Come visualizzare i profili LinkedIn in modalità privata?

Vuoi sapere come visualizzare un profilo linkedin in modalità privata ? Non sai come farlo? In tal caso, qui ti mostreremo il modo ideale per raggiungerlo. Ma prima di tutto dovremmo sapere cos’è un Linkedin, i suoi dettagli e aspetti importanti.

Questo media “Linkedin” ci consente di aumentare le nostre relazioni personali con persone che non vediamo quotidianamente, anche con persone che vivono all’estero.

Ma man mano che il nostro rango sociale aumenta all’interno di una comunità globale, Linkedin ci dà l’opportunità di creare un profilo di lavoro e ottenere nuovi posti di lavoro nella loro specialità.

Che cos’è Linkedin?

La rete più conosciuta per cercare lavoro, senza dubbio è Linkedin . Questo incredibile strumento di esplorazione del lavoro ci consente di trovare lavori molto più facilmente; sia fisicamente, personalmente e attraverso la stessa applicazione.

A livello globale questo social network è diventato sempre più noto , a causa dei problemi economici che affliggono la comunità globale giorno dopo giorno.

Ci sono più persone che cercano un buon lavoro, con cui possono trovare una certa stabilità economica. Lo fanno giovani, studenti o imprenditori, anche professionisti con un curriculum eccellente.

Linkedin ha una particolarità che lo mette in evidenza sopra gli altri nel campo sociale, come Facebook , Twitter e Instagram . Questa  è la modalità che ti consente di vedere istantaneamente le visite del tuo profilo, in un intervallo di tempo predeterminato.

Questa funzione è essenziale per la funzionalità della piattaforma, perché sul campo gli utenti devono sapere chi ha avuto accesso al proprio profilo.

Quindi è possibile accedere a un profilo a sua insaputa? La risposta è Sì, di seguito ti mostreremo come ottenere la modalità invisibile o privata nelle impostazioni di Linkedin:

Come visualizzare un profilo Linkedin in modalità privata

Come visualizzare i profili LinkedIn in modalità privata? 1

Passaggio 1: inserisci l’email

Per iniziare il processo, è necessario  accedere all’account con e -mail  e password. Per questo modo, accedi alla piattaforma.

Sebbene questa funzionalità ci permetta di interagire meglio con altri profili, ciò massimizza l’importanza in modo eccezionale da quelle aziende o organizzazioni che sono alla ricerca di nuovo personale.

Ma ci sono persone che, a causa di questa funzione, si sentono autocoscienti di navigare ed esplorare la piattaforma con calma, motivo per cui la maggior parte dei social network più popolari non ha applicato questa funzione.

Passaggio 2: accedere alla configurazione

Per accedere alle impostazioni avanzate del motore di ricerca di lavoro, fai clic su dove viene visualizzata la tua immagine del profilo in miniatura, che visualizzerà un menu a comparsa con diverse opzioni sul tuo account.

Una volta che il menu è stato visualizzato, si accederà alla sezione che appare appena sotto la casella della lingua, che si chiama Privacy e configurazione, per accedervi, è necessario premere Gestisci per accedere.

Passaggio 3: gestisci la tua privacy

Dopo aver inserito le impostazioni del tuo account, ti verranno presentate 4 opzioni: account, annunci, comunicazioni e privacy .

Questo pannello di configurazione ti consentirà di gestire tutto il tuo account a tuo piacimento , se lo desideri, puoi prendere il tempo di rivedere ciascuna di queste opzioni in modo da familiarizzare con questa piattaforma e utilizzarla in un modo migliore.

Dovresti sapere che qualsiasi utente può contattarti, questo per qualsiasi offerta di lavoro . È necessario accedere alla sezione sulla privacy per continuare con il tutorial.

Passaggio 4: analizzare la sicurezza

Come visualizzare i profili LinkedIn in modalità privata? 2

Verrà visualizzato un altro pannello di configurazione, ma questa volta, esclusivamente quello delle opzioni di sicurezza e privacy , ti consigliamo di analizzare ciascuna di queste configurazioni, in modo da poter determinare se sono di tuo gradimento, ma fai attenzione a ciò che stai per cambiare, poiché potresti disabilitare le funzioni essenziali.

Se desideri optare per un utente che si trova in modalità di navigazione in incognito, per navigare comodamente sulla piattaforma devi inserire l’opzione delle opzioni di visualizzazione Profilo.

Passaggio 5: vista profilo

Una volta lì, appariranno tre opzioni, la prima apparirà contrassegnata per impostazione predefinita, che mostra il tuo nome, foto e professione.

La seconda opzione ti consente di essere un account privato, ma che mostra le caratteristiche dell’utente, come la tua professione e altri dettagli; di più senza conoscere il tuo nome o la tua foto.

E il terzo sarebbe utente Linkedin anonimo. In questo modo l’utente non sarà in grado di scoprire in alcun modo che eri nel suo profilo.

Grazie a questo breve e semplice articolo, puoi posizionare l’ utente di Linkedin come Anonimo .

In modo che nessuno possa identificare che eri quello nel suo profilo, nel caso in cui desideri vedere il profilo dei tuoi amici, sapere come è stata la sua carriera professionale, senza che loro sapessero che eri tu.

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento