Come sbloccare il bootloader Samsung Galaxy J7

Lo sblocco del bootloader del tuo Samsung Galaxy J7 può essere utilizzato per molte cose. Se si desidera installare ROM personalizzate, ripristini, root mobile. In breve, abbiamo la libertà di fare ciò che vogliamo con il nostro dispositivo mobile.

Come sbloccare il bootloader Samsung Galaxy J7 1

Nel seguente tutorial troverai passo dopo passo come fare per sbloccare il bootloader del tuo Samsung Galaxy J7 . Tieni presente che è necessario eseguire tutti i passaggi precedenti alla lettera per evitare errori.

Fai molta attenzione, leggi attentamente e sblocca il tuo bootloader che, dopo tutto, questo tutorial è facile anche per le persone con conoscenze di base sull’argomento.

Prima di continuare

Per iniziare il processo di sblocco del bootloader è necessario, innanzitutto, che alcune cose siano installate e preparate per poter eseguire l’intero processo. Inizieremo scaricando e installando ADT sul nostro computer, se non sai come installare tutto questo dovresti seguire questo tutorial .

È inoltre essenziale scaricare Modaco Superboot per poter completare questo processo in modo soddisfacente.

A sua volta, sul telefono cellulare dobbiamo configurare anche alcune cose, a partire dal debug USB che deve essere abilitato. Si trova in Opzioni sviluppatore in Impostazioni. Nel caso in cui non visualizzi le Opzioni di sviluppo, dovresti essere sicuro di sbloccarle in Impostazioni> Informazioni sui dispositivi mobili e dovrai premere alcune volte di seguito su Numero build.

Ricorda che l’ideale è utilizzare il cavo USB originale per evitare problemi di connessione .

Come sbloccare il bootloader Samsung Galaxy J7 2

Sblocca il bootloader Samsung Galaxy J7

Per prima cosa collega il cellulare al tuo computer, quindi dovrai andare nella cartella Modaco Superboot e proprio lì da qualche parte vuoto lasciare premuto il tasto Maiusc e quindi fare clic con il tasto destro, ora selezionare ” Apri finestra di comando qui “.

Guarda il tuo cellulare che ti chiederà di confermare alcune cose.

Dopo questo torniamo alla finestra di comando e scriveremo ” adb-windows riavvio bootloader ” Una volta pronto, aspettiamo che il telefono si riavvii per scrivere questo: ” fastboot-windows oem unlock “.

Pronto, il bootloader è sbloccato , poiché vedrai che non è affatto complicato e in pochissimi minuti sarai in grado di avere il cellulare pronto a fare quello che vuoi. Per qualsiasi domanda, lasciaci un commento qui sotto e riusciamo a malapena a rispondere.

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento