Decomporre un dispositivo mobile. Anche se sembra strano, ti insegniamo come

Sarò totalmente onesto e non avrei mai immaginato di scrivere qualcosa del genere. Il problema è che la realtà è questa, molti utenti sono alla ricerca di un modo per rompere i loro dispositivi mobili , ma attenzione provano a farlo senza accorgersene in alcun modo, senza che nemmeno la garanzia se ne renda conto. Ovviamente può essere molto, forse per far sì che l’assicurazione ti paghi una nuova o per cambiarla, anche i giovani potrebbero convincere i loro genitori a comprare loro un dispositivo nuovo e migliore. Ad ogni modo, conoscerai i motivi, ti insegneremo come rompere il cellulare e nient’altro.

Decomporre un dispositivo mobile. Anche se sembra strano, ti insegniamo come 1

Rovinare il cellulare

Molte persone ricorrono a quanto sia semplice immergerlo nell’acqua per un po ‘in modo che finisca per essere distrutto. Il problema, signori, è che i cellulari al loro interno, fondamentalmente sulla batteria, hanno un sigillo che, quando viene a contatto con l’acqua, diventa rosso. Immagina che sia una delle prime cose che viene rivista dal servizio tecnico. Quindi bagnare non è un’opzione.

Il modo per distruggerlo senza nessuno, nemmeno il servizio tecnico può rendersi conto che eravamo noi, è fondamentalmente con la batteria di una moto o di un’auto. L’idea è in poche parole che fai un cortocircuito verso il cellulare e in questo modo non ci sarà alcun tipo di indizio che indichi che sei stato tu a iniziare a rompere il cellulare.

Come farlo

Fondamentalmente abbiamo bisogno di un metro di cavo per altoparlanti. Che cos’è? È quello che è finito e che ha un nero e uno rosso che sarebbero negativi e positivi. Inoltre, la batteria è ovviamente necessaria e il cellulare, questo è essenziale, deve essere in grado di rimuovere la batteria , ma questo processo non funzionerà.

Decomporre un dispositivo mobile. Anche se sembra strano, ti insegniamo come 2

Fondamentalmente quello che dobbiamo fare è proprio quello che puoi vedere nell’immagine sopra. L’idea è di inserire il cavo positivo e negativo nella batteria, che dovrebbe trovarsi all’esterno del telefono cellulare. Questo per aumentare la tensione utilizzata dallo Smartphone per accendersi, quindi essere la più potente batteria dell’auto in poche parole quando il telefono è acceso sarà completamente distrutto e nessuno scoprirà mai che sei stato tu a farlo.

Ora, se almeno la parte importante per noi è che, dal momento che ReadWritteWeb non siamo responsabili del fatto che, in poche parole, danneggi il tuo cellulare, dovresti fare in modo che qualcuno scopra che è stato il caso a causare danni, Esiste, esisterà sempre.

 

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento