Come rimuovere un tatuaggio laser?

I tatuaggi sono indissolubilmente legati alla cultura umana, anche nelle società più avanzate tali disegni pelle sono oggi più una moda che qualcosa che viene portato da una questione culturale .

Fino a qualche anno fa, ogni volta che qualcuno si faceva un tatuaggio lo era per sempre, ma i progressi nel laser estetico consentono oggi che un tatuaggio può essere cancellato dalla pelle .

Sul mercato ci sono diversi unguenti che possono aiutare a rendere meno evidente l’inchiostro del tatuaggio sulla pelle, ma se vogliamo davvero che un tatuaggio scompaia completamente, è meglio rivolgersi al laser.

Come rimuovere un tatuaggio laser? 1

Quante sessioni sono necessarie?

I sistemi laser utilizzati oggi consentono alla maggior parte dei tatuaggi di sparire al 100%. Il numero di sessioni necessarie per questo dipenderà dal tipo di tatuaggio in questione, dall’area in cui si trova, dal tipo di inchiostro utilizzato, dal tempo che ha e dal tipo di pelle, tra gli altri fattori. Normalmente, il tatuaggio viene completamente cancellato tra 5 e 15 sessioni .

Per sapere quante sessioni sono necessarie, viene solitamente applicata la scala Kirby-Desai , che misura sei diversi parametri per dirci quante sessioni ci vorranno per cancellare fino all’80% del tatuaggio.

Questa scala misura il tipo di pelle , la posizione del tatuaggio , il colore , la quantità di inchiostro utilizzata, le cicatrici e gli strati di pelle trafitti dal tatuaggio .

trattamento

In ogni sessione il paziente che desidera cancellare il tatuaggio è esposto a un laser che produce piccoli tratti di luce intensa . La luce attraversa gli strati superiori della pelle e assorbe i pigmenti del tatuaggio, facendolo scomparire gradualmente.

L’inchiostro è diviso in piccoli frammenti che il corpo può eliminare naturalmente senza alcun problema.

Come rimuovere un tatuaggio laser? 2

Ti fa male rimuovere un tatuaggio?

Fare un tatuaggio fa male e anche rimuoverlo. La maggior parte delle persone sottoposte a trattamento laser per rimuovere un tatuaggio mostra un disagio simile a quello che gli veniva dato un elastico .

Ogni sessione dura alcuni minuti e il danno subito è abbastanza sopportabile .

Cura dell’area trattata

Durante il trattamento viene applicata una crema antibatterica sulla pelle e non vi sono limiti al lavaggio della zona interessata, che dovrebbe essere comunque evitata graffiando o sfregando la zona.

Effetti collaterali

Come ogni trattamento cosmetico, la rimozione di un tatuaggio laser può anche produrre alcuni effetti collaterali. I più comuni sono iperpigmentazione e ipopigmentazione della pelle.

L’ iperpigmentazione è la presenza di più colore nella zona trattata con il laser, mentre ipopigmentazione implica che la zona trattata al laser perde colore normale. In circa il 5% dei casi, possono rimanere cicatrici .

Se ti piacciono i tatuaggi e non solo non vuoi rimuovere i tuoi ma vuoi anche creare un nuovo design, puoi leggere di più sui luoghi in cui progettare un tatuaggio online .

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.plugin cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies