Facebook e la guerra Adobe Flash Player vs HTML 5

I tempi stanno cambiando anche su Internet e a poco a poco arrivano nuove tecnologie per sostituire quelle vecchie, mettendo a dura prova i siti che vogliono usarli per offrire la migliore esperienza agli utenti. In questo caso, possiamo vedere da quanto tempo Facebook è stato passato al sistema HTML 5 per tutti i video che vengono visualizzati sul suo sito Web , il che significa che quando carichiamo uno sulla nostra bacheca o vogliamo vederlo su altri, non stiamo andando per non aver mai bisogno di più Flash Player, che è il sistema utilizzato finora dalla maggior parte dei siti.

Facebook e la guerra Adobe Flash Player vs HTML 5 1

Adobe Flash Player vs HTML 5 Video

A questo proposito, possiamo quindi affermare che uno dei capi degli ingegneri di Facebook, Daniel Baulig, ha indicato alla stampa che la decisione di lasciare Flash Player per passare a HTML 5 ha a che fare direttamente con il lavoro del sviluppatori. D’altra parte, sono fiduciosi allo stesso tempo che in questo modo migliorerà l’esperienza dell’utente nei principali social network del mondo. D’ora in poi, i video verranno scaricati molto più velocemente di prima e non possiamo perdere di vista il fatto che ciò causerà sempre più utenti a caricare i propri video. Ciò, anche quando i rapporti indicano che da quando Facebook è passato a HTML 5, molti utenti hanno riscontrato problemi di ogni tipo .

In ogni caso, ciò non significa che Facebook abbia definitivamente abbandonato Flash Player, sebbene lo abbia fatto nel caso specifico dei video. Tuttavia, possiamo vedere che continua a supportare questa lingua in altri casi, come in alcuni dei videogiochi più popolari che fanno parte di questa piattaforma, come Farmville . Quindi, nel caso degli annunci, anche Flash Player è stato abbandonato per dare origine a HTML 5, come loro stessi hanno già detto.

D’altra parte, non possiamo perdere di vista contemporaneamente e anche al tempo, la gente di YouTube ha fatto una mossa simile, cessando di supportare Flash Player per passare direttamente a HTML 5. Anche molte altre grandi aziende sono attese Scommessa tecnologica sullo stesso movimento in pochissimo tempo, e per ora almeno, sembra che Sdobe possa fare qualcosa per prevenire la morte graduale di Flash Player .

Non solo, Adobe ha rimosso di recente il nome Flash da alcuni dei suoi altri strumenti creativi, a causa del brutto dorso che porta molti utenti a usare quel nome dopo brutte esperienze con Flash Player. Ciò ha a che fare con il fatto che nel prossimo passato c’erano molti problemi di sicurezza degli utenti di tutto il mondo a causa delle vulnerabilità rilevate in Flash Player, di cui i criminali informatici hanno approfittato  in infinite situazioni per rubare informazioni personali. Questo, oltre all’enorme quantità di risorse di sistema consumate dalla tecnologia Adobe.

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento