Control-Alt-Delete su Mac Che cos’è, a cosa serve e in cosa differisce da Windows?

Le persone che hanno familiarità con il sistema operativo Windows si rivolgono costantemente alla combinazione dei tasti “Ctrl + Alt + Canc” , poiché in questo modo viene eseguito un comando molto utile per ciascuno degli utenti. Attraverso questo meccanismo possiamo, tra le altre cose, eseguire una pulizia della RAM.

All’avvio di un computer, sono necessari alcuni minuti prima che sia operativo, perché il sistema operativo deve eseguire un test di memoria. Se dobbiamo forzare la chiusura dei programmi in uso ed evitare il “Riavvio” , possiamo usare questo strumento “Ctrl + Alt + Canc” .

In questo articolo ti mostreremo tutti i dettagli e le scorciatoie esistenti per il sistema operativo MacOS nel suo equivalente al comando di Windows.

Qual è l’origine del comando Contrl-ALT-Delete su tutti i computer?

Control-Alt-Delete su Mac Che cos'è, a cosa serve e in cosa differisce da Windows? 1

Quando inizia il processo di avvio delle nostre apparecchiature, deve passare attraverso un test di memoria, che richiede tempo e se dovessimo contare tutti questi minuti che abbiamo perso il compito, ci renderemo conto dell’incidenza che stiamo affrontando il nostro schermo senza fare nulla.

Come accade oggi quando l’ingegnere David Bradley stava sviluppando con il suo team il primo PC, e attraverso i vari test ed errori che avevano commesso con la programmazione, ogni volta che doveva riavviare il suo team perdeva tempo perché doveva passare il test di memoria e analisi dei componenti.

Consigliato per te:Come cambiare la lingua della tastiera su computer Windows 10, 7 e 8? Guida passo passo

Rendendosi conto che ha perso molto tempo, ha progettato un codice interno per il suo team, in modo che con una combinazione di 3 chiavi e usando entrambe le mani posso saltare il processo dei diversi test all’inizio.

In questo modo ha usato “Ctrl + Alt + Canc” prendendolo come misura di sicurezza poiché questa funzione non poteva essere eseguita accidentalmente.

Poiché i primi PC sono stati progettati per IBM, questa azienda ha preso questo strumento come proprio sviluppo di questi team. In questo modo è stato installato fino ad oggi.

Sebbene esista un’altra versione, in cui Bill Gates è stato chiesto direttamente all’Università di Harvard nel 2017, quando stava parlando a un seminario, il motivo di questa combinazione.

Il magnate ha spiegato che era dovuto al design di una tastiera idem in cui la persona incaricata di questo compito non voleva aggiungere un tasto aggiuntivo affinché questa funzione potesse esistere. Gates ha chiarito che sarebbe stato meglio per lui avere una sola chiave e non la combinazione di queste tre.

Quali sono le differenze nell’uso di questo comando in Windows o MacOS?

Control-Alt-Delete su Mac Che cos'è, a cosa serve e in cosa differisce da Windows? 2

Esistono differenze nel controllo di questo comando tra un sistema operativo Windows e un MacOS.

Nel primo sistema operativo lo strumento ha tutte le sue funzioni più importanti riassunte in questa combinazione di tasti, mentre per un computer Mac, le stesse funzioni sono separate, quindi non c’è nessun comando “Ctrl + Alt + Canc” nel sistema Operativo MacOS.

Successivamente, dettagliamo le funzioni che troviamo in Windows selezionando «Ctrl + Alt + Elimina»:

  • Blocco: quando abbiamo bisogno che il nostro computer sia bloccato senza spegnerlo, possiamo usare questo collegamento.
  • Cambia utente: questa funzione è progettata quando ci sono due o più utenti coinvolti, che usano il PC, ognuno dei quali deve essere separato senza addestramento.
  • Esci: useremo questa funzione, diversamente dal punto precedente in cui un altro utente entra immediatamente, qui quello che faremo è uscire direttamente indipendentemente dal fatto che un altro utente entrerà o meno.
  • Cambia la password: possiamo cambiare la password diversa per il login o il sistema operativo.
  • Task Manager: questa è forse la parte più utilizzata del comando, grazie a questa sezione possiamo liberare spazio nella RAM quando è piena o le prestazioni del processore sono basse, puoi anche controllare le prestazioni della CPU e della memoria tra altri.
  • Controlla la cronologia delle applicazioni attraverso l’uso delle loro risorse, controlla il controllo dei programmi di avvio e il loro stato all’avvio, nonché per i diversi utenti qual è il dispendio di risorse per ognuno e puoi anche controllare i dettagli delle applicazioni in esecuzione.
  • È possibile analizzare i diversi adattatori in esecuzione o meno al momento del controllo, nonché accedere ai dettagli delle prestazioni della CPU, della memoria e del disco, definiti dall’utente.

Consigliato per te:Estensione .DOC Cosa sono e come aprire questo tipo di file?

Elenco di tutte le funzioni di Ctrl + Alt + Canc su computer MacOS

Control-Alt-Delete su Mac Che cos'è, a cosa serve e in cosa differisce da Windows? 3

Come accennato in precedenza, nei computer con sistema operativo MacOS le funzioni del comando “Ctrl + Alt + Canc” di Windows sono separate.

Quindi ti mostreremo l’elenco di tutte le funzioni incluse in questo controllo su un Mac:

Blocca il computer

Mentre è vero che la funzione di blocco del computer non esiste in MacOS, ciò che possiamo fare è spegnere lo schermo. Questa situazione è ideale per quando dobbiamo ritirarci per alcuni minuti e dobbiamo bloccare il nostro Mac.

Dovremo usare questa combinazione:

  • «Ctrl + Maiusc + pulsante di espulsione multimediale»

Apri la finestra iniziale in un account utente

In Windows questa funzione è nota come cambio utente, per eseguire questa azione dovremo usare il comando:

  • «Maiusc + Comando + H»

Esci

“AGGIORNATO ✅ Devi conoscere le funzioni del comando ctrl + Alt + supr sul tuo MacOS? ⭐ ENTRA QUI ⭐ e scopri tutto al riguardo ✅ FACILE e VELOCE ✅”

In un sistema operativo MacOS abbiamo due possibilità una per chiudere l’account dell’utente, ma avremo bisogno di confermarlo per questo useremo:

  • «Maiusc + Comando + Q»

Quando non avremo bisogno di conferma, la combinazione di tasti sarà:

  • «Opzione + Maiusc + Comando + Q»

Chiusura forzata di un’applicazione

Questa combinazione sarebbe necessaria quando alcune delle app che abbiamo installato sul nostro Mac sono bloccate. Per fare questo eseguiremo questo comando:

  • «Opzione + Comando + Esc»

Chiudi un’app

Se dobbiamo chiudere un’applicazione in modo normale, possiamo usare i tasti:

  • «Comando + Q»

Ora, quando quello che stiamo cercando è chiudere tutte le applicazioni e riavviare il computer useremo:

  • «Control + Command + pulsante di espulsione media»

Se quello che stiamo cercando è chiudere tutte le app e spegnere il computer, dovremo usare:

  • «Control + Opzione + Comando + pulsante di accensione»

Svuota il cestino

Sebbene questa opzione non sia in confronto con il sistema operativo Windows poiché deve essere utilizzata in modo diverso rispetto al comando «Ctrl + Alt + Canc» , in Mac possiamo collegarla allo spazio libero nella RAM (che è incluso nel comando di Windows).

Consigliato per te:Toelettatura: Qual è questa nuova forma di cyberbullismo che può colpire i tuoi figli?

Per svuotare il cestino sul nostro Mac utilizzeremo la combinazione di tasti:

  • «Maiusc + Comando + Elimina»

Forza il riavvio

Quando il nostro Mac si blocca, dovremo usare questa opzione, per questo useremo la combinazione dei seguenti tasti:

  • «Control + Command + Pulsante di accensione»

Riposa e spegni

Per quelle situazioni in cui dobbiamo eseguire alcune delle azioni menzionate, utilizzeremo:

  • «Control + Pulsante di accensione»

Avvio da un’unità esterna

Per eseguire l’avvio direttamente da un dispositivo pendrive o qualsiasi altro tipo di memoria esterna sul nostro dispositivo, premeremo il tasto «C» all’avvio dal Mac.

Se ciò di cui abbiamo bisogno è che l’avvio avvenga attraverso un singolo utente, il comando sarà:

  • «Comando + S»

Se quello che vogliamo è iniziare attraverso una modalità dettagliata:

  • «Comando + V»

Altri comandi utilizzati

Le combinazioni che presentiamo di seguito non appartengono o non sono confrontabili con il comando di Windows “Ctrl + Alt + Canc”, ma è bene tenerle a mente in modo da farci risparmiare tempo sul nostro Mac.

Successivamente, le combinazioni più utilizzate:

  • Quando dobbiamo sottolineare un testo “Comando + U”
  • Per scrivere in grassetto “Comando + B”
  • Se dobbiamo scrivere in corsivo “Comando + I”
  • Quando dobbiamo posizionare il cursore all’inizio del documento “Fn + Freccia sinistra”
  • Per andare alla fine del documento o del carattere della stessa “Fn + Freccia destra”
  • Se dobbiamo posizionarci all’inizio di un paragrafo o una frase “Control + A”
  • Se dobbiamo andare alla fine del paragrafo o la frase “Control + E”
  • Possiamo tornare indietro di una pagina di un documento usando “Fn + Freccia su”
  • Avanziamo una pagina con “Fn + Freccia giù”

In caso di domande, lasciarle nei commenti, ti risponderemo al più presto e sarà sicuramente di grande aiuto per più membri della community. Grazie!

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento