Come riparare un telefono cellulare imbevuto di acqua? Guida passo passo

Praticamente da quando sono stati inventati i telefoni cellulari, è molto comune che qualsiasi persona abbia avuto il terribile incidente di bagnare il suo terminale , sia perché lo ha gettato in piscina, va in bagno o perché è caduto nel lavandino; Da allora, questo diventa uno dei peggiori contrattempi e non sai se può essere risolto.

In questo senso, la soluzione casalinga più utilizzata è introdurla nel riso per un po ‘ ; a cui ti chiederai se funziona davvero e in questo post, ti diremo tutto al riguardo. Tuttavia, oltre a questa alternativa, ci sono anche altri metodi che è possibile utilizzare per ripristinare il cellulare dopo qualsiasi tuffo.

D’altra parte, c’è anche la domanda relativa ai cellulari di fascia alta con batteria non rimovibile quando subiscono un incidente di questi, come possono essere riparati? E poi ti diciamo come puoi farlo.

Cosa fare quando il tuo cellulare Android o iPhone cade in acqua?

In generale, quando un telefono cellulare cade in acqua, ci sono alcuni guasti molto comuni che devono essere presi in considerazione, al fine di sapere quale metodo tentare di ripristinare il dispositivo .

Per quanto riguarda questi problemi, ci riferiamo a quanto segue: Lo schermo non risponde correttamente (è posizionato in nero o il touchpad non funziona), improvvisamente alcuni pulsanti, il microfono o la fotocamera non rispondono.

Inoltre, l’altro errore molto comune è che si esaurisce la batteria molto velocemente, si surriscalda, il segnale WiFi o il telefono smette di funzionare, ecc. Quindi, per risolverlo, presentiamo i seguenti metodi più comuni :

Metti il ​​telefono in riso

Come riparare un telefono cellulare imbevuto di acqua? Guida passo passo 1

Come ti abbiamo detto, questo trucco è il più comune e, quindi, le persone quasi sempre scelgono di implementarlo quando il loro cellulare si bagna. Che sostanzialmente consiste nel mettere una certa quantità di riso in un contenitore (questa quantità deve essere sufficiente a coprire completamente il dispositivo), dopodiché basta semplicemente inserire il telefono nel contenitore e lasciarlo coprire completamente.

Consigliato per te:Come ingrandire e ridurre lo schermo del computer o del telefono cellulare? Guida passo passo

In riferimento al momento più ottimale per recuperare il cellulare, è di 24 ore . Questo, affinché il riso possa assorbire tutta l’acqua che il telefono ha raccolto e, in tal modo, lo stesso può rispondere normalmente .

* Nota: sotto sveliamo davvero questo segreto, continua a leggere!

Con il calore emesso da un essiccatore

Come riparare un telefono cellulare imbevuto di acqua? Guida passo passo 2

Un altro dei metodi più comuni per recuperare un telefono cellulare che è stato bagnato è utilizzare il potente calore offerto da un asciugacapelli ; che, consente di far asciugare completamente il telefono e ripristinarlo.

Tuttavia, è importante avere alcune precauzioni quando si esegue questo metodo, poiché, se il calore dell’asciugatrice è davvero eccessivo e lo si posiziona molto vicino al terminale, finirà per essere danneggiato ancora di più o completamente .

In questo modo, ti consigliamo di utilizzare l’asciugatrice a media potenza e provare ad asciugare il cellulare da una distanza tempestiva. Inoltre, è necessario notare che, se l’acqua è all’interno dello schermo, questo trucco non funzionerà dall’esterno. Dal momento che, necessariamente, è necessario smontarlo per ottenere il calore richiesto e sopprimere le tracce di acqua.

Rimuovere la batteria per evitare la generazione di un corto circuito

Come riparare un telefono cellulare imbevuto di acqua? Guida passo passo 3

Se si tratta di un telefono cellulare con una batteria rimovibile , uno dei trucchi più importanti da seguire è quello di rimuoverlo immediatamente dopo aver recuperato il telefono dall’acqua . Poiché, come sapete, l’acqua conduce elettricità e, quando si entra nel dispositivo, mette in contatto tutte le connessioni e in pochi secondi può verificarsi un corto circuito.

In questo modo, rimuovendo la batteria, è possibile tagliare l’elettricità ed evitare anche danni gravi o irreparabili al telefono . Inoltre, ti consigliamo di asciugare accuratamente la batteria e di asciugare il telefono, al fine di controllarlo e scoprire se l’incidente ha causato alcuni danni ad esso.

Elimina l’acqua salata con acqua dolce

Come riparare un telefono cellulare imbevuto di acqua? Guida passo passo 4

Se il tuo cellulare è caduto in acqua salata (come in mare), devi rapidamente ricorrere a un trucco che ti consente di eliminare questa acqua che può essere molto pericolosa all’interno del dispositivo . Anche se almeno provi ad usarlo o, meglio dire, provalo dopo un tale incidente, molto probabilmente lo perderai per sempre, poiché sarà irreparabile.

Consigliato per te:Estensione del file di sistema; Cosa sono, a cosa servono e che tipi ci sono?

In questo senso, ciò che ti consigliamo di fare è sciacquare il telefono con acqua dolce , cioè acqua del rubinetto. Perché, è l’unico modo che esiste per estrarre acqua salata sul cellulare. Sebbene sia un rischio , vale la pena provare a ripristinare il dispositivo.

Con un sacco a vuoto

Come riparare un telefono cellulare imbevuto di acqua? Guida passo passo 5

Sebbene sia un metodo un po ‘difficile e rigido, questo può essere fatto e funziona davvero. Fondamentalmente, il trucco è mettere il cellulare sotto vuoto per poterlo riparare dopo che è stato bagnato. In questo senso, per provare, basta semplicemente mettere il cellulare in un sacco a vuoto e procedere ad aspirare tutta l’aria; che, lo asciugherà completamente e con esso, il terminale tornerà al suo stato normale, molto sicuramente.

Quanto deve essere lungo un telefono bagnato nel riso? Questo metodo funziona davvero?

Non è un segreto per nessuno che il metodo di introduzione del cellulare nel riso per recuperarlo dopo che è stato bagnato sia uno dei più utilizzati. Che, come abbiamo indicato, richiede un tempo di 24 ore e anche fino a 48 ore per funzionare e consentirti di recuperare il tuo cellulare.

Pertanto, vale la pena notare che, in realtà, questo metodo funziona , ma solo quando l’inondazione interna del cellulare non è troppo grave o è possibile recuperarlo in tempo. Ma cosa significa?

“AGGIORNATO ✅ Hai avuto la sfortuna che il tuo telefono si sia bagnato e lo schermo non funzioni? ⭐ ENTRA QUI ⭐ e scopri come risolverlo ✅ FACILE e VELOCE ✅”

È importante tenere presente che, al momento dell’immersione, ci sono due nemici del cellulare e si tratta di cortocircuiti e corrosione . In caso di cortocircuiti, questo può essere risolto semplicemente spegnendo immediatamente il cellulare. Ma, per quanto riguarda la corrosione, ciò che deve essere fatto è rimuovere rapidamente l’acqua dal cellulare per evitarlo.

Inoltre, è importante distinguere tra cadute di acqua normale e salata. Dal momento che, mentre il tuo cellulare è caduto in un rubinetto, una fontana o un fiume, è possibile ripristinarlo usando il metodo del riso . D’altra parte, quando si tratta di acqua salata, il danno è grave e molto probabilmente questo trucco non funzionerà. Tuttavia, puoi provare dopo aver immerso il telefono in acqua dolce per far scomparire il sale.

Consigliato per te:Come pulire lo schermo a LED, LCD o al plasma del computer o del monitor TV? Guida passo passo

In breve, il metodo del riso funziona perché può assorbire l’umidità, ma non è infallibile e non fa neanche miracoli . Inoltre, è utile applicarlo correttamente quando si smonta tutto ciò che è possibile dal telefono, che si tratti di custodie, batterie, ecc. Anche se puoi svitare l’interno del cellulare, è molto meglio assorbire quanta più umidità possibile .

Cosa devo fare se il mio telefono è stato bagnato con acqua e viene fornito con una batteria non rimovibile o integrata?

Come riparare un telefono cellulare imbevuto di acqua? Guida passo passo 6

Nel caso degli attuali cellulari, la maggior parte di essi è entrata sul mercato con una batteria integrata ed è per questo che, quando si bagnano, non è possibile utilizzare i trucchi in cui è necessario rimuovere la batteria, sia per asciugarla, introducilo nel riso, ecc. Pertanto, non sanno quale metodo possono utilizzare per ripristinare il proprio cellulare e che non subisca gravi danni.

Pertanto, uno dei metodi a cui possono ricorrere, si riferisce all’uso di una soluzione chimica nota come ” Waterrevive Blue “. Il che offre un’ottima alternativa per ripristinare lo smartphone in soli sette minuti , dopodiché il cellulare sarà pronto per l’uso.

Pertanto, va notato che è stato creato intorno al 2015 allo scopo di implementare una soluzione più innovativa per i telefoni cellulari che cadono in acqua. Che, è stato creato da alcuni studenti imprenditoriali nativi di Madrid-Spagna, desiderosi di formulare una soluzione efficace per la distribuzione mondiale .

Per quanto riguarda il funzionamento di Waterrevive Blue , è molto semplice e assolutamente sorprendente. Da allora, si basa sull’introduzione dell’intera quantità di liquido magico in una borsa ermetica e quindi sull’immersione del telefono cellulare lì (questo può essere sia per coloro che funzionano con batteria rimovibile sia per coloro che hanno una batteria non rimovibile).

Successivamente, dopo sette minuti esatti, è necessario estrarre il dispositivo dalla borsa e lasciarlo asciugare per 24 ore (senza accendere il telefono). Una volta completato questo tempo, puoi accendere l’apparecchiatura e vedrai che ripristina completamente la sua funzionalità.

Pertanto, è considerata una soluzione efficace per recuperare qualsiasi cellulare che è stato immerso in acqua, senza così tanti inconvenienti. Tenendo conto del fatto che, per un grande vantaggio, la formula funziona nel 98% dei casi . Tuttavia, va notato che questa formula non fa miracoli, poiché riesce a eliminare la corrosione e assorbe tutta l’umidità , ma non è adatta per il recupero di telefoni che hanno subito un corto circuito all’interno.

Consigliato per te:Come velocizzare e liberare la RAM del tuo cellulare Android e iOS? Guida passo passo

D’altra parte, un’altra opzione che vale la pena tenere a mente per risolvere questo tipo di guasto e, piuttosto, evitarli; È usare una copertura d’acqua . Poiché, con questi, non consentirai all’acqua di entrare nel cellulare quando si verifica un incidente di questo tipo e, soprattutto, ci sono diverse alternative sul mercato che possono adattarsi perfettamente al tuo telefono.

Quanto può costare riparare un cellulare bagnato in un servizio professionale?

Come riparare un telefono cellulare imbevuto di acqua? Guida passo passo 7

Dopo aver provato alcuni metodi che abbiamo indicato qui e senza avere una risposta positiva, il passo successivo è portare il tuo telefono cellulare a un servizio specializzato in modo che queste persone possano ripararlo . Sfortunatamente, questo tipo di incidenti di solito non entra nella garanzia di base del tuo terminale , a meno che tu non abbia protetto il tuo telefono e abbia incorporato questo servizio, in caso contrario, dovrai pagare.

Fondamentalmente, questi tecnici lavorano con metodi e strumenti dedicati per asciugare il cellulare, ripararlo in base al danno che ha subito ed eseguire anche attività al fine di ottenere le informazioni contenute nel cellulare, in caso di perdita.

Tuttavia, è importante conoscere il prezzo che ciò può costare, al quale si nota che tutto dipende dal danno che il terminale ha subito . Quindi, è scomodo darti un prezzo specifico per questo. Semplicemente, riveliamo che questo potrebbe oscillare tra 60, 70 e fino a 100 euro . Tenendo conto di ciò, dipenderà anche dal negozio in cui vai.

A parte questo, è anche importante conoscere il prezzo del liquido magico per ripristinare il tuo cellulare dopo esserti bagnato, cioè il Waterrevive Blue . Poiché, come abbiamo indicato, questo liquido è stato creato ai fini del suo commercio in tutto il mondo. Nel caso della Spagna , puoi ottenerlo ora per soli 29,90 euro dal suo sito ufficiale.

Tuttavia, si consiglia anche di utilizzare coperture d’acqua per evitare che danneggi il telefono, se si immerge accidentalmente nell’acqua. Queste coperture, note anche come carcasse acquatiche, possono essere trovate a prezzi approssimativi di 19,50 euro (in vendita); online o nei negozi fisici in Spagna.

In caso di domande, lasciarle nei commenti, ti risponderemo al più presto e sarà sicuramente di grande aiuto per più membri della community. Grazie!

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento