggi che hai ricevuto e inviato tramite l’applicazione andranno persi . Ecco perché devi essere assolutamente sicuro di volerli recuperare.

Recupera le conversazioni perse di WhatsApp

Nel caso dei dispositivi mobili Android, su cui ci concentreremo considerando che ora coprono 8 cellulari su 10 in tutto il mondo, dobbiamo dire che WhatsApp esegue backup automatici. Questi sono fatti sulla storia delle conversazioni che abbiamo, ogni giorno alle 03:00, memorizzandole nella cartella WhatsApp  del nostro cellulare Android, anche se possiamo configurare il cellulare per inviarli alla scheda microSD o ad alcune app di archiviazione in Il cloud, come  Drive .

Supponendo che i nostri messaggi di WhatsApp siano stati eliminati, abbiamo due metodi più che efficaci per ripristinarli, anche se ognuno integra l’altro, quindi è conveniente considerare entrambi. La prima cosa sarà ripristinare il backup più recente, disinstallare WhatsApp, reinstallarlo e andare all’opzione Ripristina  al momento della nuova registrazione nell’applicazione. Come puoi vedere, finora la procedura è abbastanza semplice.

Questa procedura iniziale è abbastanza semplice da dire la verità, anche se poi inizia la seconda, il che è un po ‘più complicato, dal momento che WhatsApp fa solo copie di backup degli ultimi sette giorni. Pertanto,  se vogliamo ripristinare le conversazioni prima di quel momento, dobbiamo scaricare un File Manager , nel caso in cui quello che viene di default nel nostro Android sia carente o non ne abbiamo uno. Ciò dipenderà dal produttore e dal modello di smartphone.

Quindi creeremo un backup manuale per archiviare le chat recenti, dal menu di WhatsApp, quindi in Impostazioni, Chiama forum, Chat di backup, dove  vedremo che il backup è archiviato come msgstore.db.crypt8 nella cartella sdcard, WhatsApp, Database . Salviamo il file come msgstore.db.crypt8.current per evitare confusione in seguito. Devi essere estremamente attento di aver fatto tutti i passaggi di conseguenza.

Quindi disinstalliamo WhatsApp,  scegliamo il file di backup che vogliamo ripristinare da sdcard, WhatsApp, database e lo rinominiamo in “MSGSTORE-AAAA-MM-DD.1.db.crypt8 in msgstore.db.crypt8” ponendo ovviamente il giorno, il mese e l’anno  delle conversazioni che vogliamo recuperare da lì all’indietro. Reinstalla WhatsApp e facciamo clic su Ripristina all’avvio. Normalmente, con questo passaggio completo passo dopo passo, avrai recuperato le tue chat di WhatsApp.

Recupera i messaggi WhatsApp cancellati su Android

Nel caso dei dispositivi mobili Android, su cui ci concentreremo considerando che ora coprono 8 cellulari su 10 in tutto il mondo, dobbiamo dire che WhatsApp esegue backup automatici. Questi sono fatti sulla storia delle conversazioni che abbiamo, ogni giorno alle 03:00, memorizzandole nella cartella WhatsApp del nostro cellulare Android, sebbene possiamo configurare il cellulare per inviarli alla scheda microSD o ad alcune app di archiviazione in Il cloud, come Drive .

Supponendo che i nostri messaggi di WhatsApp siano stati eliminati, abbiamo due metodi più che efficaci per ripristinarli, anche se ognuno integra l’altro, quindi è conveniente considerare entrambi. La prima cosa sarà ripristinare il backup più recente, disinstallare WhatsApp, reinstallarlo e andare all’opzione Ripristina al momento della nuova registrazione nell’applicazione. Come puoi vedere, finora la procedura è abbastanza semplice.

Questa procedura iniziale è abbastanza semplice da dire la verità, anche se poi inizia la seconda, il che è un po ‘più complicato, dal momento che WhatsApp fa solo copie di backup degli ultimi sette giorni. Pertanto, se vogliamo ripristinare le conversazioni prima di quel momento, dobbiamo scaricare un File Manager , nel caso in cui quello che viene di default nel nostro Android sia carente o non ne abbiamo uno. Ciò dipenderà dal produttore e dal modello di smartphone.

Quindi creeremo un backup manuale per archiviare le chat recenti, dal menu di WhatsApp, quindi in Impostazioni, Chiama forum, Chat di backup, dove vedremo che il backup è archiviato come msgstore.db.crypt8 nella cartella sdcard, WhatsApp, Database . Salviamo il file come msgstore.db.crypt8.current per evitare confusione in seguito. Devi essere estremamente attento di aver fatto tutti i passaggi di conseguenza.

Quindi disinstalliamo WhatsApp, scegliamo il file di backup che vogliamo ripristinare da sdcard, WhatsApp, database e lo rinominiamo in “MSGSTORE-AAAA-MM-DD.1.db.crypt8 in msgstore.db.crypt8” ponendo ovviamente il giorno, il mese e l’anno delle conversazioni che vogliamo recuperare da lì all’indietro. Reinstalla WhatsApp e facciamo clic su Ripristina all’avvio. Normalmente, con questo passaggio completo passo dopo passo, avrai recuperato le tue chat di WhatsApp.

Sei stato in grado di recuperare conversazioni WhatsApp cancellate con questo passo dopo passo?

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento