Il vero motivo per cui il Galaxy S4 non riceverà marshmallow

Nelle ultime settimane Marshmallow, l’ultima versione del sistema operativo mobile di Google, Android, ha occupato gran parte delle nostre notizie , un problema logico se si considera che si tratta di un aggiornamento davvero previsto. Certo, anche se proviamo a coprire le notizie relative alla maggior parte dei produttori, la verità è che molte volte restiamo più che altro con i più popolari.

Pertanto, sebbene di solito esaminiamo come l’arrivo di Marshmallow si trova in Sony, LG, HTC, Xiaomi o Huawei , quasi sempre finiamo per parlare prima o poi della situazione dei diversi dispositivi Samsung. Certo, non è una questione casuale, ma non possiamo perdere di vista la società coreana che vende la maggior parte dei dispositivi Android, e quindi quella con il maggior numero di utenti.

Considerando questa introduzione, probabilmente avete visto che abbiamo già parlato in molte occasioni del Galaxy S7 , il prossimo fiore all’occhiello dell’azienda asiatica, che arriverà con Android Marshmallow direttamente dalla fabbrica. Ora inizia il problema di sapere quando verranno aggiornate le versioni precedenti della famiglia Galaxy S, e questo ci ha portato molti articoli.

Quello che succede è che mentre abbiamo avuto molte notizie relative all’arrivo di Marshmallow sul Galaxy S6 nelle sue diverse versioni, che sono già state aggiornate in gran parte del mondo, e mentre sappiamo che il Galaxy S5 sta iniziando a ricevere Marshmallow, non possiamo perdere di vista il fatto che molti utenti vogliono sapere esattamente cosa succede al loro predecessore, il Galaxy S4 .

Il vero motivo per cui il Galaxy S4 non riceverà marshmallow 1

Marshmallow arriverà sul Galaxy S4?

Prima delle domande quasi costanti degli utenti sull’arrivo di Android Marshmallow sul Galaxy S4, dobbiamo dire che non ci sono state conferme ufficiali di Samsung per molto tempo, anche se tutto ci ha fatto supporre che avendo più di due anni sul mercato, avremmo finalmente optato Per averlo messo da parte. Tuttavia, alcune voci ottimistiche hanno iniziato a includerlo nelle liste di aggiornamento di Marshmallow .

Ora, accade che le informazioni più recenti, insieme alla mancanza di dati su una data specifica all’arrivo di Marshmallow sul Galaxy S4, ci facciano credere che questo terminale non riceverà mai Android 6.0 o versioni successive, a meno che non sia chiaramente radicato . E non si tratta solo della buona volontà di Google, ma che gli sviluppatori dell’ambiente operativo devono, dopo la mano del produttore, mettere Marshmallow a vostra disposizione.

Apparentemente, il problema di Samsung è che i primi test Android Marshmallow su un Galaxy S4 non sono stati così positivi come si aspettavano dalla società coreana, e questo li avrebbe ricondotti nella loro idea di poter lanciare per tutti gli utenti questo aggiornamento, anche quando tutti sanno che il Galaxy S4 con Lollipop funziona ancora senza problemi .

Secondo le perdite che sono rimaste in esecuzione da Samsung, la RAM e il processore utilizzati nel Galaxy S4 non sarebbero sufficienti per Marshmallow per funzionare senza problemi , e per questo motivo avrebbero rinunciato alla possibilità di integrarlo in questo vecchio cellulare che Conosceva, d’altra parte, uno dei più riusciti nella storia dell’azienda, uno che lo catapultò alla fama internazionale.

Il vero motivo per cui il Galaxy S4 non riceverà marshmallow 2

Problemi di prestazioni, la chiave

Come abbiamo detto prima, tutto suggerisce che i problemi di prestazioni riscontrati dal primo test Galaxy S4 sono stati il ​​fattore scatenante per Samsung di decidere finalmente di tagliare l’arrivo di Marshmallow sul Galaxy S5, tralasciando il suo predecessore, che dobbiamo ricordare che rimarrà Quindi con la versione Android immediatamente precedente, Android 5.1.1 Lollipop.

In questo modo tutto indica che se hai un Galaxy S4 e vuoi goderti i vantaggi dell’installazione di Marshmallow, dovrai prima effettuare il root e quindi installare una ROM personalizzata personalizzata basata su questo nuovo sistema operativo. In questo modo puoi accedere ad alcune delle nuove funzionalità integrate da Marshmallow, tra cui possiamo citare Google Now on Tap o, perché no, il servizio di risparmio energetico Doze.

D’altra parte, non possiamo perdere di vista nemmeno il fatto che molti utenti si sono già lamentati del fatto che l’arrivo di Lollipop ha trasformato il Galaxy S4 in terminali più lenti del precedente Android 4.4 KitKat, in modo che diano un piccolo motivo Samsung, anche se la verità è che è ancora deludente che un dispositivo che funzioni senza problemi anche diversi anni dopo il lancio, non può essere aggiornato al miglior Android.

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento