Come visualizzare i file nascosti in Mac OS Sierra e Yosemite

Se hai appena acquistato un computer Apple e stai solo facendo i primi passi con esso, allora saprai che inizialmente conoscere alcuni dei codici e delle scorciatoie può essere in qualche modo complicato, ed è per questo che spesso è conveniente ricorrere a diversi tutorial e guide .

In questa occasione speciale, vogliamo mostrarti in modo rapido e semplice cosa devi fare per poter vedere i file nascosti sia in Mac OS Sierra che in Yosemite , due delle versioni principali di questo sistema operativo.

Questo, a causa del buon numero di utenti che ci hanno chiesto negli ultimi tempi di offrire informazioni a riguardo, dal momento che molti di loro all’epoca decisero di nascondere i file e quindi non sapevano come vederli di nuovo.

Come visualizzare i file nascosti in Mac OS Sierra e Yosemite 1

Come visualizzare i file nascosti su un PC Mac

Sebbene, come abbiamo detto, ci siano diversi metodi da prendere in considerazione in questo tipo di casi, vogliamo iniziare con quello che crediamo sia il più semplice di tutti, uno che funziona senza problemi in  Mac OS Sierra e versioni successive . Se ne hai uno precedente, ti consigliamo di continuare a leggere perché ci sono anche metodi per le versioni precedenti che non dovresti perdere di vista. Andiamo con il primo:

Vai a Finder e premi i tasti Cmd + Maiusc +.

Al termine, puoi vedere tutte le cartelle e i file nascosti sul tuo computer. Sembreranno esattamente come se fossero una cartella, anche se ovviamente saprai che si tratta di file nascosti. Hanno anche una piccola tonalità trasparente.

Come visualizzare i file nascosti in Mac OS Sierra e Yosemite 2

Come visualizzare i file nascosti su Mac con versioni precedenti a Sierra

Se il metodo precedente è estremamente semplice perché Apple ha migliorato la funzione di cui sopra, non dobbiamo perdere di vista il fatto che in alcuni dei suoi computer più vecchi la cosa diventa un po ‘più complicata. Quello che dovrai fare per vedere i tuoi file nascosti è il seguente:

  • Prima di tutto vai su Vai, quindi su Applicazioni, Utilità e fai doppio clic su Terminale
  • Quando hai finito, digita il codice predefinito scrivi as.apple, finder applehowallfiles true e premi il tasto Invio
  • Premi il tasto Alt e fai clic con il pulsante destro del mouse su Finder per selezionare Forza riavvio e attivare questa funzione
  • Una volta riavviato il computer, sarai in grado di vedere tutti i file nascosti sul tuo Mac

Oltre a ciò, questo secondo passaggio è molto più complicato del primo, comunque hai una versione di Mac OS X in cui puoi vedere i tuoi file che hai nascosto e senza dubbio questa è la cosa importante di questo passo dopo passo.

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento