Come usare i nuovi stati di WhatsApp?

Se sei uno degli utenti che utilizzano WhatsApp sin dai primi giorni di questa applicazione, siamo sicuri che una delle funzioni utilizzate per sfruttare questa applicazione di messaggistica istantanea è direttamente correlata ai famosi stati di WhatsApp . Ora, la verità è che dalla nostra esperienza sappiamo che i principali social network sono in costante evoluzione, e non solo nel caso di WhatsApp , ma anche altri come Facebook, Twitter e YouTube per menzionare più casi.

La verità è che dopo diversi mesi di reclami da parte degli utenti, finalmente gli stati di WhatsApp sono tornati rinnovati qualche tempo fa e, sebbene non funzionino esattamente come prima, vogliamo mostrarti passo dopo passo in modo che tu possa trarne vantaggio max. La prima cosa che dovremmo dire a questo proposito è che, se continui a leggere, troverai tutti i trucchi per imparare come utilizzare le nuove dichiarazioni di WhatsApp 2017 nel modo più rapido e semplice possibile.

Prima di continuare con le spiegazioni al riguardo, dobbiamo sottolineare che ovviamente i nuovi stati di WhatsApp sono molto più in vista dei precedenti. E la verità è che quando vogliamo vedere i nuovi stati di WhatsApp 2017 di tutti i nostri contatti, tutto ciò che dobbiamo fare è aprire l’applicazione, quindi dalla scheda Chat, se scivoliamo a sinistra, nella seconda schermata troveremo il stati di tutti i nostri amici. Lì altri vedranno anche i tuoi , ovviamente.

Come usare i nuovi stati di WhatsApp? 1

Gli aggiornamenti dell’applicazione whatsapp non cessano di sorprenderci, ogni giorno ci offrono nuove funzionalità, una delle più recenti a cui puoi accedere sono i nuovi stati , come le storie di Instagram o Snapchat, in poche parole che puoi rendere pubbliche immagini o video come afferma whatsapp per 24 ore.

Come utilizzare i nuovi stati di WhatsApp

Bene, a questo punto, dobbiamo dire che molti dei lettori che ci seguono probabilmente si staranno chiedendo come possono aggiungere i loro stati, e dobbiamo sottolineare che per posizionare uno dei tuoi, devi solo dare il segno + che appare al proprio in basso nella schermata degli stati. Il grande vantaggio di questi stati rispetto a quelli che conoscevamo in passato è che puoi includere fotografie, video fino a 10 secondi e persino GIF o emoji, quindi sono molto più versatili .

Oltre a ciò, come abbiamo detto prima, da questo segmento avrai anche la possibilità di vedere gli stati di tutti i tuoi contatti, oltre a controllare la privacy delle tue persone al massimo, e puoi decidere chi vede i tuoi stati di WhatsApp mentre sono disponibili. Naturalmente, è necessario considerare tutti i tipi di problemi relativi a questi nuovi stati e alle loro caratteristiche e, a differenza di quelli vecchi, questi vengono automaticamente eliminati dopo 24 ore dalla pubblicazione .

Ora, se desideri memorizzare questi stati dopo l’ultimo giorno in cui sono stati pubblicati l’ultima volta per impostazione predefinita, dovrai fare uno screenshot o caricarli di nuovo. Quando li hai caricati, infatti vedrai l’icona di un occhio seguita da un numero che si riferisce al numero di persone che hanno visto lo stato. Se vuoi sapere se qualcuno in particolare ha visto il tuo stato di WhatsApp, puoi sapere da lì. Naturalmente, anche altri saranno in grado di vedere se hai visto i loro stati, quindi fai attenzione .

Nuovi stati di WhatsApp

Come usare i nuovi stati di WhatsApp? 2

La nuova funzione dell’applicazione whatsapp sarà disponibile dal 24 febbraio, se domani puoi avere questo nuovo aggiornamento, attraverso questo strumento per pubblicare gli stati, puoi condividere foto, gif, video tra l’altro, con tutti i tuoi contatti WhatsApp , ma hai anche la possibilità di mettere la privacy dei tuoi stati, cioè ogni volta che pubblichi nuovi stati di whatsapp puoi scegliere chi può vederli e quindi mantenere la tua privacy .

COME POSIZIONANO I NUOVI STATI DI WHATSAPP

Per pubblicare gli stati di whatsapp esiste un modo molto semplice e semplice per cui dovresti principalmente avere la versione aggiornata della tua applicazione sul tuo cellulare per poter iniziare a usarla che verifica che sia inserita nel tuo account Google Play Store e controlla se hai già disponibile aggiornare .

COME POSIZIONARE LE STORIE IN WHATSAPP

Per iniziare a inserire storie nella nuova versione di whatsapp, devi inserire la tua applicazione whatsapp , lì vedrai le schede “chiamate, chat, contatti” che erano apparse in precedenza nella nuova versione, le troverai modificate e nel seguente ordine appariranno ” fotocamera, chat, stati, chiamate “devi premere quello che dice stati, nella sezione stati puoi creare una nuova immagine, gif o video che vuoi condividere per un nuovo stato di whatsapp, selezionare i contatti con cui vuoi condividere il tuo stato, che scompare dopo 24 ore o hai la possibilità di rimuoverlo prima.

AGGIUNGI STATI A WHATSAPP

La maggior parte degli utenti può far parte di questo nuovo aggiornamento di whatsapp, che sta assumendo una funzione sempre più sorprendente , che dovrebbe essere notato che questa versione è stata progettata come l’anniversario degli 8 anni della più importante rete di messaggistica degli ultimi tempi come l’applicazione whatsapp.

Come abbiamo detto la pubblicazione di stati WhatsApp solo hanno una durata disponibile per 24 ore, su l’ altra parte che è possibile rimuovere loro prima o cambiare loro in modo che una volta che si rimuove che è possibile condividere uno nuovo senza problemi in modo non dover aspettare che il tuo stato di whatsapp venga rimosso entro 24 ore.

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento