HDD vs SSD Qual è il migliore? Vantaggi e svantaggi

I dischi rigidi sono il cuore di ogni computer e cioè tutte le informazioni che abbiamo dal sistema operativo a una fotografia vengono salvate sul disco rigido. Ecco perché è così importante, tutto funziona dal disco rigido.

Al momento ci sono alcune opzioni su hard disk: HDD e SSD . In questo articolo parleremo dei due tipi di dischi rigidi e quali sono i loro svantaggi, ma anche i loro vantaggi.

È molto facile riconoscere un disco rigido meccanico di una vita o un disco rigido allo stato solido, le differenze a colpo d’occhio sono considerevolmente evidenti . Mentre uno è molto più grande, l’altro è molto sottile e piccolo, quasi delle stesse dimensioni di un disco rigido portatile.

Disco rigido meccanico, HDD

I dischi rigidi, come ho detto sopra, sono componenti del computer in cui sono memorizzate informazioni permanenti, i dati sono memorizzati. Non importa se l’unità è spenta, i dati sono memorizzati nell’HDD.

Sono chiamati dischi rigidi meccanici perché sono composti da parti meccaniche. Inoltre, usano il magnetismo per essere in grado di registrare i dati e i file al suo interno. In poche parole è formato da uno o più dischi rigidi che sono uniti dallo stesso asse e ruotano ad alta velocità in una specie di scatola.

Disco rigido solido, disco a stato solido SSD

Gli SSD sono un progresso in questo senso perché nel caso in cui non utilizzino componenti meccanici, memorizzano tutti i dati in microchip con memorie flash collegate tra loro.

In questo modo puoi dire senza dubbio che si tratta di un’enorme memoria USD .

Questi dischi sono considerevolmente più piccoli di quelli meccanici. Inoltre, non avere un componente che ruota costantemente è più silenzioso . Sono anche molto veloci in termini di esecuzione di file dal tuo sistema operativo.

In questo modo con un disco allo stato solido è possibile avviare Windows in 10-12 secondi . Mentre con un disco meccanico potrebbero essere necessari da un minuto a un minuto e 30 secondi. La differenza è certamente notevole.

Differenze principali tra HDD e SSD

Le differenze sono abbastanza chiare. Nel caso in cui l’SSD abbia capacità che vanno da 120 GB a 4 TB, mentre un HDD può avere 10 TB di spazio . Oltre a ciò, il loro consumo è notevolmente inferiore ma sono anche molto più costosi degli HDD.

Nel caso di unità a stato solido, sono molto più silenziose di un disco meccanico . Per quanto riguarda la velocità di avvio del sistema operativo e delle sue applicazioni, si può dire che con un SSD si riduce della metà. Ideale per le persone che lavorano tutto il giorno con il computer o diverse ore, risparmiando un sacco di tempo in questo senso.

Per quanto riguarda il trasferimento di dati con un SSD, viene mantenuto tra 200 e 550 MB / s, il che è molto più che un HDD a durata massima può raggiungere 150 MB / s .

La durabilità è una delle cose più importanti quando parleremo dei dischi rigidi poiché si memorizzano molte informazioni su di essi.

Quando parliamo di un disco solido , può essere riscritto un numero limitato di volte , durando alcuni anni in meno di un disco comune che può persino danneggiare le sue parti meccaniche con movimento, quindi dobbiamo anche stare attenti a tale riguardo con uno meccanico.

Disco rigido meccanico o disco a stato solido

¿ Che è meglio ? Come hai visto, le differenze principali sono tre:

  • Il primo è senza dubbio il prezzo poiché un SSD è molto più costoso di un HDD.
  • Inoltre, gli HDD hanno una capacità molto maggiore rispetto a un SSD.
  • La cosa buona di un SSD è che sono considerevolmente più veloci e una volta che inizi a usare un computer che ha un disco a stato solido, non vorrai più tornare a un HDD.

Per la maggior parte delle persone uno spazio di 4 TB (il massimo attualmente disponibile in SSD) è più che sufficiente. In molti casi si consiglia di disporre di un SSD di circa 250 GB per disporre del sistema operativo e dei programmi più utilizzati. Mantenere un HDD collegato per salvare i dati come disco secondario.

Tieni presente che attualmente un SSD da 250 GB può valere lo stesso di un HDD da 4 TB , quindi puoi avere un’idea dei prezzi.

Nel caso in cui desideri che il tuo computer funzioni in modo molto silenzioso, è altamente raccomandato disporre di un disco a stato solido poiché non avere parti meccaniche o qualsiasi cosa che gira come un HDD causi meno rumore e nessuna vibrazione.

Come ti ho detto sopra in quello che puoi notare, una differenza considerevole è nella velocità. Un computer con SSD può avviare il sistema operativo in meno della metà. Anche in pochi secondi (15 o meno) quando un disco meccanico può impiegare anche più di un minuto per avviare il sistema operativo.

HDD vs SSD Qual è il migliore? Vantaggi e svantaggi 1

Pro e contro di un SSD

Il problema si presenta quando parliamo di durabilità e cioè che la durata del disco allo stato solido dipende dalla quantità di dati scritti su di esso. Il problema è che ogni cella di un banco di memoria flash può essere scritta un numero molto limitato di volte.

Teach Report ha condotto uno studio con un SSD Samsung 850 Pro in cui confermano che può durare fino a 2500 Terabyte. Questo può tradursi in poco più di otto anni circa . Sebbene, come ho detto sopra, dipende troppo dall’uso che ogni persona dà al disco rigido.

Quindi possiamo concludere la questione della durabilità in cui l’SSD dipenderà molto dall’uso che gli dai quando nel caso dell’HDD il problema principale deriva dai colpi o persino dai movimenti quando sta funzionando. Riducendo la sua vita utile e persino danneggiando i dati e persino perdendoli.

Esistono molti strumenti in grado di monitorare lo stato dei dischi rigidi sia per SSD che per HDD . In questo modo puoi stare al passo con la sua salute e sapere esattamente quanta vita utile ha lasciato.

In questi casi è sempre ideale avere un backup dei dati più importanti nel cloud, in modo da non avere alcun tipo di problema di perdita di dati.

Conclusione: quale disco dovrei scegliere?

Come ti abbiamo detto un po ‘sopra, è meglio provare a combinare entrambi i dischi rigidi in modo da avere molti dati da archiviare (specialmente per coloro che scaricano molte cose da Internet, ad esempio) e hanno il sistema operativo e i programmi più utilizzati nell’SSD.

Per chi gioca ai videogiochi, modifica i contenuti multimediali o lavora per un gran numero di ore davanti al computer . Avere un SSD può farti risparmiare una quantità considerevole di, anche ore alla fine della giornata.

Tieni presente che con un SSD puoi persino “ravvivare” un vecchio computer. Essendo molto più veloce, non è necessario acquistare nuovi componenti per farlo funzionare più velocemente.

In molte occasioni cambiando il disco meccanico per un disco a stato solido è possibile trovare una piacevole sorpresa , con un computer che ha funzionato in modo molto più agile per molti anni.

Ma ripeto: è meglio provare a combinare entrambi i dischi rigidi, lasciando anche uno piccolo allo stato solido per il sistema operativo e uno meccanico per salvare i dati, è il più consigliato.

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.plugin cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies