Come sbloccare un MacBook?

I dispositivi MacBook funzionano con un sistema operativo Macintosh, lanciato sul mercato nel 1984.

Ma è necessario dire che il Mac che usiamo oggi non è dotato di questo sistema già obsoleto. Tuttavia, hanno versioni nuove, più aggiornate e migliorate di Macintosh . In questo modo, la società Apple è stata responsabile della lucidatura dei suoi prodotti migliorandone costantemente la qualità. Allo stesso modo aggiungono nuove funzionalità che i loro utenti continuano a trovare affascinanti.

Ma, con nuove cose buone, arrivano anche nuovi problemi . Alcuni dispositivi oggi hanno presentato problemi imprevisti.

Uno di questi casi registrati e abbastanza comuni è che il MacBook è bloccato quando si tenta di accenderlo. Come se lo schermo del tuo MacBook fosse spento ma l’indicatore che rimane a riposo emette una luce fissa senza che il MacBook sia effettivamente. O anche se si attiva un punto interrogativo intermittente sullo schermo …

Questo può solo significare che il tuo dispositivo MacBook non riesce a riconoscere il sistema operativo ospitato sul tuo disco rigido. Questo errore nella lettura del sistema nella memoria del tuo Mac è più comune di quanto pensi . Prima di tutto non dovresti avere paura .

Se ti sta succedendo, dovrai semplicemente seguire le istruzioni in questa guida. E così, imparerai rapidamente come sbloccare il tuo Mac quando non vuoi avviarlo . Perché in questa guida dettagliata spiegheremo le procedure da seguire quando il tuo MacBook non vuole accendersi.

I passaggi da seguire per sbloccare un MacBook se si blocca quando si tenta di accenderlo

Come sbloccare un MacBook? 1

La prima cosa che dovremmo fare per provare a sbloccare il nostro MacBook se continua a bloccarsi quando lo accendi, è provare a riavviarlo. Per questo e solo per precauzione, disconnetteremo prima tutte le periferiche esterne dal MacBook . Ora, dopo aver disconnesso tutto ciò che non è necessario, procederemo a quanto segue.

Proveremo a riavviarlo tenendo premuto il pulsante di avvio “0” contemporaneamente al tasto opzione . Ciò dovrebbe forzare un riavvio attraverso il sistema MacBook .

Ora, una volta avviato il MacBook, dovrai fare clic sul simbolo del disco rigido e premere immediatamente la freccia destra.

La prossima cosa che dovremo fare è andare sul pulsante o sull’icona Apple situato sul lato sinistro della barra. Ora accederemo alle preferenze di sistema facendo clic su questo segmento.

Ora, con la finestra delle preferenze di sistema aperta, dovremo andare alla sezione ” Sistema ” e fare clic sul pulsante ” Dischi di avvio.

Una volta all’interno i dischi di avvio di installazione finestra, dobbiamo selezionare una cartella locale del sistema Mac OS X . Questo dovrebbe risolvere il problema con il tuo dispositivo, ma in caso contrario.

Quindi dovrai reinstallare il sistema operativo o, in altre parole, reinstallare il sistema del tuo dispositivo Mac .

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento