Come scaricare musica, canzoni e podcast da Spotify? Guida passo passo

Attualmente, Spotify è considerato il miglior servizio di streaming musicale esistente. Essendo un’applicazione che ospita circa 30 milioni di brani musicali e grazie alle sue funzioni, ti consente di scaricare la musica che desideri, canzoni di qualsiasi genere e podcast.

Pertanto, l’applicazione contiene milioni di utenti in tutto il mondo, poiché preferiscono questo servizio per ascoltare la musica. Sia dalla sua versione gratuita che ti consente di accedere al contenuto con alcune pubblicità nel mezzo o facendo uso di un abbonamento mensile che offre la possibilità di scaricare brani e ascoltarli offline.

Tuttavia, se sei nuovo di questa applicazione e vuoi conoscere alcuni trucchi e metodi per scaricare brani da Spotify per ascoltarli senza una connessione Internet , in questo post ti mostriamo i migliori. Come altre funzioni interessanti ideali da conoscere.

Quali sono i vantaggi di poter scaricare le tue canzoni e i tuoi album preferiti da Spotify e ascoltarli offline?

Prima di indicare i metodi migliori per scaricare brani e podcast da Spotify per ascoltarli in modalità offline , è necessario evidenziare i maggiori vantaggi che ciò rivela. Tenendo conto di ciò, è un grande vantaggio per gli amanti della musica, in modo che possano godere delle loro canzoni preferite ovunque vadano.

Tuttavia, la maggior parte delle piattaforme musicali che offrono questi servizi, richiedono una connessione Internet per funzionare e inoltre, le opzioni offerte per ascoltare la musica senza una connessione Internet sono completamente limitate .

Ma, come abbiamo indicato, per fortuna ci sono alcuni modi per farlo facilmente e quindi, i principali vantaggi mostrati da queste tattiche, possiamo dire che sono i seguenti :

  • Goditi facilmente la quantità di brani offerti da Spotify Premium , nel luogo che desideri, senza connessione a Internet e gratuitamente .
  • È una soluzione eccellente per gli utenti che hanno impedimenti come una velocità dati mobile completamente illimitata o quando è completamente esaurito. Poiché, nella maggior parte dei casi, la quantità di Gigabyte offerti dalle aziende non è sufficiente e si esauriscono prima del tempo indicato. Pertanto, è impossibile accedere a questa musica in modalità offline.
  • È anche l’ideale in modo che quando gli utenti effettueranno un lungo viaggio su qualsiasi percorso (terrestre o aereo), possono ascoltare la quantità di brani che desiderano e senza dover dipendere dalla scarsa connessione Internet che risulta durante qualsiasi tappa del viaggio . Dal momento che, generalmente, quando si lascia il raggio di copertura delle antenne del provider Internet, è impossibile connettersi alla rete e utilizzare la versione gratuita di Spotify offline.

Passaggi e metodi per scaricare musica e brani dall’app Spotify per l’ascolto offline

Una volta specificato quanto sopra, possiamo entrare completamente nell’argomento relativo ai migliori passaggi e metodi per scaricare musica e canzoni da Spotify e che grazie a questo, puoi ascoltare musica senza una connessione Internet e illimitata . Questo è uno dei principali difetti che gli utenti della versione gratuita di Spotify vogliono risolvere.

Quindi, conosci questi trucchi ed esegui quello che più ti si addice d’ora in poi:

Con spotydl

Come scaricare musica, canzoni e podcast da Spotify? Guida passo passo 1

Scarica Spotydl per Windows

Scarica Spotydl per Mac

Per poter scaricare gratuitamente canzoni da Spotify sul tuo computer , questo programma è stato creato che presenta sia versioni Windows che Mac e rivela prestazioni eccellenti. In questo modo, è considerato uno dei modi più semplici per ottenere la musica ospitata in detta applicazione di streaming senza complicazioni.

Da parte sua, in riferimento alle sue caratteristiche principali, questo software noto come Spotydl offre la capacità e la semplicità di scaricare e persino registrare qualsiasi contenuto ascoltato sul Web . In altre parole, oltre a consentire di scaricare e ascoltare brani Spotify, supporta anche più siti di questo tipo.

Consigliato per te:Quali sono i migliori lettori video HD per il tuo computer o telefono cellulare? Elenco [anno]

In questo senso, con Spotydl è possibile scaricare automaticamente la musica desiderata da quell’applicazione (in MP3 e altri formati supportati), nonché registrare queste canzoni. Ti consente anche di sincronizzare una cartella con le playlist e, quindi, memorizzarle sul tuo computer per accedervi quando vuoi. Inoltre, ha un lettore integrato con tasti di scelta rapida che facilita l’esperienza.

Per quanto riguarda il processo da seguire, è sufficiente scaricare e installare questo software da qualsiasi sito Web che fornisce un download sicuro e quindi trascinare la musica da Spotify . Infine, seleziona la modalità di download e ottieni il file, fai clic su di esso e divertiti.

In breve, è utile notare che lo stesso programma esegue controlli intelligenti, al fine di limitare la quantità di risultati errati che è possibile ottenere . Cioè, riesce a confrontare la durata della traccia con Spotify originale, per esempio; al fine di ottenere risultati corretti e soddisfacenti, e altrimenti, ti permette di scegliere l’opzione ” Scarica un’altra versione ” e il gioco è fatto.

Con DeezLoader

Come scaricare musica, canzoni e podcast da Spotify? Guida passo passo 2

Scarica DeezLoader per Windows

Scarica DeezLoader per Mac

Se vuoi scaricare canzoni da Spotify con la massima qualità e anche dal tuo computer preferito, questo programma è un altro dei metodi migliori per farlo . Il che richiede un processo che può sembrare un po ‘lungo, ma è anche del tutto efficace scaricare tutte le canzoni che vuoi e persino su playlist complete sul tuo PC. Tenendo conto di ciò, ha versioni per Windows (64 bit e 32 bit) , nonché per Mac OS .

Pertanto, va notato che, questo programma ha eccellenti funzioni come: download veloce di musica in formato MP3 e FLAC , consente di scaricare file in batch, ha un’interfaccia utente con un design molto accattivante ed è facile da gestire, Ha un motore di ricerca musicale integrato e offre supporto per collegamenti a vari tipi di servizi, ma principalmente da Deezer . Tuttavia, è importante tenere presente che, se si desidera utilizzare le tracce a fini commerciali, devono essere privi di copyright.

Ora, poiché il software supporta i collegamenti principalmente da Deezer, il trucco da seguire per scaricare musica da Spotify è con l’aiuto di esso. Pertanto, è necessario utilizzare tre strumenti; Il primo è convertire le tue playlist Spotify in playlist Deezer . Inoltre, devi avere un account attivo su Deezer e, infine, avere un gestore di download finale compatibile.

Come scaricare musica, canzoni e podcast da Spotify? Guida passo passo 3

In questo modo, puoi avviare il processo disponendo di un account Spotify con diverse tue playlist . Per dopo, procedere come segue passo dopo passo:

  • Prima di tutto, procedi a copiare l’URL della playlist che trovi nel menu a sinistra.
  • Successivamente, premi il pulsante destro del mouse su ciascun titolo dei temi da scaricare e seleziona l’opzione ” Condividi “, quindi scegli ” Copia collegamento dalla playlist “.

Una volta completato quanto sopra, inserisci il tuo account Deezer o crealo gratuitamente registrandoti con un indirizzo e-mail, il tuo account Facebook o Twitter.

Successivamente, vai al servizio online di Playlist-converter.net , che è compatibile con Spotify e Deezer e ti consente di importare playlist da un servizio all’altro .

Per fare ciò, esegue solo le seguenti operazioni:

Come scaricare musica, canzoni e podcast da Spotify? Guida passo passo 4

  1. Per iniziare, seleziona la scheda ” Spotify ” in alto e inserisci le tue credenziali.
  2. Quindi, scegli la playlist che desideri scaricare dal menu a discesa.
  3. Successivamente, l’elenco selezionato verrà automaticamente identificato e per esportare le informazioni, si avrà un menu nella sezione giusta in cui è necessario fare clic su ” Deezer “.

Quando fai quanto sopra, accedi al tuo account Deezer e aggiornalo. Con questo, dovresti controllare che venga visualizzato l’elenco che hai appena importato, tra tutti i tuoi brani.

Quindi, fai clic destro sull’elenco e scegli l’opzione ” Condividi “. Da questo, viene generato un nuovo URL che contiene la nuova playlist Deezer.

Ora è il momento di inserire DeezLoader (già installato sul tuo computer) e completare la seguente procedura:

  1. Una volta effettuato l’accesso a questo gestore di download di musica, principalmente da Deezer, vai all’inizio e seleziona l’opzione ” Scarica da URL “.
  2. Successivamente, si aprirà una piccola finestra di dialogo in cui è necessario incollare l’URL generato in Deezer , ovvero quello contenente la playlist di Spotify.
  3. Infine, premi il pulsante ” Download ” e voilà, in pochi minuti puoi ottenere tutte le tue canzoni in formato MP3 o FLAC sul tuo computer.

Consigliato per te:Come eliminare un account Instagram per sempre? Guida passo passo

Da Soundiiz.com

Come scaricare musica, canzoni e podcast da Spotify? Guida passo passo 5

Per gli utenti regolari di Spotify, esiste un’altra eccellente soluzione che consente loro di scaricare elenchi completi di questo servizio . Questa soluzione è quella di utilizzare un sito online gratuito chiamato ” Soundiiz ” che ti offre la semplicità di scaricare le tue playlist in formato MP3 e goderti la tua musica ovunque tu voglia su un computer, cellulare o tablet.

In questo senso, il metodo da utilizzare è un po ‘lungo perché richiede diversi passaggi e anche l’aiuto del social network YouTube per scaricare gli elenchi musicali che hai creato in Spotify. Ciò significa che il trucco non ha la possibilità di eseguire questo download direttamente dalla piattaforma di streaming.

Quindi, il passo dopo passo da seguire è questo:

  • Per iniziare, vai al sito Web di Soundiiz (Soundiiz.com) e contemporaneamente, accedi al tuo account Spotify e a YouTube.
  • Ora, concentrati soprattutto su Spotify, dove una volta effettuato l’accesso vedrai tutte le playlist che tieni lì. Quale, è necessario andare su YouTube per scaricarli successivamente con Soundiiz . Quindi, sulla playlist che desideri spostare, devi fare clic sull’icona a forma di freccia.
  • Quindi, seleziona l’opzione ” YouTube ” per indicare che sarà il sito web a ricevere la tua playlist.
  • Ora, fai clic sul pulsante ” Esporta ” ed è tempo di attendere qualche minuto affinché il sistema esegua il processo con ogni brano.
  • Una volta terminato questo processo, accedi al tuo account YouTube già aperto e lì, seleziona un collegamento all’elenco dei brani che hai esportato da Spotify. Devi mantenere l’elenco aperto nel browser .
  • Per concludere, copia l’URL della playlist in questione ed entra nella piattaforma Soundiiz, per procedere a incollare l’URL premendo « Inizia ora » e con questo, inizia a scaricare in formato MP3. È possibile che il sito richieda una registrazione precedente, quindi è necessario farlo e per fortuna, è molto veloce e sicuro.

Con JDownloader

Come scaricare musica, canzoni e podcast da Spotify? Guida passo passo 6

È un download manager che facilita anche l’ottenimento di brani da Spotify. In questo senso, simile ai trucchi che abbiamo consigliato in precedenza, è necessario utilizzare un’altra piattaforma che ti aiuterà a esportare le tracce musicali (in questo caso sono i Groovylist), che sono ospitati nel servizio di streaming per dopo, per scaricarli su tramite JDownloader.

In questo modo, il processo da seguire è quello che indichiamo, di seguito:

Scarica JDownloader per Windows

Scarica JDownloader per Mac

  • Dalla rete, procedi a trovare il file di download di JDownloader attraverso un sito Web affidabile, ad esempio il nostro per installarlo sul tuo computer .
  • Una volta specificato quanto sopra, inserisci il tuo account Spotify e seleziona tutti i brani che desideri scaricare. Ma, se preferisci, puoi anche scaricare elenchi completi delle tue canzoni preferite .
  • Dopo aver individuato tutte le tracce musicali da scaricare, fai clic con il pulsante destro del mouse sull’elenco e scegli l’opzione ” Copia collegamento HTTP “.
  • Quindi, cerca il sito Web Groovylists (Groovylists.com) e tra tutte le opzioni offerte da quella piattaforma, seleziona ” Spotify “. Con questo, si aprirà una nuova scheda e in essa incollerà il collegamento HTTP che hai copiato nel passaggio precedente.
  • Ora, fai clic sull’opzioneGroovify it ” e con questo, un messaggio apparirà sullo schermo per alcuni minuti, dove indicano che l’elenco che hai selezionato è stato caricato sulla piattaforma web .

Come scaricare musica, canzoni e podcast da Spotify? Guida passo passo 7

  • Successivamente, chiudi la finestra precedente e procedi a copiare il link mostrato nella parte inferiore della pagina Groovylists.com
  • Per specificare quanto sopra, accedi nuovamente a JDownloader e inserisci l’opzione ” Aggiungi URL “.
  • Nella nuova finestra che si apre, incolla l’URL che hai copiato nel passaggio numero 6 e devi cambiare la parola ” retro ” in ” ascolta ” all’interno di quel link. Infine, fai clic su ” Analizza l’URL ” e, con questo, puoi scaricare tutte le canzoni che hai
    esportato una volta da Spotify.

Consigliato per te:Come passare tutte le informazioni dal tuo vecchio telefono Android al tuo nuovo smartphone Android? Guida passo passo

Con registratore vocale online

Come scaricare musica, canzoni e podcast da Spotify? Guida passo passo 8

“AGGIORNATO ✅ Devi scaricare la playlist, gli album e le canzoni sciolte dall’APP Spotify per ascoltare offline? ⭐ ENTRA QUI ⭐ e scopri come farlo ✅ FACILE e VELOCE ✅”

Se preferisci utilizzare un metodo che non richiede alcun download e installazione di un programma aggiuntivo sul tuo computer, Online Voice Recorder è un’ottima soluzione per questo . Da allora, è una delle principali applicazioni della musica online che esiste oggi e, inoltre, è preferito da centinaia di milioni di persone in tutto il mondo scaricare o piuttosto registrare canzoni sul proprio PC o dispositivo mobile .

In questo senso, si distingue per essere il modo più semplice per ottenere brani musicali Spotify in pochi minuti e senza alcuna limitazione. Tenendo conto del fatto che, oltre a essere gratuito e non richiedere l’aiuto di altri siti Web o software, non è necessario registrarsi sul Web per scaricare il file.

Pertanto, il passo per passo per fare questo è il seguente:

  • Da qualsiasi browser Web, cerca ” Registratore vocale online ” (online-voice-recorder.com) e accedi al suo sito Web ufficiale.
  • Una volta effettuato l’accesso al registratore di musica online, premere il pulsante di download se si desidera ottenerlo sul PC. Altrimenti, puoi usarlo dallo stesso sito web.
  • Se l’hai scaricato, è ora di installarlo sul computer e, soprattutto, non richiede complicate configurazioni.
  • Quindi, accedi all’applicazione e una volta avviata, si aprirà un menu che ti mostrerà diverse opzioni di interesse. Tra questi, individuiamo l’opzione ” Pausa “, ” Riproduci “, ” Registra “, ecc. Per questo processo, quello che ci interessa è l’ultimo di questi.
  • Dopo quanto sopra, inserisci il tuo account Spotify e attiva il brano che desideri scaricare, ovvero posizionalo per la riproduzione. Contemporaneamente, inserisci il registratore vocale online (il sito Web o il programma scaricato, a seconda di ciò che hai scelto) e fai clic sull’opzione ” Registra ” o, in alcuni casi, ” Avvia “.
  • Trascorso il tempo, al termine del brano in questione, fai clic su ” Stop ” all’interno del Web o dell’applicazione.
  • Infine, vai alla sezione ” Audios ” del registratore musicale e lì troverai le registrazioni che hai fatto, così come tutte quelle che fai. Da allora, è la sezione in cui questi sono memorizzati automaticamente e pronti.

Come vedrai, il processo consiste semplicemente nel registrare le canzoni che ti piacciono all’interno della piattaforma di streaming per poterle successivamente ascoltare sul tuo computer o passarle sul tuo cellulare o tablet.

Inoltre, è utile notare che con questo metodo non è possibile scaricare playlist complete , poiché il processo deve essere eseguito individualmente con ciascuna traccia.

Con Streaming Audio Recorder

Come scaricare musica, canzoni e podcast da Spotify? Guida passo passo 9

Infine, questo altro trucco è anche quello di scaricare brani da Spotify registrandoli utilizzando un semplice software sul tuo computer. In altre parole, fondamentalmente, Streaming Audio Recorder è un registratore di suoni che emette buoni risultati ed è considerato uno dei modi migliori per ascoltare la musica di Spotify senza una connessione Internet e senza pagarla . Tenendo conto di ciò, ha la capacità di riprodurre il suono in qualità 1: 1 .

Ora, rispetto al metodo precedente, possiamo confermare che questo è completamente simile . In considerazione di ciò, devi anche riprodurre il brano che desideri scaricare su Spotify e, contemporaneamente, avviare la registrazione e interromperlo al termine del brano . È necessario che, mentre si effettua una tale registrazione, non si faccia altro che il computer non rovini le registrazioni e non tenda a rallentare.

Tuttavia, puoi anche utilizzare iTunes per esportare musica da Spotify. In questo modo, è necessario selezionare la playlist del servizio di streaming e trasferirla su iTunes, quindi ottenere il collegamento che fornisce quest’ultimo servizio e una volta fornito in Streaming Audio Recorder , è possibile avviare il download .

È possibile scaricare playlist o dischi completi da Spotify?

Come scaricare musica, canzoni e podcast da Spotify? Guida passo passo 10

Naturalmente, se esiste la possibilità di scaricare interi dischi o playlist direttamente dall’applicazione Spotify , ma può essere fatto solo tramite dispositivo mobile.

Consigliato per te:Come attivare Windows XP in modo rapido, semplice e per sempre? Guida passo passo

Fortunatamente, il processo è molto semplice e puoi specificarlo in pochi minuti, ed è molto vantaggioso contenere un numero qualsiasi di brani e accedervi facilmente, con pochi tasti .

Quindi, come indichiamo qui, procedere ora:

  • Accedi al tuo account Spotify e trova un disco musicale che desideri salvare sul tuo smartphone. Quindi, fai clic su di esso e inserisci la sua scheda.
  • Una volta che sei all’interno del disco in questione, premi il pulsante ” Download ” e con questo, l’app sistema memorizzerà il disco musicale in memoria.
  • Successivamente, sebbene non sia obbligatorio, ti consigliamo anche di premere il pulsante ” Salva ” in modo che il disco possa essere salvato nella libreria di Spotify e che tu possa accedervi facilmente.

D’altra parte, per scaricare playlist complete, la procedura da seguire è del tutto simile a quella che si deve fare nel caso dei dischi.

Tenendo presente che, queste playlist possono anche essere create salvando un singolo brano da un disco (premendo l’opzione ” Aggiungi alla playlist “).

Pertanto, i passaggi da seguire sono:

  • Inserisci la playlist di tuo interesse e fai clic sull’icona a tre punti a destra del suo nome identificativo.
  • Nella nuova finestra che si apre, seleziona l’opzione ” Download ” in cima all’elenco. È tutto

Come attivare la modalità offline di Spotify per ascoltare la tua musica scaricata e non sprecare dati?

Così è possibile ascoltare per la musica scaricata da Spotify senza spendere i vostri dati su Internet, che è possibile utilizzare la ” modalità non in linea ” o ” Modalità Offline ” sul computer o dispositivo mobile.

Fondamentalmente funziona come quando perdi il segnale sul tuo dispositivo o telefono cellulare e consiste nell’attivare manualmente quella funzione .

Ecco come puoi abilitarlo sul tuo computer (Windows o Mac OS), proprio come sul tuo cellulare Android o iPhone:

Su computer Windows o Mac

Come scaricare musica, canzoni e podcast da Spotify? Guida passo passo 11

Sebbene entrambi i processi siano simili, le opzioni indicate sono leggermente diverse e pertanto affrontiamo la procedura da eseguire su un computer Windows separatamente da quella che deve essere eseguita su un Mac:

Su windows

  • Prima di tutto, apri il tuo account Spotify e quindi accedi ai tre punti orizzontali che si trovano nell’angolo in alto a sinistra della finestra.
  • Ora, scorri la sezione ” File ” e seleziona l’opzione ” Modalità offline ” .

Su Mac OS

  • Accedi al tuo account Spotify e accedi alla barra degli strumenti dell’applicazione musicale .
  • Quindi, fai clic sull’opzione ” Spotify ” e dal menu a discesa, seleziona la selezione ” Modalità offline ” e il gioco è fatto.

Dall’APP per Android e iOS

Come scaricare musica, canzoni e podcast da Spotify? Guida passo passo 12

All’interno dell’applicazione Spotify disponibile su Play Store e App Store, è anche possibile abilitare l’opzione ” Modalità offline ” per ascoltare il numero di brani desiderati, tutte le playlist o i podcast scaricati, senza spendere dati mobili o avere una connessione Internet.

In questo caso, la procedura da eseguire sia su un dispositivo Android sia su iPhone o iPad, è la stessa ed è composta da :

  • Accedi al tuo account nell’applicazione mobile Spotify e inserisci “La tua libreria “; opzione trovata nell’angolo inferiore dello schermo, sul lato destro.
  • Quindi, premi l’icona a forma di ingranaggio per accedere alle impostazioni dell’app . Questa opzione si trova nell’angolo in alto a destra.
  • Ora, fai clic sulla sezione ” Riproduci ” e sposta il cursore ” Offline ” verso l’alto e il gioco è fatto, attivando la ” Modalità offline ” su un dispositivo Android, iPhone o iPad.

Come vedrai, le procedure da seguire per abilitare questa utile modalità di connessione sono abbastanza semplici e veloci . Il che è di grande beneficio per poter ascoltare ” offline “, praticamente, i brani o le playlist che hai scaricato su Spotify e senza utilizzare un account Premium in questa applicazione di streaming.

In caso di domande, lasciarle nei commenti, ti risponderemo al più presto e sarà sicuramente di grande aiuto per più membri della community. Grazie!

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento