NFC: cos’è e a cosa serve

Se relativamente di recente, circa due o tre anni fa, hai acquistato un nuovo smartphone, o forse due, avrai sicuramente notato che in alcuni casi, una delle funzionalità pubblicizzate come una novità di esso, almeno nella fascia media o alta, fu l’incorporazione della tecnologia chiamata NFC. Naturalmente, ogni volta che dobbiamo scegliere tra la presenza o meno di una di queste funzioni, preferiamo che sia presente, ma sappiamo davvero a cosa serve la tecnologia NFC? Quindi ti diremo tutti i dettagli a riguardo , in modo da poterne trarre il massimo vantaggio.

NFC: cos'è e a cosa serve 1

Che cos’è l’NFC?

La prima cosa che dovremmo considerare è ciò che riguarda la tecnologia NFC, il cui acronimo non significa altro che ” Near Field Communication “, un sistema che è stato sviluppato per l’ invio di dati tra dispositivi, a breve distanza . Questi dati citati possono essere passati da un dispositivo all’altro utilizzando il proprio campo elettromagnetico e oggi questo sistema raggiunge velocità fino a 400 kbps.

I principali vantaggi della tecnologia NFC hanno a che fare direttamente con il fatto che non solo possiamo inviare in pochi secondi dati o alcune informazioni importanti tra i dispositivi, ma anche il consumo della batteria prodotto da questo sistema di comunicazione è minimo , e infatti, se attiviamo La modalità passiva è nulla.

Gli specialisti scommettono persino che la tecnologia NFC ci consente di risparmiare una buona quantità di energia dall’uso quotidiano del nostro cellulare, una volta che gli utenti sono completamente abituati ai suoi vantaggi, dall’automazione di tutti i tipi di attività ai nostri giorni di giorno

Come è possibile trasferire file da uno smartphone a un altro con NFC?

Se nella precedente introduzione abbiamo fatto, abbiamo menzionato il trasferimento di dati non solo come una delle potenziali funzioni, ma anche come principale a cui è stato focalizzato lo sviluppo della tecnologia NFC, quindi non potremmo non indicare che è precisamente Questo modello di comunicazione è uno di quelli che ci si aspetta di sfruttare avendo due dispositivi con questa funzione inclusa.

Per poter condividere tutti i tipi di documenti o dati sfruttando la nostra connessione di tipo NFC, la prima cosa di cui abbiamo bisogno è attivarla sul nostro computer, così come quella della persona che riceverà tali informazioni. Quindi, tutto è semplice come avvicinare i due terminali il più vicino possibile , in modo che il campo magnetico da utilizzare funzioni nel modo migliore e invii quei contenuti che riteniamo importanti . Una volta terminato il processo, tutto ciò che faremo sarà disattivare il sistema, per ogni evenienza, e riattivarlo quando ne avremo nuovamente bisogno.

Come viene utilizzato NFC per pagare con lo smartphone?

Un altro degli usi tradizionali entro i quali possiamo usare i sistemi di comunicazione NFC, ha a che fare direttamente con il pagamento attraverso diverse applicazioni installate su dispositivi mobili. Esperienze come Google Wallet , BBVA Wallet e altre ancora che hanno a che fare con Android Pay o Apple Pay , ci mostrano il forte interesse che le aziende hanno in questo campo in crescita.

Una volta configurati tutti i dati del nostro account mobile con quelli della nostra banca, saremo in grado di trasferire fondi direttamente ai nostri profili in queste applicazioni e nei negozi collegati al sistema, pagando semplicemente supportando il dispositivo in cima al posnet o qualsiasi altro dispositivo utilizzato nel negozio, come puoi vedere nell’immagine che accompagna questo articolo.

Sebbene sia un metodo completamente sicuro , come è stato dimostrato dai clienti che lo usano da molto tempo, non possiamo perdere di vista in ogni caso che ci saranno persone che non si fideranno mai completamente di questi sistemi di pagamento NFC. Tuttavia, diversi specialisti non esitano a spiegare a queste persone che non è più pericoloso trasportare denaro sul cellulare, con gli attuali processi di identificazione, che avere una carta di credito nel portafoglio.

Altre utilità di NFC

Certo, è probabile che ti stia ancora chiedendo se le funzioni della tecnologia NFC rimangano solo nella condivisione di dati e file senza spendere molta batteria del telefono cellulare, pagando nei negozi commerciali o se possiamo dargli un altro uso. La verità è che il numero di soluzioni offerte da questo sistema è infinito , quindi di seguito ne citeremo alcune solo da prendere in considerazione quando scegli il tuo prossimo smartphone.

In effetti, alcune delle soluzioni aggiuntive a cui possiamo accedere utilizzando la tecnologia NFC, hanno a che fare direttamente con la possibilità di condividere il nostro WiFi in modo rapido e semplice, nonché in modo sicuro , con il nostro vicino di casa o amico che ci ha dato Andare a visitare casa. Un altro più interessante è legato alla possibilità di effettuare il check-in negli aeroporti e in diversi siti che richiedono entrate personalizzate, una volta con questo sistema tutti i nostri dati sono nel cellulare.

Se hai un bambino piccolo o una persona anziana in carica e stai cercando un cellulare, dovresti sapere che alcune funzioni di questo, come fare una videochiamata o inviare un messaggio di testo o un’applicazione, possono essere molto più facili se hai Tecnologia NFC Non solo, ma scopriamo anche che possiamo iniziare a configurare i nostri profili in modo molto più personalizzato, e quindi, esiste un mondo di applicazioni che sfruttano appieno l’NFC, come Trigger che è uno dei più conosciuti in questo campo da specialisti e che non dovresti perdere di vista.

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento