Come recuperare un documento Word?

Microsoft Word è un’eccellente applicazione di scrittura utilizzata da milioni di persone in tutto il mondo . Questa applicazione è inclusa nel toolkit sviluppato dalla società Microsoft denominata Office . Quindi fa parte di un ampio set di applicazioni per il lavoro desktop.

Tenendo conto di ciò, va ricordato che sebbene queste applicazioni siano ben sviluppate, c’è un fattore umano nel loro uso . Pertanto, non deve essere strano per noi sentire che qualcuno (o noi stessi) ha perso un documento. Se questo è il tuo caso e devi recuperare un file perso , questa guida è appositamente preparata per te. Quindi, semplicemente seguendo le istruzioni che spiegheremo, presto leggerai o scriverai il file che ti serviva.

I passaggi da seguire per recuperare un documento di Microsoft Word

Una delle prime azioni che possiamo intraprendere è quella di trovare il file originale sul nostro computer. In questo modo, se utilizziamo un dispositivo il cui sistema operativo è Windows , utilizzeremo il suo ” Motore di ricerca “. Per questo dovremo fare clic sul pulsante Start di Windows e selezionare nella casella ” Cerca “. All’interno di quella casella, scriveremo il nome del file Word di cui abbiamo bisogno. O nel caso in cui non ricordiamo il nome che gli abbiamo dato. Possiamo scrivere una parte dei tuoi contenuti e premere il pulsante ” Invio ” per iniziare la ricerca.

Verremo rapidamente inviati a una finestra che contiene tutti i possibili file dei risultati di ricerca. Ora, nel caso in cui utilizziamo il sistema operativo Mac OS , utilizzeremo il suo ” Finder “. Per questo, faremo clic sul pulsante Finder e scriveremo il nome del file, come nell’esempio precedente.

Come recuperare un documento Word? 1

Ora, se cercarlo non ha funzionato per te, esamineremo il cestino , poiché potrebbe essere lì. Quindi, fai clic sull’icona del cestino e inserisci per rivedere tutti i tuoi file. Ma, nel caso ce ne siano molti , possiamo filtrare la vista facendo clic destro e facendo clic su ” Visualizza “. Questa opzione ci permetterà di raggruppare i file , sia per tipo (in modo che possiamo cercare tutti i file .docx) sia per data di modifica. Utilizzerai quello che ti è più utile, a seconda del contenuto fornito nel cestino.

A questo punto, probabilmente hai già trovato il tuo file Microsoft Word perso. Se è così, congratulazioni! Questa ricerca può davvero essere molto stressante. Quindi, se hai avuto difficoltà a cercare questo documento perduto, è meglio fare qualcosa per impedirlo in futuro .

Tenendo conto di ciò, si consiglia di attivare l’opzione per eseguire automaticamente i backup . Per questo, devi solo andare su Microsoft Word e fare clic sul pulsante blu nell’angolo in alto a sinistra . Dovrai immediatamente accedere alla sezione ” Opzioni avanzate “. All’interno di questo sottomenu troverai l’opzione per attivare automaticamente i backup. E presto !, Ora siete coperti per qualsiasi evenienza o la perdita dei documenti.

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento