Google Duo Che cos’è, a cosa serve e come funziona?

Vuoi provare una nuova app per effettuare videochiamate? Google, ovviamente, si è occupato anche di questo e ci offre un’alternativa molto semplice e pratica per raggiungerlo: Google Duo .

Questo software non ha mistero ed è, come diciamo, uno strumento per comunicare, in linea di principio con le videochiamate, ma anche con altre opzioni .

Vedremo tutto ciò che offre e ti mostreremo come scaricarlo e utilizzarlo sui tuoi dispositivi mobili Android e iOS.

Che cos’è Google Duo ea cosa serve questa app?

Questa è un’applicazione che proviene, come puoi immaginare, da Google. Questo è il tipo di chat video e il suo supporto è il telefono cellulare , Android o iOS. Oggi può essere utilizzato anche in compresse.

Ovviamente, questo software serve per comunicare con altri utenti effettuando una videochiamata ; niente di nuovo, semplicemente l’opzione che Google offre in alternativa alle grandi applicazioni esistenti.

vantaggio

  • Google Inc. è sinonimo di qualità.
  • Ha una funzione chiamata Knock-Knock che ti permette di vedere l’utente che ti sta chiamando prima di rispondere.
  • Le informazioni sono crittografate end-to-end .
  • Quando perdiamo la connessione e ci connettiamo a un’altra rete, la modifica è automatica, senza perdere la chiamata.
  • Ha una qualità video HD.

svantaggi

  • Non ha una versione desktop , quindi possiamo usarlo solo su piccoli dispositivi mobili.
  • Non è possibile avviare la sessione su più dispositivi contemporaneamente.
  • Richiede l’uso del tuo numero di telefono che, oltre a non essere piacevole per tutti gli utenti, ci obbliga a, se vogliamo usare il tablet, dobbiamo avere i mezzi per usare un numero di telefono su di esso.

Consigliato per te:Come disattivare lo schermo del tuo computer o laptop in Windows 10? Guida passo passo

Come utilizzare l’applicazione Google Duo per effettuare videochiamate? lezione

Google Duo Che cos'è, a cosa serve e come funziona? 1

Una volta che avremo saputo, in modo semplice e divertente, che cos’è e cosa ci offre l’app, vedremo come possiamo scaricare l’applicazione e iniziare a usarla.

Passaggi per scaricare e installare Google Duo gratuitamente

Devi iniziare, ovviamente, scaricando il software. Vediamo come farlo su dispositivi con sistemi operativi Android e iOS.

Per telefoni Android

Se hai un dispositivo Android, ricorda che può anche essere un tablet, segui questi passaggi:

Google Duo Che cos'è, a cosa serve e come funziona? 2 Google Duo Che cos'è, a cosa serve e come funziona? 3 Scarica il QR-CodeGoogle Duo: videochiamate di alta qualità Sviluppatore: Google LLC Prezzo: gratuito

  • Entra nel Play Store .
  • Digita ” Google Duo ” nella barra in alto .
  • Fai clic sull’opzione ufficiale di Google, « Google Duo: videochiamate di alta qualità «.
  • Nella finestra troverai il pulsante « Installa «; cliccaci sopra.
  • Il processo si avvia automaticamente anche se è possibile che ti venga chiesto di configurare aspetti del tuo account. In questo caso, fai clic su ” Salta “, in basso a sinistra. Vedrai il download del software rapidamente.
  • Se vuoi iniziare a utilizzare Google Duo devi solo fare clic su « Apri «, un nuovo pulsante che apparirà nella finestra.

Per telefoni iPhone

“AGGIORNATO ✅ Devi effettuare videochiamate da un’app alternativa e non sai come farlo? ⭐ ENTRA QUI ⭐ e scopri come si fa passo dopo passo con questo TUTORIAL ✅ FACILE e VELOCE ✅”

Se hai un iPhone:

Google Duo Che cos'è, a cosa serve e come funziona? 2 Google Duo Che cos'è, a cosa serve e come funziona? 5 Scarica il QR-CodeGoogle Duo Sviluppatore: Google LLC Prezzo: gratuito

  • Entra nell’App Store .
  • Clicca su “Cerca”.
  • Ora inserisci ” Google Duo “.
  • Scegli l’opzione ufficiale della società. Andrai alla finestra del prodotto.
  • Fai clic su « Ottieni «.
  • Il processo inizierà anche se a volte ti viene chiesto di accedere con l’ID Apple o utilizzare l’ID che hai impostato sul tuo iPhone. In tal modo il software verrà scaricato.
  • L’applicazione è ora disponibile sul desktop, con un punto blu accanto che indica che è stata appena scaricata o aggiornata e non è ancora in esecuzione.

Consigliato per te:Quali sono tutte le scorciatoie da tastiera per utilizzare Google Chrome in modo più efficiente? [Anno]

Come funziona Google Duo?

Vediamo, quindi, tutto ciò che dovremmo e possiamo fare con questa applicazione Google Duo: configurala e usala.

Messa in servizio e configurazione

Vediamo come funziona l’applicazione da zero. Iniziamo configurandolo:

  • Premi la sua icona.
  • Prima di accedere all’interfaccia ti viene chiesto di accettare di riconoscere e accettare le condizioni indicate da Google. Leggili e fai clic su « Accetto «.
  • Quindi devi dare la tua autorizzazione all’app per accedere al tuo microfono, al tuo calendario e alla tua fotocamera. Fai clic su ” Concedi accesso “.
  • Ora ti viene chiesto di accedere all’aspetto. È necessario fare clic su « Consenti «.
  • È tempo di verificare il tuo numero di telefono includendolo nello spazio per esso e facendo clic su « Avanti «.
  • Un codice arriverà sul tuo telefono e dovrai inserirlo nella finestra che appare anche se la cosa comune è che questo viene fatto automaticamente, perché l’app è in grado di rilevare che l’hai ricevuto.
  • Ti vengono nuovamente richiesti i permessi.
  • Una volta entrati nell’app, fai clic sul pulsante in alto a sinistra.
  • Ora vai su « Impostazioni «. Troverai diverse opzioni che dovrai configurare a tuo piacimento come l’attivazione della funzione « Knock knock » e la modalità di salvataggio dei dati, l’aggiunta del nostro account Google per accedere da altri dispositivi, gli aspetti con cui si progetta il lancio delle notifiche e la visualizzazione dell’elenco degli utenti connessi, che è possibile modificare qui aggiungendo i contatti che si desidera bloccare o rimuovendoli da questa lista nera.

funzioni

Ora vediamo la sua funzionalità:

  • Da un lato abbiamo una comunicazione diretta, con chiamata e videochiamata .

Google Duo Che cos'è, a cosa serve e come funziona? 6

  • Quando apriamo l’applicazione troviamo una schermata divisa . Da un lato, la nostra fotocamera è stata attivata. Dall’altro, una barra delle attività. In esso troviamo i contatti con la maggiore interazione che hai.
    • Se vuoi chiamare uno di questi contatti, fai clic sulla sua icona.
    • Se vuoi comunicare con un altro, cercalo nella barra in basso e fai clic su quello appropriato.
  • In ogni caso, troverai il menu di opzioni disponibili per la comunicazione.
    • L’opzione principale, nell’area centrale, è la videochiamata . Devi solo fare clic sul pulsante per iniziare a chiamare il contatto con voce e video. Per riagganciare, fai clic sull’icona rossa con il telefono.
    • Se preferisci effettuare una chiamata convenzionale, anziché fare clic su « Videochiamata » dovrai fare lo stesso sull’icona « Chiamata vocale « .

Consigliato per te:Come aggiornare Android all’ultima versione gratuita su telefoni cellulari e tablet? Guida passo passo

Ma possiamo anche lasciare sia messaggi audio che vocali. Per questo abbiamo due opzioni:

  • Nello stesso menu di chiamate a cui abbiamo avuto accesso da un particolare contatto che abbiamo visto in questo momento.
    • Facendo clic sulla terza icona , situata a destra.
    • Entriamo nella schermata del messaggio. Qui è possibile fare clic su «Voce» o «Video» a seconda del tipo di messaggio che si desidera creare.
    • Ad ogni modo, per iniziare la registrazione dovrai premere l’icona REC (cerchio morbido con un piccolo punto rosso al centro). Una volta terminato, è necessario fare nuovamente clic sul pulsante (che ora sarà un quadrato).
    • Ora hai due opzioni, « Registrazione » o « Invia «, con icona blu con piano di carta.
  • Nella schermata principale dell’app.
    • Scorri verso il basso per accedere allo spazio della videocamera attivato per impostazione predefinita.
    • Qui le opzioni sono le stesse: « Voce » e « Video » e il pulsante di registrazione.
    • Scegli e premi per registrare.
    • Premere di nuovo per interrompere.
    • Scegliere se « Registrare di nuovo » o, se si è d’accordo, su « Avanti «.
    • Ora dovrai scegliere il contatto oi contatti che saranno destinatari.
    • Una volta scelto clicca su « Invia «.

Per bloccare i contatti abbiamo anche due opzioni:

  • Vai all’elenco dei contatti bloccati nel menu ” Impostazioni “, come abbiamo visto prima.
    • Qui devi fare clic sulla piccola icona in alto a destra .
    • Accederai al tuo calendario e fai clic sul contatto per bloccare.
  • Fallo dalle opzioni del contatto:
    • Nella schermata principale, scegli il contatto da bloccare cercandolo nella barra di ricerca inferiore.
    • Entrerai nel menu delle opzioni disponibili per comunicare. A destra c’è un ingranaggio . Premilo.
    • Ora vedrai l’opzione « Numero blocco «; premilo.
    • È richiesta la conferma; clicca su « Blocca «.

In caso di domande, lasciarle nei commenti, ti risponderemo al più presto e sarà sicuramente di grande aiuto per più membri della community. Grazie!

 

Potrebbe interessarti

2 commenti su “Google Duo Che cos’è, a cosa serve e come funziona?”

  1. ho provato google duo da telefono a telefono e non ho avuto problemi

    poi ho provato da web a telefono, digitando il numero, ma funziona solo su qualche utente

    su un altro utente infatti da telefono a telefono funziona, invece da web a telefono non funziona perchè l’utente non è disponibile su duo: se torno su telefono invece l’utente è disponibile

    Rispondi

Lascia un commento