Come visualizzare il traffico su Google Maps

Google Maps è una delle principali applicazioni in tutto il mondo quando parliamo di mappe e la prima cosa che dovremmo evidenziare su questo tipo di applicazioni è che continuamente aggiungono nuove funzioni. Oggi vogliamo mostrarti come visualizzare il traffico su Google Maps, in quanto è una delle domande principali che i nostri lettori di solito ci pongono al riguardo.

Prima di tutto, devi tenere presente a questo proposito che Google Maps è probabilmente l’applicazione più completa nel segmento, quindi se continui a leggere, troverai un trucco essenziale in termini di esso. In effetti, vedere il traffico su Google Maps è abbastanza semplice, quindi ti mostriamo passo dopo passo che devi prendere in considerazione in queste situazioni.

Naturalmente, prima di iniziare, devi considerare che per vedere il traffico è essenziale disporre di una connessione Internet , perché altrimenti non sarai in grado di aggiornare queste informazioni fondamentali. Oltre a ciò, non è necessario che sia una connessione WiFi, ma con i dati mobili del tuo dispositivo, puoi godere di tutti i vantaggi in questo senso.

Allo stesso modo, devi attivare la posizione, perché se il tuo smartphone non sa dove ti trovi, non sarà possibile offrirti tutte le informazioni sul traffico intorno alla tua posizione. Rimuovendo tutti questi dettagli, segnaleremo di seguito che il passaggio per vedere il traffico su Android sta arrivando e non dovresti perderlo in alcun modo.

Come visualizzare il traffico su Google Maps 1

Vedi congestione veicolare su Google Maps

  • Attiva i dati mobili
  • Attiva la posizione del tuo cellulare
  • Indica la destinazione dove vuoi andare
  • Premi Start
  • Vedrai il percorso e sulla strada appariranno tre colori :
  • Blu : traffico normale
  • Arancione : traffico lento
  • Rosso : traffico congestionato

I colori che abbiamo descritto sopra e che mentre avanziamo appaiono sul percorso, sono quelli che ci daranno tutte le informazioni importanti in questa particolare situazione. Inoltre, devi sapere che quando vedi il percorso rosso, puoi anche scegliere uno dei percorsi alternativi , in modo da non perdere troppo tempo.

Come puoi vedere, è davvero facile vedere il percorso e il traffico su Google Maps e la cosa migliore è che non devi fare una configurazione troppo specifica o qualcosa al riguardo, ma aggiungi solo le informazioni al riguardo. Al di fuori di quello che abbiamo menzionato, devi anche considerare che ci sono molti trucchi in giro per Google Maps, alcuni dei quali saprai di seguito.

Alcuni altri tutorial interessanti che abbiamo insegnato negli ultimi mesi su Google Maps .

Sei stato in grado di vedere il traffico su Google Maps con questo passo dopo passo?

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento