Cosa sono le piattaforme di trading?

Questi sono i programmi con cui accediamo ai mercati finanziari , monitoriamo l’evoluzione delle quotazioni, introduciamo e modifichiamo i nostri ordini di acquisto e vendita e gestiamo posizioni, rapporti, benefici e rischi. Ce ne sono molti e sono molto diversi, non solo nelle caratteristiche tecniche ma anche nell’usabilità e nei costi.

Cosa sono le piattaforme di trading? 1

A seconda del tipo di dispositivo su cui li utilizziamo, distinguiamo tra piattaforme online, che ci consentono di eseguire operazioni da una pagina Web senza la necessità di scaricare o installare alcun tipo di software sul nostro computer ideale per operare da reti di lavoro o computer nel che preferiamo non lasciare traccia delle nostre azioni; piattaforme scaricabili, che richiedono l’installazione su un computer e sono ideali per gli operatori che dispongono di potenti apparecchiature multi-schermo in cui è possibile visualizzare e interagire con diversi livelli di informazioni; App, installabili su smartphone e tablet , questa è la soluzione ideale per chi vuole tenere traccia dei mercati,eseguire strategie semplici inserendo e modificando manualmente gli ordini di acquisto e vendita di base.

La domanda ruota attorno alla scelta del tipo di piattaforma o combinazione di esse che meglio si adatta alla nostra strategia di investimento . A tale scopo, qualsiasi piattaforma deve fornire le funzionalità richieste dal nostro sistema di investimento, rimanendo a suo agio a livello di usabilità. Ci sono troppe alternative per commettere l’errore di usare una piattaforma che ci fornisce ancora ciò di cui abbiamo bisogno, lo troviamo ostile.

In riferimento alla ricerca della migliore piattaforma di trading sul mercato, purché ogni investitore abbia esigenze e gusti specifici, è evidente che in quanto tale non esiste. Ciò che dovremmo tenere a mente è, considerando ancora una volta la quantità di opzioni disponibili tra i diversi broker , che dovremmo cercare quello che più si adatta a noi non commettendo l’errore di mascherare quello con cui abbiamo iniziato a operare in quel momento Bene, con il passare degli anni il tipo di operazione di ogni operatore e di conseguenza le loro esigenze cambiano. La piattaforma di trading non dovrebbe mai essere un ostacolo, ma uno strumento il più specifico possibile.

In termini di costi ci sono anche molte alternative. Visual Chart offre un servizio professionale che fornisce accesso ai mercati di tutto il mondo da oltre 10 anni , tuttavia i suoi costi possono essere scoraggianti per coloro che iniziano a fare trading ancora di più quando qualsiasi broker che Forex offre accesso ai mercati in un modo completamente gratuito. Ancora una volta, a seconda del mercato e delle esigenze di ciascun operatore, dovremo cercare, testare e scegliere la piattaforma più adatta alle nostre esigenze.

In breve,  scegliendo una delle tante piattaforme di trading sul mercato, si tratta in definitiva di un processo di tentativi ed errori che deve accompagnare lo sviluppo della nostra strategia e l’evoluzione delle nostre esigenze di trader.

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento