Come scegliere il miglior amplificatore per chitarra elettrica?

Un amplificatore è un dispositivo che accetterà il segnale audio dalla sorgente per aumentare la potenza. Grazie a questo aumento di potenza, il segnale audio verrà ascoltato a un volume più alto; e con una qualità superiore e quindi essere rilasciato ai nostri altoparlanti o cuffie passivi.

Nel mercato di oggi c’è così tanta varietà che è facile perdersi per prendere una decisione in cui metteremo i soldi ; se sei una di quelle persone che si trova al crocevia di un’elezione, questo è il tuo tutorial; Oppure puoi persino crearne uno.

Scegli un amplificatore

La prima cosa che dobbiamo capire è che la varietà di amplificatori è quasi infinita; ma con alcune caratteristiche tecniche e udibili e rientrano in determinate categorie, in modo che possano essere ordinate e raggruppate.

L’errore da evitare è quello di acquistare un amplificatore basato esclusivamente sul marchio; ad esempio si acquista un amplificatore Fender perché sono “buoni”, ma ora la domanda è; Se vuoi suonare il metal, userai un amplificatore Fender che è totalmente pulito, sicuramente nella settimana cercherai 10 pedali che cambiano il suono dell’amplificatore che non puoi mai fare.

Come scegliere il miglior amplificatore per chitarra elettrica? 1

Quindi dovresti prestare attenzione ad alcune raccomandazioni come:

  1.  La combo e la testa : questa è un’unità di amplificazione in cui il volume è fisso e non varia poiché tutti i componenti rientrano nello stesso dispositivo e ovviamente è una miscela di componenti che è già determinata e completamente testata, quindi un tono predefinito
  2. Head: Sicuramente hai visto questi amplificatori sul palco durante i concerti di grandi band, questo amplificatore non ha coni, quindi quando vuoi acquistarne uno dovremmo anche comprare una scatola, dato che la testa stessa non ha un dispositivo uscita integrata
  3. Valvole o transistor : quasi sempre e in generale l’opinione è che gli amplificatori a valvole siano i migliori, ma perché? La risposta è in armoniche, quando una nota suona attraverso un amplificatore ciò che stiamo ascoltando è la frequenza della nota più alcune altre frequenze di accompagnamento.

Queste frequenze extra sono ciò che definisce il tono di uno strumento, quindi il suono di un amplificatore a valvola sarà più ricco di tono e suono.

Altre opzioni per scegliere il meglio degli amplificatori

Potenza : a questo punto le cose diventano forse ancora più confuse poiché si pensa che più potenza abbia un amplificatore; la sua scelta è migliore.

  1. La potenza avrà l’amplificatore dipenderà da dove vuoi suonare e quali sono le condizioni in cui vivi o dove suoni lo strumento.
  2. La coincidenza con la tua chitarra. Sebbene dall’inizio, qualsiasi amplificatore che pensi sarà in grado di agire con qualsiasi chitarra, nella misura in cui è in grado di amplificare un segnale, è meglio portare la tua chitarra per fare il test
  3. Gli accessori Dovresti essere cauto con gli amplificatori che promettono molti effetti aggiunti; La prima cosa è che ti assicuri di averne bisogno.
  4. Dimensioni. Come già accennato in precedenza, gli amplificatori possono variare tra dimensioni e peso e scegliere quello che si adatta alle tue esigenze sia nello spazio che nell’ambiente .
  5. Lo stato. Se stai per acquistare un amplificatore usato, assicurati che non abbia colpi; Quindi la durata potrebbe essere breve a causa dell’uso che ha impiegato.
  6. Silenzio di fondo . Rumori di sottofondo da ascoltare prima di collegare la chitarra, o già collegati ma senza suonare alcuna nota; Indicano che alcuni circuiti potrebbero essere danneggiati.
  7. L’altoparlante Provare; assicurarsi di rimuovere lo schermo che protegge l’altoparlante e verificare che il cono non sia rotto o battuto poiché ciò potrebbe influire sui suoni
  8. Gli interruttori Assicurati che le manopole e i pulsanti del volume e del tono funzionino correttamente senza emettere alcun suono strano.
  9. Possibili disallineamenti. Se quando fai piccoli colpi con il piede vicino all’espansore anche quando non è collegato alla chitarra, potresti avere parti non corrispondenti.

Come scegliere il miglior amplificatore per chitarra elettrica? 2

È importante notare che un amplificatore non solo aumenta il volume della chitarra, ma dà anche colore al suono, ma si consiglia di non acquistare il primo che si ottiene, ma di testarne diversi fino a scegliere quello più adatto alle proprie esigenze.

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento