Cos’è il browser Tor anonimo, come funziona e come installarlo correttamente?

Ci sono molte voci e miti sul browser anonimo Tor . Che è illegale, che se non è sicuro, che se ti incrimina … La verità è che, sebbene non sia il più efficace sotto tutti gli aspetti, è molto interessante in determinate circostanze, come, ad esempio, entrare nel deep web , che è il modo in cui quasi tutti lo hanno conosciuto.

TOR è un browser non troppo lungo che ci promette anonimato e sicurezza , motivo per cui viene sempre più utilizzato per tutti i tipi di query, in parte fuggendo dalla raccolta aggressiva di dati che viene eseguita attraverso altri browser e reti.

Se vuoi mantenere i tuoi dati al sicuro e navigare con calma, la cosa migliore che puoi fare è sapere tutto su TOR: cos’è questo motore di ricerca, come funziona, cosa ti offre, a cosa serve e come possiamo accedervi . Vediamo tutto questo qui sotto.

Che cos’è, a cosa serve il browser Tor e quali vantaggi presenta?

Cos'è il browser Tor anonimo, come funziona e come installarlo correttamente? 1

TOR o The Onion Router è un browser web basato su Mozilla ma, ovviamente, differisce da esso per molte cose, principalmente in termini di gestione dei nostri dati. Stiamo parlando di un browser anonimo che fa parte di un progetto per sviluppare una rete di comunicazione a bassa latenza e che si sovrappone a Internet.

La caratteristica più notevole di questo progetto è che lo scambio di messaggi tra utenti non rivela la loro identità , mantenendo l’integrità e la segretezza delle informazioni. Per questo, viene creato questo software gratuito , The Onion Router, che è flessibile e resistente a molti attacchi, anche se migliorabile.

La navigazione con questo avviene collegandosi a tre livelli di crittografia , sempre alla ricerca del non compromesso dei dati dell’utente. La connessione verrà trasmessa a tre diversi server situati in tutto il pianeta , cercando l’anonimato di chi naviga è una garanzia. Pertanto, nessuno dei siti che visiterai saprà da dove stai facendo . Questa azione si chiama Circuit.

In altre parole, le informazioni inviate dal nostro team, i dati per dati, rimbalzano casualmente attraverso i nodi collegati , oltre a essere crittografati. Ognuno dei nodi sa solo quale sarà il nodo successivo a cui rimbalzerà, ma è impossibile decifrare le informazioni. L’eccezione è data dall’ultimo di questi, che, se desiderato, può ottenere le informazioni, ma non conoscerà la fonte.

La navigazione viene effettuata connettendosi alla rete Tor . Occhio perché la rete e il browser non sono affatto uguali. Questo è gestito da volontari che rinunciano alla loro larghezza di banda e non hanno alcun punto di errore o entità centralizzata , come con le VPN . È, in effetti, una specie di rete peer to peer, sebbene, oltre ai nodi, abbia anche router di traffico. Per saperne di più su una VPN vai qui.

Cos'è il browser Tor anonimo, come funziona e come installarlo correttamente? 2

Ciò isolerà i cookie e cancellerà la cronologia di navigazione dopo ogni sessione per proteggere sia la sicurezza che la privacy. Questi vantaggi hanno alcune conseguenze, come un tempo di ricarica più lungo o articoli che non funzionano.

È anche importante notare che, con il tempo di osservazione, possiamo finire per scoprire , anche se questo è qualcosa che richiederebbe l’attenzione di qualcuno che voleva identificarci, qualcosa che non sarà normale se non facciamo nulla di straordinario.

Consigliato per te:Estensione dei file video Cosa sono, a cosa servono e quali tipi ci sono?

Passaggi per scaricare e installare Tor Browser sul tuo computer

Se vuoi scaricare il browser Tor anonimo, non ti preoccupare perché non è niente di complicato. Ti insegniamo come farlo dai tre principali sistemi operativi: Windows, Mac e Linux.

Per windows

L’uso di Tor su Windows richiede:

  • Scarica TOR per Windows dal sito ufficiale di TORProject . Fai clic sulla versione che preferisci.
  • Questo ti farà avere un file chiamato ” Avvia TOR Browser ” che dovrai eseguire per avviare l ‘” installazione “, che non è altro che la scelta dell’hosting del browser.
  • Dovrai scegliere il percorso di tuo interesse, ovvero il luogo in cui vuoi che sia.
  • Quando si desidera iniziare a utilizzare il browser, è sufficiente fare doppio clic.
  • L’apertura del browser richiederà alcuni secondi, che sono quelli necessari per effettuare la connessione alla rete TOR. Pertanto, verrà visualizzata una casella di stato che scomparirà rapidamente.
  • Quando verrà il momento, il browser verrà eseguito e ora puoi usarlo. Naturalmente, è meglio dare un’occhiata alla sua configurazione e modificarla a proprio piacimento considerando l’ ISP, il firewall o il proxy .
  • Attualmente hai un tutorial offerto dallo stesso TORProject all’interno del browser stesso, nella pagina principale che appare non appena viene aperto. Questo si trova in alto a sinistra; devi solo fare clic sull’icona del globo e inizierà.

Per Mac

  • Scarica TOR per MAC dal sito ufficiale di TORProject . Scegli la versione che preferisci.
  • A seconda del browser in uso, ti verrà chiesto se desideri salvare il file o aprirlo o, direttamente, verrà scaricato nella cartella predestinata. Se hai la possibilità, scegli sempre di salvare il file invece di aprirlo direttamente.
  • Se non hai l’opzione di download di terze parti abilitata, dovrai farlo accedendo al menu ” Impostazioni e sicurezza” e, qui, sotto “Privacy” .
  • Quando vuoi continuare, devi solo andare nella cartella di download in cui è stato salvato il file e fare doppio clic su di esso.
  • Il team effettuerà una verifica per assicurarsi che non vi siano manipolazioni del file e che l’installazione abbia inizio, che verrà eseguita, per impostazione predefinita, nella cartella ” Applicazioni “.
  • Puoi eseguirlo sia da questa cartella che dal tuo Lanchpad .
  • Il risultato sarà una scatola di avvertimento originale. Fare clic su « Apri «.
  • In questa prima occasione ci verrà data la possibilità di apportare alcune modifiche. Ora puoi configurare le impostazioni in base alle tue preferenze o fare clic direttamente su « Connetti «.
  • Quando ti connetti, aprirai una finestra di processo che ti informa che la connessione di rete viene stabilita.
  • Devi solo iniziare il tutorial facendo clic sull’icona del globo nell’angolo in alto a sinistra della sua home page.

Per linux

  • Scarica TOR per Linux dal sito ufficiale di TORProject . Hai diverse opzioni, quindi devi solo scegliere quella più conveniente per te.
  • Ti verrà chiesto se desideri salvare il programma di installazione . Fallo. Questo avvierà il download. Pochi istanti dopo lo avrai nella cartella di download predefinita.
  • Ora si deve aprire il terminale lavoro, sia dal desktop o dal molo o semplicemente comandi Alt + Ctrl + T .
  • Devi andare nella cartella « Download » incluso il comando « cd Download » e premere « Enter «. Se il download è stato effettuato altrove, dovrai semplicemente comandare quella posizione.
  • È tempo di estrarre il contenuto dell’installer con il comando « tar – xvJf nome file completo «.
  • Troverai la cartella che contiene il browser. Deve essere aperto comandando ” cd folder name ” (ad esempio, tor-browser_en).
  • Ora devi eseguire il browser con il comando « ./start-tor-browser.desktop «.
  • Si aprirà la finestra del browser. Fai clic su ” Connetti ” o ” Connetti ” per iniziare a usarlo.
    • Hai anche la possibilità di configurare alcuni aspetti, cosa che puoi fare ora o in seguito.
  • Quando ti connetti avrai la possibilità di iniziare a utilizzare il browser attraverso un tutorial con il quale imparerai come usarlo abbastanza semplicemente.

Consigliato per te:Come creare un indice in Microsoft Power Point? Guida passo passo

Come configurare correttamente il browser Tor anonimo per navigare nel deep web senza rischi?

Cos'è il browser Tor anonimo, come funziona e come installarlo correttamente? 3

Abbiamo già visto che uno dei motivi principali per cui molte persone usano questo browser è la curiosità di accedere al deep web , cosa impossibile da fare con i browser convenzionali come Mozilla, Chrome, Safari, ecc.

Tuttavia, l’ accesso a questo tipo di contenuto può essere molto insicuro , motivo per cui ti consigliamo di apportare alcune modifiche per navigare in sicurezza nel deep web.

In ogni caso, il nostro consiglio è di effettuare i seguenti controlli anche se non si accede al deep web; La configurazione di un browser è molto importante, non importa se si tratta di Tor o di qualsiasi altro.

Impostazioni di sicurezza

Per fare questo:

  • Fai clic sull’icona della cipolla che troverai all’inizio della barra in alto.
  • Ora fai clic su « Impostazioni di sicurezza «.
  • Si aprirà una nuova finestra che ti permetterà di scegliere tra tre livelli di sicurezza:
    • “Standard”
    • “Più sicuro”
    • «Il più sicuro»
  • Come selezioni vedrai gli aspetti che includono ciascuno di essi. Scegli quello che preferisci.
  • Fai clic su « Accetta «.

Cos'è il browser Tor anonimo, come funziona e come installarlo correttamente? 4

Configurazione della rete del browser anonimo TOR

Ora faremo lo stesso con la rete:

  • Vai di nuovo alla cipolla .
  • In questa occasione dovrai fare clic su « Tor network configuration «.
  • Qui troverai tre opzioni che puoi controllare:
    • « Tor è censurato nel mio paese «. Scoprilo e, in tal caso, controlla.
      • Se necessario, avrai la possibilità di scegliere un bridge, richiederlo o fornirlo.
    • « Uso un proxy per connettermi a Internet «. Non ci sono problemi in esso; In questo caso, seleziona la casella.
      • In questo caso, verrà visualizzato un modulo per indicare il tipo di proxy utilizzato, il suo indirizzo, la porta e l’opzione per stabilire un nome utente e una password.
    • Questo computer passa attraverso un firewall che consente solo connessioni a determinate porte .” Questo dipenderà dalla configurazione che hai nel tuo firewall.
      • Se lo abiliti dovrai indicare quali sono le porte consentite.
  • Dopo aver spuntato le caselle corrispondenti, fare clic su « Accetta «.

aggiornare

È essenziale mantenere sempre aggiornato il browser. Il nostro consiglio è di farlo ogni giorno.

  • Fai clic sull’icona della cipolla .
  • Ora in « Controlla l’aggiornamento del browser Tor «.
  • Apparirà una finestra che indica se c’è un aggiornamento o meno e, in tal caso, ti sarà permesso di farlo.

Privacy e sicurezza

  • Fai clic sull’icona delle tre barre , in alto a destra.
  • Ora vai su ” Opzioni “.
  • Dalle tre schede a sinistra fai clic su ” Privacy e sicurezza “.
  • Varie opzioni appariranno in relazione a moduli e password, cronologia, cookie, barra degli indirizzi, protezione del monitoraggio, autorizzazioni, utilizzo dei dati, sicurezza e certificati. Scegli saggiamente cosa vuoi dare e ricevere dal browser e l’esperienza di navigazione.

Come usare Tor Browser?

Dopo aver effettuato la configurazione corrispondente, vediamo come iniziare a utilizzare il browser TOR. Per fare questo, vedremo tutti i punti che possiamo affrontare da questo software.

Consigliato per te:Trucchi per Facebook: diventa un esperto con questi suggerimenti e consigli segreti – Elenco [anno]

Icona di cipolla o TORButton

Abbiamo già visto tre delle quattro opzioni di questa icona. L’ultimo, che a sua volta è il primo offerto a noi, è « Nuova identità «. Se lo premiamo, si aprirà una finestra, avvisandoci che le finestre e le schede si chiuderanno e chiederanno se è quello che vogliamo. Ci viene anche data la possibilità di non ricevere più la notifica.

La nuova identità significa ripristinare tutto, cioè eliminare tutte le tracce di ciò che è accaduto in quella sessione, eliminare la cronologia, chiudere i siti, ecc.

Icona del pianeta

“AGGIORNATO ✅ Devi NAVIGARE il Deep Web o Internet in modo anonimo e non sai come farlo? ⭐ ENTRA QUI ⭐ e scopri come è fatto passo dopo passo con questo TUTORIAL ✅ FACILE e VELOCE ✅”

Questo ti porta a un semplice tutorial .

Menu delle opzioni

L’ icona con tre barre orizzontali ci porta, come con qualsiasi altro browser, a una serie di opzioni:

  • Nuova finestra . Apri un’altra finestra del browser.
  • Nuova identità . Idem che se lo facciamo dall’icona di cipolla.
  • Nuovo circuito TOR per questo sito . I dati di navigazione vengono riavviati ma ci tengono sul Web dove siamo.
  • Catalogo . Ci consente di accedere alle opzioni dei nostri segnalibri, download e cronologia.
  • Ons . Ci porta a un pannello di estensioni, temi, plugin e linguaggio che possiamo installare e configurare. Si noti che tutti questi elementi riducono il livello di privacy. Da qui possiamo decidere se eseguiamo aggiornamenti automatici, che consigliamo sempre.
  • Opzioni . Qui abbiamo un altro che include le schede:
    • Generale . Controllo ortografico, opzioni di download, gestione delle applicazioni, azioni relative a Firefox …
    • Ricerca . Opzioni sulla barra di ricerca, il motore di ricerca predefinito e motori di ricerca alternativi.
    • Privacy e Sicurezza . Lo abbiamo già visto nel punto precedente sulla configurazione: cronologia, cookie, certificati, ecc.
  • Personalizza . La quantità di elementi disponibili è immensa, dalla modifica delle dimensioni all’invio di collegamenti, spazi flessibili e molto altro. Tutte queste opzioni possono essere inserite nel menu di overflow (che vedremo ora).
  • Di più . Qui abiliti la codifica dei caratteri e il lavoro offline.
  • D
    veloper
    . Un compendio di scorciatoie e altri strumenti per rendere la navigazione più comoda e veloce.
  • Aiuto . Un centro di assistenza per vari aspetti non ha ulteriori spiegazioni.

Cos'è il browser Tor anonimo, come funziona e come installarlo correttamente? 5

Menu di overflow

Viene creato a destra della barra degli indirizzi (icona delle virgolette finali) compresi tutti gli aspetti che abbiamo scelto da « Opzioni»> «Personalizza «. Questo è un segnalibro che ci consente di accedere a queste funzionalità senza dover accedere ai menu corrispondenti in cui si trovano.

Servizi di cipolla

Si tratta di siti che hanno aggiunto protezioni , in contrasto con la censura e che ci consentono di condividere i contenuti in modo completamente anonimo. Si tratta di servizi il cui accesso avviene esclusivamente tramite la rete TOR , ovvero non esistono altrove. Di questi possiamo dire che:

  • L’indirizzo IP e la posizione di questi sono nascosti , in modo che il loro rilevamento e censura sia difficile e, naturalmente, l’identificazione degli operatori.
  • Il traffico di questi servizi è crittografato end-to-end .
  • Ogni servizio ha un indirizzo generato automaticamente costituito da un insieme di 16 lettere e cifre con estensione .onion .

Esistono tutti i tipi di siti crittografati in questo modo ma, sfortunatamente, non vengono trovati nel motore di ricerca. Devi conoscere l’URL per poter entrare, cosa che non è neanche difficile, perché ci sono persino enciclopedie (la più famosa è Hidden Wiki ) in cui gli indirizzi vengono continuamente incorporati. Nel caso ti chiedessi, sì, questi sono i contenuti del primo livello del deep web .

Nessuna sceneggiatura

Questa estensione pre-attivata è un blocco che è responsabile di avvisarci di diverse situazioni e dalle quali possiamo prendere alcune decisioni . Assomiglia molto a AdBlock.

Ti viene indicato il tipo di pagina in cui ti trovi, che sia affidabile o no, filtra i siti in base ad esso, ti viene data la possibilità di mettere in pausa gli avvisi temporaneamente sul sito o in generale e qualche altra cosa di più.

Consigliato per te:Come recuperare e-mail cancellate a lungo nel tuo account Yahoo Mail? Guida passo passo

Finestra principale

In essa troverai una barra di ricerca per inserire ciò che vuoi cercare. Ciò corrisponde al motore di ricerca che hai di default o a quello che hai impostato, a tuo piacimento, se lo hai già cambiato.

Barra degli indirizzi del browser anonimo Tor

In esso puoi anche fare una ricerca convenzionale , che verrà eseguita con il motore di ricerca che hai. Tuttavia, ciò che è interessante è che puoi scrivere un indirizzo con dominio .onion , ovvero servizi a cipolla.

Quando si utilizza uno di questi servizi, la barra cambia per mostrare, a sinistra dell’URL, l’icona di una cipolla verde, che indica che la connessione è completamente sicura e che, inoltre, viene utilizzato un servizio cipolla. Se accedi anche a un sito che è HTTPS , troverai anche un lucchetto.

circuito

Abbiamo già parlato del riavvio di un circuito ma … che cos’è? Dov’è? È possibile accedervi facendo clic sulla sinistra dell’URL . In questo modo vedrai gli IP che sono stati utilizzati durante la navigazione che hai fatto e stai facendo. Inoltre da qui puoi scegliere di creare un nuovo circuito per il sito in cui ti trovi.

È possibile utilizzare il browser Tor anonimo su telefoni cellulari Android o iPhone?

Cos'è il browser Tor anonimo, come funziona e come installarlo correttamente? 6

Il diverso uso che è stato dato nel corso degli anni e il crescente utilizzo di Internet per fare qualsiasi cosa ha fatto sì che, naturalmente, anche la domanda di dispositivi mobili nel browser e nella rete che stiamo analizzando stia crescendo.

Pertanto, la versione mobile di Tor, disponibile per Android, è stata lanciata in niente più e niente meno di 29 lingue. Questo è disponibile, ovviamente, sul sito web del Progetto TOR, essendo finora una versione alfa sperimentale . Lo abbiamo anche trovato nell’app store di Google ; non ti resta che cercarlo su « The Onion Router «, dello sviluppatore « The Tor Project «.

Questo non ha ancora tutte le funzionalità attive , quindi sarà più completo di quello che vedi quando lo scarichi. Si prevede che la versione stabile, pronta per essere semplicemente aggiornata, verrà rilasciata nei primi mesi del 2019. Tuttavia, puoi già utilizzarla per le basi, che, alla fine, è ciò che la maggior parte di noi cerca quando usiamo TOR : un miglioramento della nostra privacy .

Sappi che per utilizzare TOR sul tuo telefonino , oltre a scaricare il software corrispondente, dovrai anche scaricare l’app “Orbot” . Questo funge da server proxy , in modo da consentire la connessione tra la versione mobile di Tor con la rete generale con cui funziona il browser. Altrimenti, vedrai che la sua configurazione e messa in servizio sono semplici come se lo stessi facendo sul tuo computer.

Cos'è il browser Tor anonimo, come funziona e come installarlo correttamente? 7 Cos'è il browser Tor anonimo, come funziona e come installarlo correttamente? 8 Scarica il QR-CodeTor Browser Sviluppatore: The Tor Project Prezzo: gratuito

Nel caso dei telefoni iPhone , sappi che l’app ” VPN Browser ” e ” Red Onion ” sono disponibili come le più utilizzate e complete (ce ne sono molte altre). Queste non sono applicazioni ufficiali di The TOR Project ma di altri sviluppatori. In ogni caso, vengono utilizzati per connettersi alla rete Tor ma NON sono un browser Tor anonimo .

Cos'è il browser Tor anonimo, come funziona e come installarlo correttamente? 7 Cos'è il browser Tor anonimo, come funziona e come installarlo correttamente? 10 Scarica il QR-CodeBrowser delle cipolle Sviluppatore: Mike Tigas Prezzo: gratuito +

In caso di domande, lasciarle nei commenti, ti risponderemo al più presto e sarà sicuramente di grande aiuto per più membri della community. Grazie!

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento