Il mio MacBook non si avvia Come posso ripararlo?

Il MacBook è la versione dei laptop Mac. Ha anche più versioni integrate, come MacBook Air e MacBook Pro .

Nonostante la riconosciuta qualità di questi dispositivi, in determinati momenti della loro vita utile, MacBook può presentare vari problemi ai loro utenti . Tra i più gravi potrebbe essere che il laptop non si avvia.

Se il tuo problema è che non sai cosa fare perché il tuo MacBook non si avvia, probabilmente hai già pensato di portarlo in un negozio di riparazioni professionale. Tuttavia, questa non è sempre la soluzione migliore . Ecco perché in questo articolo ti offriamo una serie di suggerimenti e soluzioni che puoi applicare quando il tuo MacBook non si avvia.

Suggerimenti per quando il tuo MacBook non si avvia

Prima di offrirti le possibili soluzioni per il tuo MacBook con problemi di avvio, è bene prendere in considerazione i seguenti suggerimenti.

  • Nel caso di MacBook Pro , è una buona idea provare a riavviarlo nei casi in cui lo schermo è bloccato o posizionato completamente in nero.
  • Quando applichi i seguenti metodi devi assicurarti di essere molto paziente , è l’unico modo in cui hai garanzie che possano funzionare.

Controlla la corrente

In molti casi il problema di avvio di MacBook ha origine in problemi elettrici, tanto semplice. L’adattatore di alimentazione MagSafe per MacBook 60Watt deve essere collegato correttamente come indicato nel manuale, altrimenti il ​​computer non può funzionare normalmente.

Nel caso in cui si noti che l’adattatore non consente la corretta trasmissione dell’alimentazione alla batteria, poiché la spia del connettore MagSafe non si accende quando si collega un cavo di alimentazione, è necessario scollegarlo dalla presa di corrente e quindi ricollegarlo .

Se il tuo MacBook continua a non funzionare, può essere collegato a un’altra presa come ultima opzione per questa soluzione.

Il mio MacBook non si avvia Come posso ripararlo? 1

Controlla la batteria

Non c’è sempre il problema nell’adattatore di corrente . A volte può essere direttamente a causa di problemi con la batteria . Pertanto è importante verificare se è necessario ricaricare.

Per fare ciò dovrai premere il tasto che si trova sul lato sinistro del MacBook. Dovrebbero apparire tra uno e otto indicatori luminosi. Nel caso in cui sia acceso un solo indicatore, ciò significa che è necessario caricare la batteria .

Quindi dovrai collegare l’alimentatore e attendere un po ‘che si carichi per avviare il MacBook.

Riavvia il tuo MacBook dalla fabbrica

Se le soluzioni precedenti non hanno funzionato per te , puoi provare un ripristino delle impostazioni di fabbrica . Per fare ciò dovrai chiudere tutti i documenti aperti ed uscire da tutte le applicazioni.

Quindi devi riportare il tuo MacBook al suo stato iniziale , ma senza eliminare i suoi file. Per fare ciò, premi contemporaneamente il tasto maiuscolo sinistro, il tasto Alt sinistro, il tasto Ctrl sinistro e, infine, il pulsante di avvio (0), tutto per cinque secondi, che ripristinerà il laptop dalla fabbrica.

Consultare il supporto tecnico

Quando tutto quanto sopra fallisce, l’opzione migliore è contattare il servizio tecnico del luogo in cui hai acquistato il tuo MacBook . Possono consigliarti nel modo migliore. È l’opzione migliore da provare prima di andare in un’officina.

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento