Hai davvero tanti bug di sicurezza Adobe Flash Player?

Adobe Flash Player si sta lentamente trasformando in uno di quei problemi che non smettono di provocare polemiche tra gli utenti , considerando che è noto da tempo che si tratta di un protocollo usato come insicuro. In effetti, tutti noi che utilizziamo Adobe Flash Player devono essere attenti alle loro vulnerabilità di sicurezza se non vogliamo che finiscano per interessarci fino a quando non causiamo gravi problemi.

La prima cosa che dovremmo menzionare è che, come abbiamo notato più di una volta di recente, sembra che i giorni di Adobe Flash Player siano numerati e che a poco a poco questa tecnologia verrà sostituita da altre come HTML5 . Oltre a ciò, non possiamo perdere di vista ciò che manca ancora affinché ciò accada completamente, almeno circa due o tre anni, e quindi è conveniente conoscerne tutti i dettagli.

Ad esempio, possiamo analizzare tutte le informazioni che appaiono sui principali siti Web del mondo, come quelle che in questo momento indicano che una vulnerabilità critica è appena apparsa in Adobe Flash Player di cui gli utenti dovrebbero essere a conoscenza, soprattutto se lo siamo sfruttare al massimo ciascuno dei siti che utilizzano ancora questo protocollo per molti dei suoi contenuti che devono essere riprodotti.

Hai davvero tanti bug di sicurezza Adobe Flash Player? 1

Quanto è grave la storia della sicurezza di Adobe Flash Player?

Conoscendo queste ultime informazioni che abbiamo notato, riteniamo che molti saranno interessati a conoscere i dettagli relativi alla cronologia dei problemi di sicurezza di Adobe Flash Player. E per questo, dobbiamo usare uno studio recentemente presentato dalla gente di  CVE Details , che ci fornisce molti dei dettagli che gli utenti vorranno sicuramente apprezzare.

La prima cosa che dovremmo dire su questo rapporto è che negli 11 anni della sua esistenza, che è un periodo interessante per tale protocollo, Adobe Flash Player ha accumulato non più o meno di 747 problemi di sicurezza . Vale a dire, che per ogni mese di esistenza, ha presentato circa 6 buchi che i suoi sviluppatori hanno dovuto risolvere in modo da non influenzare tutti.

Il problema è che, inoltre, tutto indica che lungi dal migliorare, la situazione tende a peggiorare col passare del tempo, se si considera che la media annuale ci dà circa 68 falle di sicurezza all’anno, ma che in soli quattro mesi e Alcune settimane in cui siamo stati nel 2016, sono già stati riconosciuti fino a 55 bug , quindi come puoi vedere, se la tendenza continua nei prossimi mesi, Adobe Flash Player sarà sempre più insicuro e che in questi tempi non lo facciamo possiamo permettere

Ora, molti vorranno conoscere più specificamente i dettagli su questi problemi di sicurezza presentati da Adobe Flash Player e dobbiamo dire che delle vulnerabilità totali, l’ 81,5% corrisponde alle vulnerabilità legate all’esecuzione di codice , ovvero Il cyber criminale ha la possibilità di infettare il nostro computer tramite Adobe Flash Player utilizzando un codice dannoso.

Anche, tornando per un secondo a quei dati che indicavano che l’evoluzione della sicurezza di Adobe Flash Player è l’opposto di quanto ci aspettassimo, dobbiamo sottolineare che il 2015 è stato l’anno peggiore di questo protocollo . Sono stati scoperti fino a 314 diversi bug con intrusioni in quei 12 mesi e, come abbiamo detto prima, nulla indica che il 2016 sia molto più positivo.

Hai davvero tanti bug di sicurezza Adobe Flash Player? 1

L’ultimo bug importante

Senza perdere di vista tutto quanto precedentemente riportato, dobbiamo anche aggiungere che, tenendo conto del Adobe Flash CVE, ovvero l’acronimo di Common Vulnerabilities and Exposures che corrispondono alle diverse falle di sicurezza, sappiamo subito che l’ultimo bug importante considerato è quello citato sotto il nome di CVE-2016-1019 e riguarda gli utenti di Windows, Linux, OS X e Chrome OS.

L’ultimo problema di sicurezza di Adobe Flash Player, scoperto da specialisti sotto la guida del ricercatore francese Kafeine, insieme a Genwei Jiang e Clement Lecigne , sembra essere stato ampiamente sfruttato tra i cyber criminali, quindi milioni di gli utenti di tutto il mondo avrebbero purtroppo subito le conseguenze del suo utilizzo.

Se vuoi sapere come funziona CVE-2016-1019 in Adobe Flash Player, dovresti sapere che è stato appositamente messo lì in modo che un utente malintenzionato possa sfruttare appieno Flash quando tenta di riagganciare il sistema e prendere tutti i suoi dati. Una volta rilevato lo stesso, gli ingegneri Adobe hanno lavorato su questo, lanciando la nuova versione di Adobe Flash Player 21.0.0.182, di cui stavamo già parlando.

Hai davvero tanti bug di sicurezza Adobe Flash Player? 3

Ovviamente, dobbiamo chiarire al riguardo prima che compaiano più query degli utenti, che non è proprio un aggiornamento di Adobe Flash Player, ma una patch di emergenza , ovvero quelle nuove versioni che Rispondono ai problemi di sicurezza e, a differenza del primo, non vengono rilasciati solo il secondo martedì di ogni mese.

In ogni caso, siamo sempre più chiari sul fatto che la fine di Adobe Flash Player si sta avvicinando alla fine e che altre opzioni come HTML5 dovrebbero sostituirlo a breve, una situazione che è giustificata più di ogni altra cosa quando vediamo problemi come quelli che abbiamo oggi analizzato attorno a questa situazione.

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento