minicomputer; Cosa sono, a cosa servono e quali sono i loro usi?

Se ti parlassi di minicomputer … a cosa vorresti dire che mi riferisco? Hanno lanciato computer più piccoli e non l’hai sentito? Vivi in ​​un mondo in cui ci sono computer che non conosci?

Lascia che ti dica che il minicomputer è più vecchio di te e che lo sono sicuramente. Tanti che, in effetti, nessuno usa questo termine e chi lo fa, oppure è uno specialista di computer o fa erroneamente riferimento a un piccolo computer.

Ti ha causato curiosità? Vuoi davvero sapere cosa sono i minicomputer ? Ti diremo specificando a cosa servono e , ovviamente, quali differenze hanno rispetto ad altre apparecchiature informatiche .

Cosa sono i minicomputer per computer? definizione

Un minicomputer , sebbene il suo nome possa ingannarci, è un’apparecchiatura informatica di dimensioni maggiori di quella dei nostri computer . Questo perché il termine è stato coniato quando i computer erano enormi e, quindi, questa nuova apparecchiatura si è rivelata mini al confronto.

Per quanto riguarda le sue caratteristiche, la prima cosa che dobbiamo indicare è che stiamo parlando di un’apparecchiatura di sistema multiutente. Cioè, è un tipo di server in grado di supportare altri computer , che funge da client in quello che sarebbe un modello client-server.

A sua volta, si dovrebbe menzionare quello dell’apparecchiatura multiutente, questa è la più piccola (fino a quando lo sviluppo dei microcomputer non ha permesso loro di essere utilizzati anche come server, se desiderato).

minicomputer; Cosa sono, a cosa servono e quali sono i loro usi? 2

Sono nati dalla disponibilità di utilizzo di circuiti integrati , che ha permesso di creare sistemi di dimensioni inferiori a quanto visto finora (gli anni ’70), e dallo sviluppo di una migliore progettazione di memorie RAM , che ci ha permesso di avere Più quantità e varietà di risorse.

Correlato:  Come faccio ad aggiornare whatsapp

Consigliato per te:Come ripristinare un telefono Android e ripristinare le impostazioni di fabbrica del dispositivo? Guida passo passo

Naturalmente, anche i sistemi operativi con supporto per il multitasking e con funzioni per server che, dopotutto, sono quelli che gestivano le macchine nel modo in cui l’utente stava richiedendo, devono anch’essi ricevere credito .

Hanno avuto un notevole successo negli anni ’80, quando la sostituzione di terminali e mainframe è stata ottenuta da un sistema di personal computer interconnessi, tutti allo stesso dispositivo, il minicomputer.

A cosa servono e quali sono gli usi dei mini computer?

L’essenza di questo dispositivo è la stessa di quella di un mainframe o di un’unità centrale , un sistema che consente la gestione delle informazioni fornite in migliaia per eseguire calcoli e archiviare contenuti . Quindi, possiamo dire che il suo uso è lo stesso. Ciò che cambia, oltre alle dimensioni del dispositivo e dei suoi componenti, è il pubblico a cui si rivolge.

“AGGIORNATO ✅ Vuoi sapere quali sono le funzioni e le caratteristiche di questo tipo di piccoli computer? ⭐ ENTRA QUI ⭐ e scopri i tipi ✅ FACILE e VELOCE ✅”

La potenza dei minicomputer, nonostante sia anche un server, è inferiore, quindi verrà utilizzata per attività di dimensioni inferiori, in cui la potenza di elaborazione non dovrebbe essere così elevata o non è necessaria una macchina assolutamente specializzata .

È comunemente usato e, allo stesso tempo, più economico e utilizzabile da un maggior numero di utenti. Funziona molto bene i dati, in modo rapido e corretto al cento per cento e supporta una quantità significativa di apparecchiature (clienti), memorizzando le informazioni ad essi correlate e ciò che essi stessi includono nel sistema di propria iniziativa.

Correlato:  Come collegare home theatre a tv lg

Quali sono le differenze tra un minicomputer e un microcomputer?

minicomputer; Cosa sono, a cosa servono e quali sono i loro usi? 3

Sebbene i loro nomi possano portarci ad un errore, la verità è che queste squadre sono totalmente diverse nella loro essenza, o almeno lo erano quando furono lanciate.

Da un lato, abbiamo il minicomputer che, come abbiamo visto, è ancora un server per supportare più utenti che si connettono ad esso e che ha dimensioni e capacità inferiori rispetto a un mainframe .

Consigliato per te:Come accedere a Mega (Mega.nz Limited) in spagnolo facilmente e rapidamente? Guida passo passo

Il microcomputer , nel frattempo, è quel computer che ha un microprocessore . Al momento della sua comparsa, i minicomputer non avevano microprocessori , quindi, in questo aspetto, erano totalmente diversi ed è il micro prefisso che fa la differenza.

Va anche detto, ovviamente, che i microcomputer si sono concentrati sull’uso da parte di un singolo utente . Oggi tutto è cambiato , perché abbiamo sia un minicomputer che incorpora microprocessori che un microcomputer è in grado di agire come utente, in modo che i due punti che li differenziano siano invertiti senza problemi, complicando la capacità di differenziare i concetti.

Tanto che qualsiasi buon desktop può funzionare come server senza problemi, essendo sia micro che minicomputer e rendendo entrambi i concetti completamente obsoleti.

In altre parole, attualmente nessuno parla di mini o microcomputer e, se lo facciamo, mettiamo in relazione i concetti, erroneamente, con mini computer, netbook o simili . Ma ora sai in cosa consistono entrambi i concetti e in che modo differiscono.

In caso di domande, lasciarle nei commenti, ti risponderemo al più presto e sarà sicuramente di grande aiuto per più membri della community. Grazie!

Lascia un commento