Come riparare una tastiera che non funziona? Guida passo passo

Sebbene gli errori della tastiera non siano molto comuni, possono causare un grande disagio e questi possono portare allo stesso smettere di funzionare, in quei casi, ci sono metodi che possono essere applicati per risolverli.

In molte circostanze il problema della tastiera è che alcuni tasti non funzionano e questo porta a fare alcuni errori e a credere che il malfunzionamento sia dovuto a una configurazione errata nel sistema.

Tuttavia, dovresti sapere che non è così, ci sono guasti o danni che si verificano in alcuni componenti che impediscono alle chiavi di funzionare come dovrebbero. Ecco perché in questo tutorial spiegheremo passo dopo passo, come è possibile diagnosticare questi guasti e come risolverli.

Quali sono i possibili motivi per cui la mia tastiera non funziona più?

Esistono diverse cause che generano errori nella tastiera o nella tastiera, ognuna di esse può essere generata in modi diversi, ma dovresti sapere che ci sono alcuni metodi che possono essere applicati per impedire che vengano generati o che non peggiorino il peggioramento dello stato corrente del dispositivo .

Tra le cause ci sono:

  • Eccesso di sporco: sporco come polvere, capelli, rifiuti alimentari o altri piccoli elementi solidi possono danneggiare le membrane e persino i circuiti dei componenti.
  • Umidità: se i tuoi dispositivi si trovano in un luogo con elevata umidità, possono causare errori nei circuiti, creando quello che viene chiamato solfatazione (che è fondamentalmente l’ossidazione dei componenti elettronici o del circuito dello stesso). Questo processo interrompe o interrompe direttamente il flusso di corrente, impedendo al sistema di funzionare correttamente.
  • Bagnare la tastiera: in alcuni casi si verifica l’incidente che li versa da bere, ad esempio caffè, tè, acqua ecc. Se c’è fortuna in prima istanza, nulla fallisce, e lasciarlo asciugare lo risolve. Ma se si tratta di un evento ricorrente, ciò danneggerà la tastiera.

Consigliato per te:Come guardare tutti i canali di pagamento gratuiti dal tuo computer, Smart TV o telefono cellulare? Guida passo passo

Soluzioni o metodi per evitare guasti alla tastiera

Proprio come ci sono anche diverse cause che possono danneggiare una tastiera, ci sono anche metodi che possono essere usati per aiutare a prevenire questi danni prima che diventino critici e devi fare una riparazione o nella sua gravità cambiare il dispositivo, dal momento che non può essere riparazione.

Tra le soluzioni ci sono:

  • Evitare di sistemare l’apparecchiatura in un luogo con un’alta concentrazione di polvere , anche mangiandoci sopra, nel caso in cui non sia possibile evitarlo, la manutenzione periodica aiuta a prevenire danni.
  • L’umidità è un grande nemico dei componenti elettronici, perché accelera e provoca solfatazione. Per evitare ciò, è ideale tenere gli elementi elettronici lontano da luoghi con alte concentrazioni o in luoghi ventilati, per evitare che si concentri nello stesso posto. E come nel caso precedente, lo strumento migliore per evitarlo è eseguire la manutenzione preventiva .
  • Nel caso in cui la tastiera sia bagnata, la cosa migliore da fare in quel momento è disconnetterla o spegnere immediatamente il dispositivo (nel caso in cui accada su un laptop). Se si tratta di una tastiera a membrana, una volta scollegata, viene aperta con cura fino a quando non viene raggiunta la parte del circuito, l’area viene pulita e in attesa di essere completamente asciutta. Una volta pulito, controllare lo stato del circuito e se non si osserva alcun danno, chiuderlo e testarlo.

Come riparare i tasti che non funzionano sulla nostra tastiera?

Nel caso in cui la tastiera stia già fallendo e si riconosca che non sono dovuti a una deconfigurazione della tastiera , è necessario solo eseguire una riparazione del circuito. Questa procedura è estremamente delicata, perché se eseguita con noncuranza senza seguire correttamente i passaggi, è possibile generare danni irreparabili all’apparecchiatura.

Nel caso in cui non si sia sicuri, è meglio portarlo da un tecnico specializzato e farlo eseguire tutte le riparazioni necessarie.

Consigliato per te:Estensione .AI Cosa sono e come aprire questo tipo di file?

Materiale e strumenti di riparazione

Prima di iniziare la riparazione è presente un elenco di elementi che è necessario disporre per eseguire questa attività:

  • Multimetro digitale: questo elemento verificherà lo stato di continuità elettrica del circuito. O misurando la sua resistenza o misurando la continuità elettrica.

Come riparare una tastiera che non funziona? Guida passo passo 1

  • Cacciavite a lama (stick) e cacciavite a stria (croce): questo per poter rimuovere tutte le viti della tastiera.

Come riparare una tastiera che non funziona? Guida passo passo 2

  • Liquido detergente per componenti elettronici: questo liquido viene utilizzato specificamente per pulire i componenti elettrici, poiché dopo l’uso evapora completamente, facilitando l’asciugatura. In caso di mancato ottenimento, è possibile utilizzare acetone (liquido detergente per smalti) o alcool puro.
  • Cotone o panno: devono essere totalmente puliti per essere usati insieme al liquido detergente.
  • Verniciatura conduttiva di elettricità (Electric Paint): in caso contrario, è possibile utilizzare una matita di grafite o una miniera con una durezza molto morbida.

“AGGIORNATO ✅ Devi riparare una tastiera difettosa e i suoi tasti non sono configurati e non sai come? ⭐ ENTRA QUI ⭐ e scopri come how FACILE e VELOCE ✅”

Come riparare una tastiera che non funziona? Guida passo passo 3

  • Un ago e un pennello extra fine: questo solo in caso di acquisizione della vernice conduttiva.

Procedura e passaggi per riparare una tastiera

I passaggi per riparare correttamente una tastiera sono semplici da eseguire, tuttavia, è necessario prestare molta attenzione durante la loro realizzazione, questo perché un errore causerà danni irreparabili.

  • Apri la tastiera, per questo usa i cacciaviti menzionati per rimuovere ogni vite al suo interno, quindi apri la custodia.
  • Una volta aperta, è necessario rimuovere la membrana dalla tastiera, rimuoverla con cura, una volta fatto si vedrà che è composto da più parti, quella che interessa è quella che ha il circuito stampato.

Come riparare una tastiera che non funziona? Guida passo passo 4

  • Eseguire una pulizia totale della membrana con il liquido di pulizia del circuito o con una delle alternative e attendere che si asciughi completamente prima di eseguire un’altra operazione.
  • Guarda da vicino e in dettaglio il circuito, al fine di scoprire segmenti danneggiati, solfatati o con sporcizia.

Come riparare una tastiera che non funziona? Guida passo passo 5

  • Dopo aver osservato le parti danneggiate , la continuità del circuito verrà controllata utilizzando il multimetro e posizionandolo per misurare la resistenza o la continuità, entrambi sono validi, è necessario solo posizionarlo in alcuni dei nodi.
  • La misurazione verrà effettuata da qualsiasi nodo (i cerchi con connessioni multiple) al segmento che presenta un errore.

Consigliato per te:Estensione .DLL Cosa sono e come aprire questo tipo di file?

Come riparare una tastiera che non funziona? Guida passo passo 6

  • Per garantire che si verifichi l’errore, nel punto in cui si vede il danno del circuito, viene eseguita anche la misurazione. Quando il multimetro non mostra continuità elettrica, mostrerà un valore di 1 (se misura la resistenza) e se misura la continuità non emetterà alcun bip o suono.
  • Ora ripareremo il segmento danneggiato, con vernice conduttiva o grafite. In caso di utilizzo della vernice, utilizzare un ago per le linee del circuito, poiché è importante che siano più sottili possibile. È importante che non tocchi gli altri, questo genererà un corto circuito se sono collegati. Ricorda di usare poca vernice .

Come riparare una tastiera che non funziona? Guida passo passo 7

Come verificare che la tastiera sia stata riparata?

Per questo è necessario utilizzare nuovamente il multimetro, è necessario tenere conto del fatto che se non si è un utente esperto in elettronica o nello strumento che si sta utilizzando, è meglio posizionarlo misurando la resistenza, “Ohm”.

Quindi osserveremo che i posti hanno un flusso elettrico migliore, più vicino a zero questo è il risultato misurato in quel momento, meglio è.

  • Ora controlla l’area con il multimetro, eseguirai gli stessi test spiegati sopra. Se tutto è corretto, dovrebbe darti un valore diverso da 1, più vicino a 0, migliore è la continuità del circuito. Prima di controllare, attendere che la vernice si asciughi completamente.

Come riparare una tastiera che non funziona? Guida passo passo 8

  • Ora riassemblare la membrana della tastiera. Una volta pronto, controlla lo stato collegandolo al tuo computer. Se tutto è corretto, tutte le chiavi devono funzionare .

In caso di domande, lasciarle nei commenti, ti risponderemo al più presto e sarà sicuramente di grande aiuto per più membri della community. Grazie!

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento