Il mio cellulare Richiedi il mio account Google dopo la formattazione [Soluzione]

Riavviare la fabbrica o formattare il telefono è abbastanza normale in tutto. Quando lo facciamo, possiamo risolvere la stragrande maggioranza degli errori software che il dispositivo potrebbe avere. Pertanto, è importante sapere come farlo.

Il problema si presenta dopo che la formattazione del mio telefono mi richiede un account Google e ci sono molte persone che hanno dubbi su come uscire da questa situazione per poter usare il telefono come al solito dopo averlo formattato.

Il mio telefono richiede un account Google dopo la formattazione

Molte persone decidono di eseguire un Hard Reset e poi trovano questa sorpresa una volta terminato il processo: l’account Google serve per sbloccare il telefono e iniziare a usarlo come al solito. Questo è in realtà qualcosa da Google. È un metodo antifurto implementato nelle ultime versioni del sistema operativo.

Sappiamo che attualmente il furto di dispositivi mobili sta diventando sempre più comune. Il vero problema si presenta quando abbiamo dati importanti sul nostro dispositivo. Molte persone hanno conti bancari, carte, ecc. È più che evidente che non vogliamo che tali informazioni vadano male.

Inoltre, non vogliamo che nessuno sia in grado di riavviare il cellulare di fabbrica e venderlo per il 10% del suo valore. L’applicazione antifurto di Google ne impedisce il riavvio e la vendita poiché è completamente bloccata e non c’è modo di sbloccarlo se non si dispone dell’account Gmail.

Il mio cellulare Richiedi il mio account Google dopo la formattazione [Soluzione] 1

Il telefono si è arrestato in modo anomalo e richiede l’account Google

La cosa migliore che puoi bypassare l’oggetto del furto è provare a recuperare la password del tuo account Gmail. È il metodo più efficace e soprattutto il più veloce.

Nel caso non fosse possibile. L’unica alternativa che ti resta è quella di andare a un servizio tecnico ufficiale con la fattura di acquisto e spiegare la situazione per aiutarti a riavviare il dispositivo da zero senza dover avere un account Gmail.

Se il telefono è di seconda mano dovrai parlare con l’ex proprietario del dispositivo in modo che possa fornirti i dati dell’account Gmail per poter riutilizzare il telefono cellulare.

Attualmente disporre dei dati dell’account Gmail è essenziale per quelli di noi che utilizzano dispositivi Android. Per evitare che questo genere di cose ci accada e il telefono viene bloccato dopo aver effettuato un ripristino delle impostazioni di fabbrica .

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento