Ecco come è possibile creare un Power Bank fatto in casa

I Power Bank stanno diventando sempre più popolari ed è che con tutti i problemi che la maggior parte dei dispositivi ha con il problema della durata della batteria non è nemmeno sorprendente. Ci sono molti caricabatterie portatili e opzioni da acquistare sul mercato, ma non è così complicato produrne uno a casa e questo è esattamente quello che ti insegneremo dopo.

Ecco come è possibile creare un Power Bank fatto in casa 1

Quello che useremo sono fondamentalmente batterie ricaricabili che non vengono utilizzate, vedremo in dettaglio come possiamo usare queste batterie ricaricabili correttamente e nel modo più efficace possibile per ottenere il massimo da esso.

Crea una batteria esterna per il cellulare

Ciò di cui avremo bisogno sono batterie ricaricabili da 3,7 V, circa tre. Inoltre, è necessario disporre di un interruttore a levetta con alcuni fili, un connettore RCA e un caricabatterie per cellulare .

A sua volta è importante avere forbici, silicone, pinze e nastro isolante.

Iniziamo, la prima cosa che devi fare è prendere le tre batterie di cui abbiamo discusso in precedenza e rimuovere il cavo positivo dal caricabatterie. Una volta pronto, è necessario collegarlo allo stelo dell’interruttore a leva. Una volta pronto, colleghiamo il cavo negativo della batteria al caricatore per auto e alla spina RCA. Ora il cavo positivo del caricatore per auto nello stelo destro dell’interruttore della leva in questione e nel caso del cavo positivo questo abbiamo quello nell’RCA, con lo stelo.

Ecco come è possibile creare un Power Bank fatto in casa 2

Sappiamo che forse tutto ciò che è stato detto nel modo in cui ti abbiamo detto prima può essere un bel pasticcio, ma in realtà con poca conoscenza puoi ottenere rapidamente un Power Bank fatto in casa.

In ogni caso, voglio lasciarti un video con un altro modo di realizzare un caricabatterie fatto in casa ma molto utile e interessante per imparare e andare a prendere un’idea di ciò che vogliamo ottenere.

Come vedrai, comunque lo fai in tutto, è troppo facile farlo, quindi non è necessario spendere troppi soldi in una Power Bank , almeno non urgentemente nel caso in cui non devi essere in grado di pagarlo, di Comunque, se te lo puoi permettere, è meglio che crearne uno a casa, forse anche più comodo.

Tutte le domande che hai su questo problema lo lasciano nei commenti qui sotto.

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento