Come sbloccare il mio iPad se è stato bloccato?

L’iPad è un dispositivo prodotto dalla società Apple che è senza dubbio una delle aziende che producono i dispositivi elettronici più grandi e conosciuti al mondo. Questo è il motivo per cui i loro dispositivi devono essere immessi sul mercato con buona qualità in modo che l’acquirente possa essere interessato a tale dispositivo portatile.

Anche con tutti i controlli di qualità che la società Apple Bite deve e ha, i suoi telefoni e tablet possono avere guasti ed errori. Hanno anche un sistema di sicurezza che consente all’utente che possiede il dispositivo di bloccarlo in caso di furto, furto o smarrimento.

In questo articolo ti mostreremo perché è bloccato e come puoi sbloccare il tuo iPad , perché è bloccato per vari motivi.

Perché un iPad può essere bloccato nel simbolo Apple?

Può essere dopo il “jailbreak” sul dispositivo, quando si aggiorna la versione IOS del proprio iPad o si ripristinano i dati con il backup Itunes , quando si ripristina il dispositivo, ecc. Ma la domanda importante è davvero cosa succede quando il logo Apple appare sullo schermo e non succede da lì ?

Bene, quando accendi il tuo dispositivo, controlla il circuito logico che ha, la memoria di sistema e gli altri circuiti che compongono il dispositivo in quanto tale. Quindi accendere il processore normalmente e correttamente e per organizzare i componenti che ha nella parte interna.

Durante tutto quanto sopra, appare il logo Apple in modo che le funzioni del dispositivo si avviino senza che te ne accorga. Quando l’ Ipad non passa il logo Apple è perché qualcosa non va nel processo di inizializzazione, ora vedremo alcune cose che possono farlo accadere.

Come sbloccare il mio iPad se è stato bloccato? 1

evasione

Il jailbreak è un processo che modifica il software rimuovendo molte delle limitazioni di IOS e ti dà il pieno controllo del tuo dispositivo.

Quando si rimuovono queste limitazioni, si dà alle applicazioni un accesso più facile al sistema operativo, il che risulta, in conclusione, che l’iPad non passa il logo Apple.

Aggiornamento del sistema IOS

Quando si aggiorna il sistema operativo, si apre un nuovo percorso per l’ingresso di nuovi dati nel sistema, che può causare problemi. Alcuni programmi di sicurezza, cavi e porte USB difettosi possono interferire con la transizione dei dati e infettare l’aggiornamento IOS in arrivo.

Cosa è più probabile che accada quando i dati vengono trasferiti da un PC a un iPad o quando ripristini i dati di Itunes per il tuo dispositivo. E così il processo di trasferimento dei dati può far aderire il logo Apple e non avviare l’iPad stesso.

Come sbloccare il tuo iPad se rimane nel logo Apple?

Esistono diversi modi per sbloccare il tuo iPad, qui ti mostreremo diversi in modo da poter provare alcuni per salvare il tuo prezioso dispositivo.

Riavvia iPad con due pulsanti

  1. Premere il pulsante “power” e il pulsante di avvio contemporaneamente per 10 secondi .
  2. Il logo svanirà per un momento e tornerà immediatamente.
  3. Smetti di premere i pulsanti quando appare il logo.

Ripristina iPad tramite iTunes

  1. Devi spegnere il tuo iPad.
  2. Collega il tuo dispositivo al PC con un cavo USB e apri Itunes.
  3. Quindi premere il pulsante di avvio.
  4. Quando vedi il logo Itunes, smetti di premere il pulsante di avvio; l’ iPad sarà in modalità di ripristino e quindi in grado di sbloccare il dispositivo.

Un dettaglio di questo metodo è che i dati presenti nell’iPad verranno eliminati durante il ripristino del dispositivo e saranno sostituiti da quelli presenti nella copia di iTunes.

Potresti anche essere nostalgico per ripristinare il tuo iPad e dover mettere da zero tutti i tuoi contenuti, per questo abbiamo una soluzione.

Recupera i dati dell’iPad con Aiseesoft Fonelab 

Il programma “Aiseesoft Fonelab” semplifica il download delle copie di backup e ti aiuta a installarle correttamente sul tuo iPad.

Come sbloccare il mio iPad se è stato bloccato? 2

  1. Installa “Aiseesoft Fonelab” sul tuo PC.
  2. Apri Fonelab e fai clic su “Ripristina file dal backup Icloud”, inserisci il tuo account Icloud e seleziona il backup desiderato.
  3. Dopo aver scaricato il backup, fare clic su “Avvia analisi” per analizzare il backup di eventuali malware.
  4. Dopo alcuni minuti, il programma visualizzerà i tuoi dati sullo schermo, lì seleziona i file che vuoi salvare.
  5. E infine, fai clic su “Ripristina” e seleziona la cartella in cui verranno salvati i file recuperati.

Dopo alcuni secondi i dati verranno salvati sul tuo PC in modo da poterli passare sul tuo iPad.

Come ultimo coniglio, possiamo dire che se il problema persiste, vai da un esperto perché la causa del problema potrebbe essere l’hardware o il software.

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento