Come si corregge l’errore “La connessione non è privata” in Google Chrome? Guida passo passo

Sicuramente a un certo punto hai navigato su diverse pagine Web e il browser Google Chrome ti ha dato l’errore che ” la connessione non è privata “, impedendoti di accedere a un sito che sai benissimo che è affidabile. Di solito, questo è un errore che si verifica molto spesso e non indica in realtà che un tale sito sia una vera minaccia per le tue informazioni. Tenendo conto che questo è uno che conosci molto bene, come la tua banca, il sito web dell’università, tra gli altri.

Questo problema può rendere la tua esperienza durante la navigazione in Internet piuttosto spiacevole, generando un sintomo di sfiducia nei confronti di pochi utenti esperti in questi casi. Dal momento che non sanno che questo errore può verificarsi anche in siti totalmente sicuri, per motivi che spiegheremo in seguito.

In questo tutorial ti mostreremo passo dopo passo come risolvere l’errore di “connessione non privata” quando si accede a siti Web. E anche volere si dettaglio a che ora le informazioni possono essere a rischio per la visita quelli che sono pericolosi.

Quali sono le cause dell’errore “La connessione non è privata, gli aggressori potrebbero tentare di rubare le tue informazioni” in Chrome?

Come si corregge l'errore "La connessione non è privata" in Google Chrome? Guida passo passo 1

Esistono diversi motivi per cui il browser invia l’errore o il messaggio di avviso, questo avviso ti avvisa che possibili aggressori possono rubare le tue informazioni. Principalmente questo problema è dovuto a un errore con SSL o Secure Sockets Layer, che sono responsabili della protezione dell’integrità e della privacy di tutti i dati forniti dal browser. Se vuoi navigare in Internet in sicurezza entra qui.

Consigliato per te:Quali sono le migliori applicazioni per controllare il tempo e conoscere le previsioni su Android e iOS? Elenco [anno]

Oltre a ciò ci sono altre ragioni che possono essere le cause dell’errore sopra indicato, tra cui possiamo nominare quanto segue:

Certificati di sicurezza non aggiornati

I certificati di sicurezza sono uno strumento utilizzato dai browser per verificare se una pagina Web è protetta o meno. Questi potrebbero scadere in un momento o quando i loro proprietari non eseguono gli aggiornamenti richiesti dalle nuove norme indicate da Google .

Per questo motivo, a volte sullo schermo potrebbe apparire l’avvertenza “la connessione non è privata”. Solo la società proprietaria del dominio Web può risolvere questo problema aggiornando nuovamente i propri certificati.

L’emittente del certificato di sicurezza non è riconosciuto

Questo problema si verifica quando l’autorità di certificazione non è attendibile o non è riconosciuta da Google Chrome. Ciò può essere causato dall’emittente che a un certo punto ha cessato di essere un’entità fidata per la società. Di conseguenza, ha compiuto alcune violazioni degli accordi da lui stabiliti per essere totalmente affidabili e sicuri.

Errori di connessione tra il sito Web e il browser

Questo errore si verifica quando la comunicazione tra il sito Web e il browser non è corretta, questo perché non è possibile individuare i certificati SSL nell’elenco di questi, generando l’utente ad osservare il messaggio di errore.

Gli aggressori potrebbero provare a rubare le tue informazioni?

Ci sono casi in cui è possibile osservare comportamenti che generano sfiducia quando si accede a siti Web. Ciò può significare che la pagina che stai visitando può rappresentare una minaccia e che i tuoi dati personali sono in pericolo. Va notato che è possibile solo in luoghi in cui si osserva la pubblicità ingannevole, nonché quando ci saranno più finestre senza la tua autorizzazione.

Questi sono solo alcuni sintomi del fatto che il sito sia di dubbia provenienza e pertanto si raccomanda agli utenti di evitare di accedere a pagine di stile. In alcuni casi il browser potrebbe inviare un avviso del sito, il noto errore di cui abbiamo già parlato.

Consigliato per te:Come creare un account e-mail in Gmail in modo facile e veloce? Guida passo passo

Se per qualche motivo è necessario accedere a un sito Web in cui viene visualizzato l’avviso “la connessione non è privata” , non aggiungere alcuna informazione personale e cercare di ridurre il più possibile i tempi di navigazione su quella piattaforma.

I passaggi per risolvere il problema di errore del certificato di sicurezza in Google Chrome

Esistono diversi metodi che è possibile applicare per risolvere il problema dei certificati di sicurezza nel browser in modo da poter navigare con calma nei siti considerati totalmente sicuri. Tra le soluzioni che puoi applicare sono le seguenti:

Controlla l’antivirus

“AGGIORNATO ✅ Devi PROTEGGERSI quando vedi il messaggio da un sito web che la connessione non è privata e non sai come farlo? ⭐ ENTRA QUI ⭐ e scopri come si fa passo dopo passo con questo TUTORIAL ✅ FACILE e VELOCE ✅”

Molti antivirus possono bloccare l’accesso ai certificati di sicurezza per un’ampia varietà di siti Web. Impedire al browser di riconoscere i certificati e di osservare il Web come una potenziale minaccia alla privacy degli utenti. Per risolvere questo problema devi fare quanto segue:

  • Disabilita la protezione antivirus HTTPS .
  • Disabilita la scansione SSL.

L’esecuzione di questa attività può essere molto diversa a seconda del tipo di antivirus utilizzato.

Se vuoi davvero verificare che l’errore sia dovuto al tuo antivirus, prima di disattivare le opzioni sopra indicate, disabilita l’antivirus completamente temporaneamente e prova ad accedere nuovamente alla piattaforma che genera nuovamente il problema.

Verifica data e ora del sistema

Avere la data e l’ora correttamente sul tuo computer è molto importante. L’errore viene generato se al momento dell’accesso a un sito Web, la data del dispositivo è in ritardo o avanzata di alcuni anni . Ciò può far sì che il browser rilevi che il certificato di sicurezza è scaduto.

Tieni presente che questi hanno una data di scadenza. Per regolarlo, devi solo accedere all’orologio del tuo dispositivo e impostarlo sul giorno esatto.

Cancella la cache di Google Chrome

La cache memorizza le informazioni per poter accedere più velocemente a diverse piattaforme. In alcune occasioni, è possibile archiviarne alcuni considerati vecchi perché sono un vecchio certificato di sicurezza. Causare al browser di riconoscere il certificato come scaduto.

Consigliato per te:Come modificare il nome della mia pagina aziendale di Facebook? Guida passo passo

Per cancellare la cache in Chrome devi fare quanto segue:

  • Accedi al browser Google Chrome.
  • Apri la scheda “Opzioni”, si trova nella parte superiore destra dello schermo.

Come si corregge l'errore "La connessione non è privata" in Google Chrome? Guida passo passo 2

  • Fai clic su “Impostazioni”.
  • Scorri sullo schermo fino a quando non visualizzi la sezione “Impostazioni avanzate”, in cui troverai l’opzione “Cancella dati di navigazione”.

Come si corregge l'errore "La connessione non è privata" in Google Chrome? Guida passo passo 3

  • Ora fai clic su “Cancella dati” assicurati che sia selezionata solo l’opzione che dice “File e immagini memorizzati nella cache” . Nell’intervallo di tempo sceglierai l’opzione “Sempre” per eliminare anche i file memorizzati più vecchi.

Come si corregge l'errore "La connessione non è privata" in Google Chrome? Guida passo passo 4

Con queste azioni avremo minimizzato o ripristinato il problema che stiamo affrontando in questo post, potresti risolverlo?

In caso di domande, lasciarle nei commenti, ti risponderemo al più presto e sarà sicuramente di grande aiuto per più membri della community. Grazie!

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento