Come trasferire dati o contatti da un cellulare all’altro

Uno dei principali dubbi che stiamo ricevendo di recente dai nostri lettori ha a che fare in particolare con la possibilità di trasferire dati da un telefono cellulare a un altro, un tutorial che può essere utile in momenti diversi, soprattutto quando abbiamo acquistato un nuovo smartphone. Ma oltre a ciò i motivi per cui potrebbe essere necessario trasferire i dati da un cellulare all’altro sono personali, la verità è che parliamo sempre di un tutorial davvero interessante .

In primo luogo, e prima di entrare nei dettagli, dobbiamo sottolineare che con quasi tutti i dispositivi mobili, possiamo eseguire un trasferimento di dati con la normalità totale, in pochi secondi, sebbene esistano metodi diversi in base alle loro funzioni o opzioni. Pertanto, questa volta ti insegneremo a trasferire tutti i dati del telefono, comprese le applicazioni e le configurazioni , in base alle possibilità offerte dal tuo terminale. Continua a leggere per conoscere tutti i dettagli al riguardo.

Come trasferire dati o contatti da un cellulare all'altro 1

Come passare i dati tra i cellulari

Il trasferimento di dati da un cellulare a un altro è in primo luogo, un passaggio sempre più semplice, grazie alle nuove tecnologie aggiunte dai dispositivi intelligenti. Ad esempio, abbiamo la possibilità di cercare una sincronizzazione del cloud di Google o con qualsiasi altra applicazione di archiviazione cloud . In questo modo puoi prima caricare tutti i contenuti dal terminale iniziale e, una volta aperto l’account nel secondo, aprire o scaricare gli stessi contenuti nel secondo, duplicandoli.

C’è anche un’opzione molto più semplice,  disponibile sui cellulari che hanno NFC purché entrambi i terminali abbiano questa tecnologia. Stiamo parlando della funzione Touch and go , grazie alla quale devi solo posizionare i telefoni schiena contro schiena in modo che i sensori NFC possano comunicare. E sebbene sia l’opzione più semplice, come abbiamo detto, se uno qualsiasi dei tuoi terminali non ha NFC, non dovresti preoccuparti perché ci sono altre possibili alternative.

Ad esempio, devi prendere qualsiasi altro dispositivo mobile Android e attivare le opzioni per il backup e il ripristino automatici nella tua configurazione. In pochi secondi avrai un backup fatto di tutte le configurazioni, applicazioni, preferenze di connessione e altro. Quindi, semplicemente inserendo il tuo account Gmail dal primo dispositivo sul secondo dispositivo, puoi recuperare tutti questi dati . In questo caso, come puoi vedere, non devi avere NFC o alcuna tecnologia separata.

Ora, nel caso in cui entrambi i dispositivi siano compatibili con schede di memoria esterne, è possibile trasferirli direttamente l’uno dall’altro in un secondo. Questo è probabilmente il più semplice passo per passo che crediamo che dovresti considerare in questi tipi di casi. Cioè, è necessario cambiare la scheda di memoria esterna da un telefono cellulare a un altro e basta . E se vuoi il contenuto su entrambi i telefoni, copia tutto sul computer, quindi su un’altra nuova scheda SD e posizionalo sul nuovo dispositivo e vai.

Come trasferire tutti i miei dati su un nuovo Android

L’importante è prendere il vecchio terminale e fare un backup. Il backup terrà conto di tutto: video, foto, contatti, applicazioni, password, reti Wi-Fi sicure, ecc. Per eseguire questo processo, tutto ciò che devi fare è seguire questi passaggi:

  • Per prima cosa andremo su ” Impostazioni “.
  • Dopo questo devi andare alla sezione ” Generale “.
  • Ora cerca ” Backup ” e fai semplicemente clic su ” Accetta “.

In questo modo è possibile passare i dati al nuovo dispositivo. Ovviamente devi fare un backup sul vecchio dispositivo con lo stesso account Google. Se non lo hai, puoi farlo manualmente dallo stesso posto che abbiamo appena menzionato.

Migrazione dei dati con connessione wireless a corto raggio (NFC)

L’opzione che proponiamo qui non è probabilmente la migliore di tutte. In realtà, non è perché non tutti i dispositivi hanno questa tecnologia. Per ottenere un trasferimento di dati è essenziale che entrambi i dispositivi dispongano di NFC.

  • Per attivare NFC è essenziale andare su ” Impostazioni “.
  • Quindi devi andare su ” Wireless e reti “.
  • Quindi attivare ” NFC “.

Trasferisci dati da un Android all’altro con le applicazioni

Nel caso in cui tu voglia farlo con le applicazioni, anche questo è abbastanza semplice. Come puoi immaginare su Android ci sono centinaia di applicazioni per ognuna delle cose che vogliamo fare. Per migrare i dati da un telefono all’altro ne abbiamo alcuni che semplificano notevolmente l’attività.

Abbiamo scelto di usare CLONEit che è un’applicazione che puoi immaginare per nome. Ciò che fa è una sorta di ” clonazione ” di un dispositivo mobile per passare tutte le informazioni a un altro. Per utilizzare l’app per trasferire i tuoi dati a un altro telefono è essenziale che l’applicazione sia installata su entrambi i dispositivi. Sia il vecchio che il nuovo.

Il modo in cui questa applicazione funziona non può essere più semplice. Il ” ricevitore ” diventerebbe il nuovo telefono. Il ” mittente ” è il vecchio. In questo modo l’app inizia a cercare i dispositivi per poter collegare e avviare il processo.

Una volta che il nuovo telefono riesce a visualizzare il nuovo telefono. Devi selezionarlo Nel ” Mittente ” appare un messaggio che devi confermare per iniziare il processo.

Ovviamente, come immaginerai, è necessario disporre di una connessione Internet stabile su entrambi i dispositivi per eseguire il processo in questione. Non è consigliabile fare lo stesso con i dati mobili perché si finisce per consumarli. È essenziale farlo con una connessione Wifi.

Come trasferire dati o contatti da un cellulare all'altro 2

Migrare i dati con il nostro computer

Nel caso in cui non desideri utilizzare nulla che abbia a che fare con l’archiviazione cloud o non hai una connessione Internet Wi-Fi. Quindi l’opzione migliore è fondamentalmente di utilizzare il computer con un cavo USB .

Quello che dovresti fare ora è collegare il vecchio telefono al computer con il cavo USB originale. È meglio utilizzare il cavo USB originale in modo che la connessione sia stabile.

Dopo questo andiamo su ” Questo computer ” da ” Esplora file ” e dobbiamo copiare tutti i file che vogliamo fare il backup per avere un backup sul PC.

Dopodiché puoi connettere il tuo nuovo dispositivo come facevi con il vecchio telefono Android e passare tutti i file che hai appena salvato sul tuo computer.

Un’altra opzione nel caso in cui tu abbia Internet è aprire un gestore di archiviazione nel caso in cui tu abbia tutto archiviato nel tuo account Google Drive e salvare tutte le informazioni che hai. Anche se in questo caso dovrai disporre di Internet per eseguire il processo.

Passa le informazioni da un vecchio telefono a uno Smartphone

Il problema con questo tipo di vecchi telefoni è che non hanno molte applicazioni e cose varie da salvare e passare a un nuovo dispositivo.

Le applicazioni che avevamo sui vecchi dispositivi non sono le stesse che utilizziamo su Android . Nel caso in cui il sistema operativo di un telefono e l’altro non abbiano assolutamente nulla da fare.

L’unica cosa che può essere salvata è i contatti e ciò può essere fatto dall’agente selezionando tra le opzioni copiare i contatti sulla carta SIM.

Un’altra cosa che puoi salvare sono le foto e i video. In questo caso è necessario utilizzare un computer per eseguire questo processo, trasferire tutte le foto e i video sul PC, quindi collegare il nostro dispositivo Android e passarli ad esso.

Una volta che il vecchio terminale è collegato al nostro computer. Stiamo andando a ” Questa squadra ” e dovrebbe apparire come se fosse un nuovo disco. Resta solo da selezionare le foto, copiarle sul nostro PC e quindi eseguire lo stesso processo con il nostro telefono Android .

Nel caso in cui non si desideri collegare il vecchio terminale a un computer. Puoi passare tutti i file tramite Bluetooth. Sebbene questa opzione non sia affatto raccomandata poiché in questo caso dovrai passare da un file alla volta. Nel caso ne abbiate molti, può richiedere molto tempo e soprattutto pazienza.

Trasferisci dati da un Android all’altro con l’account Google

Forse il modo migliore per trasferire dati da un Android all’altro è proprio grazie all’account Google. Pertanto, consigliamo sempre di collegare un account Google al nostro telefono cellulare che ricordiamo .

Per eseguire questo processo è necessario eseguire un backup nel nostro vecchio terminale e disporre di una connessione Internet in entrambi i dispositivi.

Grazie all’account Google, tutto ciò che abbiamo sul nostro dispositivo viene salvato in Google Drive. Da foto e video, ai contatti . In questo modo non abbiamo bisogno di fare praticamente nulla. Perché una volta effettuato l’accesso con lo stesso account Gmail nel nuovo terminale, tutti i dati verranno trasferiti.

Nel caso in cui non venga attivato automaticamente. Devi semplicemente andare su ” Impostazioni ” e in ” Sicurezza ” puoi occuparti di attivare l’opzione dei backup e caricare quelli che hai a disposizione. È senza dubbio il modo migliore per trasferire dati da un telefono all’altro in modo sicuro e soprattutto rapido.

Come trasferire dati o contatti da un cellulare all'altro 3

Come trasferire dati da Android a iOS

Quando cambiamo un dispositivo mobile ed entrambi hanno sistemi operativi diversi, probabilmente hai molti dubbi su come trasferire dati da un Android a un iPhone .

Non è affatto strano che tu abbia un tale dubbio. Entrambi i sistemi operativi sono troppo diversi, quindi è abbastanza comune. Ma useremo un’applicazione chiamata ” Sposta in iOS ” che ci semplificherà le cose.

Quello che dovresti tenere a mente è che alcune applicazioni che usi su Android potrebbero non essere disponibili su iOS. Quindi, prima di andare avanti, se hai alcune app davvero fondamentali. Dovresti cercare alternative nel caso in cui non si trovino nel sistema operativo di Apple.

  • La prima cosa da fare è scaricare ” Sposta in iOS “.
  • Quindi dovrai stabilire una connessione con il tuo nuovo iPhone.
  • Ora andrai su ” Applicazioni e dati ” e poi su ” Trasferisci dati da Android “.
  • Quindi devi aprire l’applicazione e fare clic su ” Continua “.
  • Accetta i termini e le condizioni e fai clic su ” Avanti “.
  • Se guardi in alto vedrai ” Cerca nel codice “.
  • Ora dall’iPhone devi premere ” Continua ” e poi ” Trasferisci da Android “.
  • Viene visualizzato un codice. Devi inserire questo codice sul tuo telefono Android.
  • Successivamente, ciò che devi fare è premere su Android ” Accetta ” e quindi su iOS ” Continua “.

Sullo schermo vedrai tutti i passaggi che devi seguire per completare il processo. Sono abbastanza dettagliati quindi non vanno persi.

Come trasferire dati o contatti da un cellulare all'altro 4

Come trasferire le mie informazioni da iPhone ad Android

Nel caso in cui tu abbia un telefono Apple e desideri trasferire tutte le informazioni, i dati e i file su un dispositivo Android. Il processo è abbastanza semplice.

  • Il più semplice è farlo con Google Drive . Quindi dovrai scaricare l’applicazione dallo store su entrambi i telefoni.
  • Una volta installato, dovrai aprire l’app su entrambi i telefoni e aggiungere lo stesso account Google.
  • Quindi devi andare nel ” Menu ” e quindi in ” Impostazioni ” qui cercare ” Backup ” e selezionare tutti i file da cui si desidera creare un backup.

Ora hai tutte le informazioni del tuo iPhone nel cloud. Nell’account Google. Quindi l’unica cosa che resta da fare è andare sul tuo telefono Android e vedere come tutte queste informazioni iniziano a essere scaricate nel nuovo terminale.

Applicazioni per trasferire dati da un telefono a un altro

Nel caso in cui si desidera trasferire dati da un telefono a un altro. Ho aperto abbastanza chiaro che l’opzione migliore di gran lunga è quella di farlo con un backup su Google Drive .

In questo modo puoi avere in pochi minuti tutti i dati di un dispositivo sull’altro. A seconda della velocità della tua connessione.

Tuttavia, nel caso in cui non desideri o non puoi utilizzare Google Drive per qualche motivo. Abbiamo molte applicazioni che possono semplificarci la vita.

ShareIT

L’applicazione è gratuita e non è necessario disporre di una connessione Internet per completare il processo. Tutto è fatto da Bluetooth. È abbastanza veloce trasferire i dati da un dispositivo all’altro.

Copia i miei dati

È molto preciso in quanto trasferisce tutti i dati e i file che hai utilizzando la connessione Wifi.

XShare

È possibile trasferire file a una velocità considerevolmente elevata. È molto facile da usare grazie a un’interfaccia intuitiva e semplice.

Backup semplice

Grazie a una copia di backup creata dall’applicazione (per qualcosa il suo nome) puoi fare una semplice copia di tutti i tuoi dati per passarli al nuovo dispositivo. È davvero facile da usare e molto efficace.

CLONEit

Di cui parliamo un po ‘più in alto. È molto semplice da usare e soprattutto è abbastanza comodo. Naturalmente, è necessario disporre di una connessione Internet per usarlo.

Xender

Nel caso in cui si desideri trasferire dati da un sistema operativo a un altro. Questa è l’opzione migliore poiché l’applicazione stessa è troppo facile da usare. Inoltre, ha un design semplice e intuitivo.

Smart Switch Mobile

È possibile utilizzare un cavo USB o una connessione wireless ma i dispositivi devono essere compatibili.

Sei stato in grado di trasferire i tuoi dati da un telefono cellulare a un altro con questo passo dopo passo?

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento