Come sapere se sono stato bloccato su WhatsApp?

WhatsApp è uno strumento che è indubbiamente troppo completo in ogni modo per farci comunicare in ogni momento, puoi inviare centinaia di messaggi gratuitamente senza un singolo centesimo di costo (nel caso dell’uso del WiFi). Oltre a poter inviare immagini, video e audio infiniti, è anche possibile effettuare chiamate vocali, motivo per cui è l’applicazione più utilizzata al mondo e la preferita da molti.

Sospetti che qualcuno ti abbia bloccato in WhatsApp ? Devi sapere che non sei l’unico, e cioè che riceviamo costantemente domande come “come sapere se mi hanno bloccato su WhatsApp” , quindi è ovviamente qualcosa che interessa molti lettori. La verità in questi casi è che, poiché WhatsApp è l’applicazione più utilizzata dagli utenti di telefonia mobile in termini di messaggistica, il fatto che qualcuno ci blocchi è abbastanza serio da saperlo.

Se aggiungiamo alle statistiche e agli studi sopra menzionati che indicano che questa applicazione ha causato la rottura di oltre 28 milioni di coppie in tutto il mondo dalla sua creazione, possiamo capire perché molti hanno paura di essere bloccati su WhatsApp. Alcune indicazioni che potrebbero essere fondamentali per insegnarti a sapere se sei stato bloccato su WhatsApp , sono legate al fatto che non puoi vedere l’immagine di un contatto o che i tuoi messaggi non arrivano mai. Se ti succede, continua a leggere al riguardo.

Ma cosa facciamo quando qualcuno ci blocca? Piccoli dettagli senza dubbio che possono disturbarci molto, possono bloccarci per diversi motivi, forse una fidanzata / o che è arrabbiata o gelosa per qualche motivo, forse un amico che è deluso o qualunque sia la ragione, l’argomento è come sapere che ci hanno bloccato, per quei signori, è per questo che stai leggendo questo articolo ed è per questo che inizio a scriverlo, in modo da avere una leggera idea di come sapere quando qualcuno ti ha bloccato e dire una leggera idea perché in realtà, anche se Non mi piace, non è possibile sapere al 100% quando qualcuno ti blocca.

Come sapere quando mi bloccano da WhatsApp?

1.- È impossibile vedere l’ora dell’ultima connessione, in questo caso la situazione è alquanto complicata perché è possibile che quella persona l’abbia nascosta, poiché ora WhatsApp ti consente di nasconderla , anche ovviamente se l’hai configurata per non permetterlo non andrai neanche Per vedere la tua ultima connessione, è un modo per avere un’idea, ma ovviamente può essere quello che ho detto prima.

2.- Non vedi l’immagine del profilo , possibilmente se è stata bloccata, non vedi l’immagine del profilo di quella persona, fai attenzione anche in questo caso perché molte volte accadono piccoli errori o cose che non la vedono, ad esempio Quella persona eliminerà i contatti e li avrà configurati in modo che solo quelli nel tuo calendario possano vedere la foto, ecc.

3.- I messaggi che invii sono solo con uno stick (popcorn) inviato e nient’altro, sappiamo che se uno appare perché è stato inviato, se due appaiono è perché è stato ricevuto e se hai la conferma della lettura attivata se Compaiono due popcorn blu perché lo leggono , tuttavia se in momenti diversi appare solo uno stick ogni volta che invii un messaggio, è molto probabile che ti abbiano bloccato.

4.- Sicuramente uno dei modi migliori per realizzarlo è effettuare una chiamata , se non è possibile effettuare la chiamata, è più che certo che quella persona abbia deciso di bloccarti.

Come sapere se sono stato bloccato su WhatsApp? 1

Pertanto, se viene dato tutto quanto sopra, tutti i passaggi sono possibili, sì, quella persona ti ha bloccato, in realtà è molto probabile ma devi anche tener conto che non è assoluto. WhatsApp per un problema di privacy non può confermare se qualcuno decide di bloccarti o meno, quindi è importante provare a trarre le tue conclusioni.

Trucchi per sapere chi mi ha bloccato su WhatsApp

L’ultima ora della connessione

Sebbene molti utenti di WhatsApp abbiano deciso di non visualizzare informazioni come quella dell’ultima ora di connessione, è un problema che può essere una buona indicazione del fatto che qualcuno ci ha bloccato. Se non riusciamo a vedere l’ultimo tempo di connessione di un utente di WhatsApp, c’è la possibilità che ci abbia bloccato, mentre se riusciamo a vederlo, dobbiamo eliminare completamente il blocco.

Il doppio segno di spunta blu

Un altro dettaglio che dobbiamo tenere a mente quando proviamo a scoprire se qualcuno ci ha bloccato su WhatsApp ha a che fare con il famoso doppio controllo blu, ovvero la conferma della lettura di un messaggio inviato. Se inviamo un messaggio a questa persona che crediamo ci abbia bloccato e vediamo che appare il doppio segno di spunta blu, non ci ha bloccato, ma il sospetto deve continuare.

Foto del profilo

Con la domanda dell’immagine del profilo succede qualcosa di simile che quando pensiamo all’ultima ora di connessione, perché è un’informazione privata che alcuni utenti preferiscono direttamente disattivare in modo che nessuno possa vederlo. Se crediamo che qualcuno ci abbia bloccato, possiamo analizzare la tua immagine del profilo: se non ne hai una o ce l’hai da molto tempo, puoi controllare cosa succede nell’account WhatsApp di un amico comune. Ovviamente, se c’è una foto o se appare un’altra, ti ha bloccato.

Parla con loro

E ovviamente, sebbene possa essere il tipo di soluzione che molti vogliono evitare quando sanno se qualcuno li ha rimossi da WhatsApp, dobbiamo sottolineare che non esiste una risposta più concreta che chiedere direttamente alla persona in questione. Chiedendo semplicemente se ci hanno bloccato e osservando la loro risposta, possiamo essere sicuri che siamo stati bloccati o meno da qualcuno su WhatsApp.

Non puoi vedere la tua foto del profilo

Anche se questa è l’indicazione meno accurata di tutti quelli che stiamo per analizzare, se quando vuoi vedere l’immagine del profilo di qualcuno non riesci ad accedervi, è possibile che quella persona ti abbia bloccato, o almeno non sei nel loro elenco contatti perché, ad esempio, hai eliminato il tuo numero di telefono.

Non puoi aggiungerlo a nessun gruppo in WhatsApp

Se sei l’amministratore di un gruppo WhatsApp, questo ultimo punto è probabilmente la conferma finale per sapere se qualcuno ti ha bloccato. Quello che devi fare è provare ad aggiungere quella persona al gruppo e se ricevi una notifica che non è possibile, sei già chiaro sul motivo. La verità è che sebbene nessuna delle condizioni qui espresse sia l’assoluta certezza che sei bloccato, se tutte sono soddisfatte, puoi ben darlo per scontato.

Come sapere se sono stato bloccato su WhatsApp? 2

 

Come sapere se sono stato bloccato su Whatsapp?

E se sai che hai avuto qualche discussione con quella persona in questione, per esempio, e tutti i punti sopra riportati sono indicati, allora è molto probabile che sì, che ti abbiano bloccato, quindi sapere se ti hanno bloccato non si basa solo su quello che ti ho detto prima ma anche in quello che hai vissuto con quella persona in questione, è per ora l’unico modo per sapere se sei stato bloccato , se non l’altra opzione che ti rimane è sempre quella di andare a chiedere di persona, niente di complicato vero?

Hai scoperto se qualcuno ti ha bloccato su WhatsApp con questo passo dopo passo?

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento