La soluzione Samsung Galaxy S7 non si aggiorna a Nougat

Android è il sistema operativo mobile più famoso al mondo, presente in 9 smartphone su 10 commercializzati oggi in tutto il mondo. È proprio per questo motivo che non possiamo non considerarlo una scommessa assicurativa quando si acquista un nuovo telefono. Oltre a ciò, dobbiamo sapere che uno dei suoi problemi principali è la frammentazione, ovvero l’enorme numero di versioni di Android che possiamo trovare ora disponibili per gli utenti .

Senza entrare nei dettagli di queste diverse versioni, dobbiamo dire che la più recente è Android 7.0 Nougat, che è stato lanciato ufficialmente qualche mese fa dall’arrivo dei terminali Google Pixel sviluppati dalla firma del motore di ricerca. Il problema è che ci sono relativamente pochi computer che hanno aggiornato Android 7.0 Nougat in questo momento, anche molti dei migliori sul mercato come il Samsung Galaxy S7 non offrono questo vantaggio alla maggior parte dei loro utenti .

In effetti, molti dei nostri lettori che hanno lanciato un Samsung di fascia alta lanciato lo scorso anno, ovvero un Samsung Galaxy S7 o un Samsung Galaxy S7 Edge, ci hanno detto di recente che durante la ricerca di nuovi aggiornamenti Android, hanno riscontrato il classico messaggio di “Gli ultimi aggiornamenti sono già stati installati”, il che significa sostanzialmente che hanno già l’ultima versione di Android disponibile e che nella maggior parte dei casi non è altro che il precedente Android 6.0 Marshmallow .

La soluzione Samsung Galaxy S7 non si aggiorna a Nougat 1

Bene, se il tuo Samsung Galaxy S7 non si aggiorna a Nougat, devi sapere che esiste la possibilità di farlo manualmente, cosa che ti insegneremo a fare in seguito. Quello che succede è che aziende come WOM, Entel, VTR, Virgin Mobile, Claro o molte altre, non hanno abilitato l’aggiornamento ai loro terminali. Pertanto, se il tuo Samsung Galaxy S7 non si aggiorna a Nougat, devi sapere che è un problema che potremmo considerare abituale, quindi non c’è motivo di disperare .

Molti terminali Galaxy S7 o Galaxy S7 Edge stanno ancora eseguendo Android 6.0.1 in questo momento, ed è chiaramente un problema piuttosto fastidioso considerando che la maggior parte dei loro utenti ha pagato un prezzo elevato per avere uno di quei terminali. Oltre a ciò, dovresti sapere che l’aggiornamento può essere eseguito manualmente, anche se per raggiungere questo obiettivo dobbiamo prima scaricare l’aggiornamento manualmente nel caso in cui non venga visualizzato direttamente con il metodo di installazione tradizionale .

Bene, la prima cosa che dobbiamo fare è andare su  www.sammobile.com/firmwares/ dove troveremo tutto il firmware disponibile, anche se dobbiamo scegliere specificamente quello del nostro modello Galaxy S7. Per verificare quale versione di Galaxy S7 è possibile controllare in Impostazioni, Informazioni sul dispositivo, Numero modello. Oltre a ciò, quando conosci il modello particolare, devi scaricare il firmware di cui stiamo parlando, e anche il programma Odin, da questo link.

Una volta a questo punto, devi estrarre il file ZIP Odin e aprirlo. Al termine, è necessario riavviare il telefono in modalità download tenendo premuto il tasto Home + Power + Volume. Colleghi il telefono direttamente al computer in questione e attendi che Odin lo riconosca. Al termine, è necessario aggiungere il file del firmware AP / PDA ed assicurarsi che la partizione non sia contrassegnata. Alla fine di questo processo, premi il pulsante Start e attendi qualche minuto prima di terminare il processo .

Sei stato in grado di installare Android 7.0 Nougat sul tuo Samsung Galaxy S7 con questo passo dopo passo?

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento