Come registrare lo schermo su video su qualsiasi dispositivo? Guida passo passo

In un mondo in cui la tecnologia avanza a passi da gigante, è molto probabile che ci siano persone che non sono consapevoli dei grandi vantaggi di avere un computer o uno smartphone di prossima generazione o che non sfruttano appieno il gran numero di funzioni con che conta un dispositivo di questi.

D’altra parte troviamo persone che sono consapevoli del fatto che i loro dispositivi hanno un numero di funzioni, ma non sanno come usarli o configurarli . Se fai parte di alcuni di questi gruppi di persone o desideri semplicemente condividere ciò che stai guardando sul video o ciò che stai facendo sul tuo dispositivo, per scopi commerciali o ricreativi, c’è un modo per rendere disponibili ad altri le attività che fai sul tuo Computer o smartphone.

Questo modulo è noto come acquisizione video ed è semplicemente per registrare ciò che stai facendo con il tuo dispositivo. Se vuoi imparare come realizzare un’acquisizione video , ti invito a seguire questo tutorial in cui ti spiegheremo tutto ciò che devi sapere, indipendentemente dal sistema operativo del tuo dispositivo.

Passaggi per registrare lo schermo visualizzando un video con e senza app

Le acquisizioni video vengono generalmente utilizzate per creare esercitazioni su come eseguire un’attività specifica dal dispositivo che stiamo utilizzando. Potrebbe essere come superare un ostacolo in un videogioco, attivare o disattivare le funzioni sul nostro computer o dispositivo mobile o condividere un video che ti piace e semplicemente non puoi o non vuoi scaricare, tra molti altri.

Esistono diversi metodi per registrare lo schermo in video a seconda del sistema operativo del dispositivo, alcuni richiedono il download e la successiva installazione di programmi o applicazioni, mentre altri provider o versioni del sistema operativo già portano questa funzione per impostazione predefinita. Qualunque sia il tuo caso, spiegheremo come catturare il video nei principali sistemi operativi del mercato.

In Windows 10 senza programmi

Nel caso di Windows 10 questo porta una funzione preinstallata , che ti permette di fare screenshot in formato immagine e anche acquisizione video, che ha un’interfaccia utente abbastanza intuitiva.

Consigliato per te:Quali sono le differenze tra processori Intel e AMD? Quale è meglio?

Come registrare lo schermo su video su qualsiasi dispositivo? Guida passo passo 1

Di seguito spieghiamo come accedere a questa funzione e come usarla:

  • La prima cosa che dovremmo fare è aprire sul nostro computer, il cui compito vogliamo realizzare un’acquisizione video.
  • Una volta che siamo in questa attività, premiamo contemporaneamente i tasti WINDOWS più la lettera G formando la seguente combinazione WINDOWS + G.
  • Questa combinazione di tasti ci darà accesso a un pannello di opzioni che include la funzione di registrazione dello schermo su video, che verrà visualizzato al centro e nella parte inferiore dello schermo.
  • Questa funzione o programma ci mostrerà le opzioni di screenshot, sia in immagine che in video, e ci mostrerà anche un’opzione per personalizzare detto programma.
  • Una volta visualizzate le opzioni per questa funzione, per iniziare a registrare lo schermo in Windows , dobbiamo fare clic sul PULSANTE ROSSO che appare su di essa.
  • Quando premi il PULSANTE ROSSO , tutto ciò che appare sullo schermo inizierà a essere catturato dal video.
  • Per far scomparire il pannello delle opzioni, è necessario rimuovere il puntatore da esso o attendere 10 secondi per l’attivazione dell’opzione per la registrazione in background.
  • Quando inizia la registrazione in background, il timer di registrazione apparirà in un piccolo rettangolo rosso nella parte superiore destra dello schermo, ma se vuoi che scompaia completamente dovresti applicare la seguente combinazione di tasti: WINDOWS + ALT + T . Questa stessa combinazione funziona per far apparire di nuovo il contatore.
  • Per interrompere la registrazione, premere i tasti WINDOWS + ALT + R e un messaggio apparirà nella parte inferiore destra dello schermo, indicando che la registrazione è stata interrotta.
  • Per trovare i nostri screenshot, siano essi immagini o video, dobbiamo fare clic sul tasto Windows, quindi Esplora file , quindi sul computer , quindi sui video e infine sulle acquisizioni . Lì troverai tutte le catture effettuate seguendo i passaggi spiegati sopra.

Questa opzione preinstallata in Windows 10 è molto facile da usare ma ha un difetto molto importante ed è che non consente di registrare suoni tramite microfono , né esterno né quello che porta alcuni laptop integrati. Vale a dire, il suono che questo programma registra, è quello che è all’interno del video che stiamo registrando o gli stessi suoni generati dal PC durante la registrazione.

Ecco perché spiegheremo come acquisire lo schermo video in Windows 10 da un’applicazione o un programma installati manualmente.

Consigliato per te:Prompt dei comandi; Che cos’è la CMD, a cosa serve e come viene utilizzata?

Su Windows con un programma

Esistono molti programmi che possiamo installare in Windows 10 e che ci consentono di realizzare l’acquisizione video del nostro schermo, ma questa volta parleremo di uno dei programmi più completi come OBS Studio (Open Broadcaster Studio).

Scarica OBS Studio per Windows

  • La prima cosa è scaricare e installare OBS Studio , che pesa da 110 a 120 MB.
  • Al termine dell’installazione, lascerai un’icona sullo schermo, fai doppio clic su di essa e attendi l’apertura del programma.
  • Una volta aperto il programma, facciamo clic sul simbolo + che si trova in una casella a sinistra in basso a destra, per creare una nuova scena.
  • Quindi andiamo al pannello delle opzioni in basso a destra e facciamo clic su Avvia registrazione.
  • Per configurare il microfono, guardiamo in basso, al centro della schermata principale del programma, dove ci sono due barre del volume in blu. Quello sopra ti permette di controllare il volume di ciò che viene riprodotto sul desktop del PC, e il secondo è quello di selezionare il microfono e il suo volume.
  • Nel pannello delle opzioni in basso a destra, possiamo anche accedere alle impostazioni di questo programma , per scegliere le nostre preferenze per quanto riguarda le acquisizioni di video e immagini che possiamo realizzare con questo programma.

In termini generali, questo programma è abbastanza completo , totalmente gratuito e con un’interfaccia molto amichevole e intuitiva.

Su MacOS senza programmi

“AGGIORNATO ✅ Devi REGISTRARE un video dallo schermo del tuo dispositivo e non sai come farlo? ⭐ ENTRA QUI ⭐ e scopri come è fatto passo dopo passo con questo TUTORIAL ✅ FACILE e VELOCE ✅”

Nel caso in cui sia necessario registrare lo schermo del proprio computer Mac , viene anche preinstallato con un programma che consente di registrare lo schermo su video, che è abbastanza utile e facile da usare.

Come registrare lo schermo su video su qualsiasi dispositivo? Guida passo passo 2

Quindi spieghiamo come:

  • Fai clic sul pulsante di avvio o sul motore di ricerca sul tuo Mac e digiti Quicktime Player per visualizzare l’icona del programma.
  • Fai clic sull’icona e si aprirà.
  • Non verrà visualizzato sullo schermo come in altri sistemi operativi, ma nella parte superiore sinistra dello schermo, QuickTime Player apparirà in grassetto, indicando che il programma è già attivo.
  • Per iniziare a registrare lo schermo sul video , è necessario fare clic sul file, situato accanto a QuickTime Player nella parte superiore sinistra dello schermo.
  • Apparirà un menu in cui è necessario selezionare l’opzione, nuova registrazione dello schermo .
  • Apparirà un pannello di opzioni in cui si trovava il menu e ciò che dobbiamo fare è semplicemente fare clic sul pulsante Riproduci per avviare la registrazione .
  • In quel pannello di opzioni, c’è anche l’opzione per configurare il microfono.
  • Se si desidera interrompere o mettere in pausa la registrazione, è necessario fare clic su un’icona di arresto che appare nella parte superiore destra dello schermo, accanto all’indicatore WIFI o al segnale della batteria . È un quadrato nero all’interno di un cerchio anche nero.

Consigliato per te:Come accedere a eBay in spagnolo in modo facile e veloce? Guida passo passo

Su MacOS con programmi

Per registrare con un programma esterno in MacOS la prima cosa è scaricare e installare il programma. Questa volta spieghiamo come farlo con OBS Studio che abbiamo già spiegato per Windows 10 sopra in questo tutorial.

Scarica OBS Studio per Mac

  • Una volta installato OBS Studio sul tuo Mac , vai al browser dell’applicazione e digita OBS Studio e fai clic su di esso.
  • Fare clic sull’icona per aprire il programma e da lì, è necessario seguire i passaggi sopra descritti per utilizzare il programma con Windows.

Su Android senza app

In Android a partire da Lollipop 5.0, alcuni dispositivi sono già dotati di una funzione che ci consente di eseguire schermate video.

Per accedervi dobbiamo seguire i seguenti passi:

  • Dipenderà dal tuo dispositivo, ma in alcuni casi devi accedere al centro di controllo dalle impostazioni e selezionare l’opzione per registrare lo schermo .
  • Altri funzionano con una combinazione di pulsanti .
  • Alcuni toccano rapidamente due volte lo schermo del tuo cellulare.
  • In breve, dipenderà dalla marca e dal modello del tuo dispositivo mobile.

Su Android con un’applicazione

Ora, o perché non sai se lo smartphone è dotato della funzione, non sai come usarlo, o perché hai sicuramente bisogno di un’applicazione per poter creare la cattura video sullo schermo del tuo Android , ti consigliamo l’applicazione AZ Screen Recorder , è senza dubbio il più popolare e completo nella sua categoria, e in questo tutorial ti mostreremo come usarlo.

Come registrare lo schermo su video su qualsiasi dispositivo? Guida passo passo 3

Come registrare lo schermo su video su qualsiasi dispositivo? Guida passo passo 4 Come registrare lo schermo su video su qualsiasi dispositivo? Guida passo passo 5 Scarica il QR-CodeAZ Screen Recorder – No Root Sviluppatore: AZ Screen Recorder Prezzo: gratuito

  • Per prima cosa andiamo sul PlayStore , cerchiamo, scarichiamo e installiamo AZ Screen Recorder .
  • Lo cerchiamo nelle nostre applicazioni Android e accediamo all’applicazione.
  • Una volta avviata l’applicazione, sullo schermo verrà visualizzata una finestra mobile o una sovrapposizione di schermo con 4 opzioni o icone che ci consentono di avviare la registrazione, configurare le preferenze dell’utente, accedere alla galleria per goderci le nostre acquisizioni e Esci dall’applicazione.
  • Quando hai già impostato le tue preferenze, premi il pulsante per iniziare la registrazione , che si trova all’estremità sinistra della finestra mobile.
  • Quando utilizzi l’applicazione per la prima volta, ci chiederai le autorizzazioni per accedere alla videocamera, alla galleria e al microfono, una volta concesse le autorizzazioni, inizierà la registrazione dello schermo video del nostro Android .
  • Per terminare la registrazione, facciamo scorrere il pannello delle notifiche verso il basso e lì possiamo mettere in pausa o interrompere completamente la registrazione.
  • Al termine della registrazione, possiamo accedervi dalla galleria.

Consigliato per te:Estensione .FLV Cosa sono e come aprire questo tipo di formati video?

Su iPhone senza app

Come Android ci sono modelli di iPhone che portano una funzione di screenshot video integrata , per accedervi dobbiamo:

  • Vai su impostazioni> control center> personalizza i controlli> altri controlli e fai clic sul simbolo verde + .
  • Puoi immediatamente vedere nella parte superiore dello schermo dell’iPhone che la funzione di registrazione dello schermo è attiva.
  • Per avviare e controllare la registrazione , basta scorrere lo schermo verso l’alto per accedere ai controlli di registrazione.
  • Una volta terminata la registrazione, viene automaticamente memorizzata nei file del dispositivo.

* Nota: un altro modo per registrare lo schermo video da Iphone è collegandolo a un Mac.

  • Tramite il cavo USB colleghiamo il nostro iPhone al Mac.
  • Accediamo a QuickTime Player dal Mac.
  • Iniziamo la registrazione selezionando una nuova registrazione.
  • Una finestra mobile si aprirà al centro dello schermo nella parte inferiore del nostro Mac.
  • In quella finestra mobile, accanto al pulsante rosso , possiamo vedere una freccia, fare clic su di essa e verrà visualizzato un menu.
  • In quel menu selezioniamo Iphone e voilà, registreremo lo schermo del nostro smartphone

In caso di domande, lasciarle nei commenti, ti risponderemo al più presto e sarà sicuramente di grande aiuto per più membri della community. Grazie!

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento