Come usare un Mac [molto facile]

Perché vorresti farlo? Bene, forse perché sei abituato a lavorare su una riga di comando su un sistema basato su Unix e preferisci lavorare in quel modo. L’uso del Terminale per eseguire le attività presenta numerosi vantaggi che sono generalmente più veloci quando vengono eseguiti.

Tuttavia, per usarlo devi familiarizzare con i suoi comandi e funzioni di base. Una volta fatto questo, puoi scavare più a fondo e imparare comandi più avanzati utilizzandolo sul tuo Mac per attività più complesse o divertenti.

Come usare un Mac [molto facile] 1
Come aprire Terminal su Mac?

  1. L’applicazione Terminale si trova nella cartella Utilità in Applicazioni.
  2. Apri Utility e fai doppio clic su Terminale.
  3. Puoi anche premere Comando – barra spaziatrice per avviare Spotlight e digitare “Terminale”.
  4. Quindi fare doppio clic sul risultato della ricerca.
  5. Vedrai una piccola finestra con uno sfondo bianco aperto sulla tua scrivania.
  6. Nella barra del titolo sono il tuo nome utente.
  7. La parola “bash” e le dimensioni della finestra in pixel.
  8. Bash significa “Bourne again shell”.
  9. Esistono diverse shell che possono eseguire comandi Unix.
  10. In Mac Bash è quello che utilizza Terminal.
  11. Se vuoi ingrandire la finestra, fai clic sull’angolo in basso a destra e trascinala fuori.
  12. Se non ti piace il testo nero su uno sfondo bianco, vai al menu Shell.
  13. Scegli Nuova finestra e seleziona tra le opzioni nell’elenco.

Regole terminali

  1. Non è possibile utilizzare un mouse o un trackpad nel Terminale.
  2. Ma puoi navigare usando i tasti freccia.
  3. Se si desidera eseguire nuovamente un comando, toccare il tasto freccia su fino a raggiungerlo.
  4. Quindi premere Invio.
  5. Per interrompere un comando che è già in esecuzione, digitare Control-C.
  6. I comandi vengono sempre eseguiti nella posizione corrente.
  7. Se non si specifica una posizione nel comando, verrà eseguita nel punto in cui è stata spostata l’ultima volta o in cui è stato eseguito l’ultimo comando.
  8. Utilizzare il comando cd, seguito da un percorso di directory.
  9. C’è un altro modo per specificare una posizione:
  • Vai al Finder, vai al file o alla cartella che desideri e trascinalo nella finestra Terminale.
  • Con il cursore nel punto in cui hai scritto il percorso.

Copia i file da una cartella all’altra

  1. Aprire una finestra Terminale come indicato sopra.
  2. Digitalo [cartella 1] [cartella 1] dove “cartella 1” è la cartella che ospita i file e “cartella 2” è la cartella in cui si desidera spostarli.
  3. Per visualizzare i file che vengono copiati nella finestra Terminale.
  4. Digitare -v dopo il comando.

Scarica file Internet

  1. Per utilizzare Terminal, sarà necessario l’URL del file che si desidera scaricare.
  2. cd ~ / Download /
  3. curl -O [URL del file che si desidera scaricare]
  4. Se si desidera scaricare il file in una directory diversa dalla cartella Download.
  5. Sostituisci ~ / Download / con il percorso di quella cartella.
  6. Puoi anche trascinarlo nella finestra del Terminale dopo aver digitato il comando cd.

Elimina tutti i file in una cartella

  1. Il comando utilizzato per eliminare o eliminare i file nel Terminale è rm.
  2. Che dovresti usare in questo modulo cd ~ / Documents per andare alla tua cartella Documents e quindi eliminare il file.
  3. Se si desidera confermare il file che si desidera eliminare.
  4. Usa -i come in rm -i oldfile.rtf (file di esempio)
  5. Per eliminare tutti i file e le sottocartelle in una directory chiamata “vecchia cartella”.
  6. Il comando è rm -R oldfolder e conferma che ogni file deve essere eliminato.
  7. rm -iR oldfolder.
  8. Il fatto che tu possa utilizzare Terminal per eliminare i file sul tuo Mac non significa che dovresti farlo.
  9. È uno strumento relativamente smussato, che elimina solo i file e le cartelle specificati.
 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento