Prezzi filtrati per Samsung Galaxy Note 6

Anche se è vero che la maggior parte delle grandi aziende Android hanno già presentato i loro più importanti dispositivi mobili intelligenti quest’anno, come nel caso di Sony, LG, Xiaomi, Huawei o HTC; Né possiamo smettere di considerare altri esempi come il coreano Samsung, che sebbene abbia già introdotto il Galaxy S7, sta preparando un’altra fantastica presentazione per la seconda metà dell’anno.

Naturalmente, se avete letto i nostri articoli in questi ultimi tempi, sapere poi che analizziamo non solo in modo approfondito il nuovo Galaxy S7 e S7 Galaxy bordo di Samsung, ma siamo stati anticipando tutte le informazioni possibili su nuovi terminali che il Il coreano dovrebbe lanciarsi da qui alla fine dell’anno e hanno come protagonista principale il Galaxy Note 6 .

In effetti, il Galaxy Note 6 non è altro che un nuovo lancio all’interno della famiglia di phablet dell’azienda Android che più dispositivi commercializza in tutto il mondo e che ha già avuto un enorme successo con il Galaxy Note 3, Note 4 e nota 5 sopra . Coloro che desiderano un Samsung più grande della famiglia Galaxy S, ma con la stessa potenza, probabilmente troveranno un alleato di lusso nel Galaxy Note.

Per questo motivo, comprendiamo l’enorme entusiasmo che molti utenti provenienti da diverse parti del mondo hanno nei confronti del lancio del Galaxy Note 6 , che abbiamo calcolato potrebbe verificarsi durante il mese di agosto. E crediamo che l’ottavo mese dell’anno sarebbe stato scelto da Samsung, considerando che il coreano avrebbe quindi scommesso per anticipare l’arrivo dell’iPhone 7 e dell’iPhone 7 Plus di Apple, a settembre.

Prezzi filtrati per Samsung Galaxy Note 6 1

Cosa sappiamo del Samsung Galaxy Note 6?

E prima di inserire le perdite di prezzo menzionate per il Galaxy Note 6, riteniamo che sia conveniente rivedere le diverse caratteristiche tecniche menzionate che incorporerà. Pertanto, in seguito esamineremo gli elementi principali che riteniamo trasformeranno il Galaxy Note 6 in un phablet che la maggior parte degli utenti non dovrebbe scartare, purché se lo possano permettere .

La prima cosa che l’attenzione del coreano Galaxy Note è per tutti è lo schermo, e per il Galaxy Note 6 viene ipotizzato l’arrivo di uno schermo da 5,8 pollici tipo Super AMOLED, con risoluzione QHD . Naturalmente, nulla è inverosimile, anche se è anche vero che forse un po ‘della differenziazione con il Galaxy S è andata perduta, considerando che il Galaxy S7 Edge ha un pannello da 5,5 pollici.

Al di là di questo dettaglio, la maggior parte delle voci coincide in seguito che avremo anche la possibilità di ottenere il Galaxy Note 6 portando due varianti di processori, come al solito nel Samsung di fascia alta . Il primo sarebbe un Exynos 8890, che sarà realizzato principalmente in Asia e America Latina, e d’altra parte potremmo trovare lo Snapdragon 820 – o Snapdragon 823 – che sarà commercializzato in Europa. In tal caso, non dovrebbe sorprenderci che ci siano due versioni di RAM, 4 GB la meno potente e fino a 6 GB la più potente.

E gli ultimi dettagli riguardanti il ​​Samsung Galaxy Note 6 avrebbero quindi a che fare con due fotocamere che dovrebbero essere le stesse di quelle del Galaxy S7, che già sta dicendo molto perché sono le migliori su Android quest’anno. Per quanto riguarda la capacità di memoria interna, le versioni sarebbero 64/128 GB espandibili fino a 2 TB e, infine, la batteria non dovrebbe essere inferiore a 3500 mAh.

Prezzi filtrati per Samsung Galaxy Note 6 2

Quanto costerà il Galaxy Note 6?

Abbiamo già analizzato tutti i dettagli tecnici che rendono la prossima generazione del phablet di punta di Samsung, dobbiamo dire che è stato menzionato in questo momento che il suo costo nel mercato britannico sarà compreso tra 600 e 650 sterline , essendo la maggior parte dei portali i locali infatti concordano sul fatto che non dovrebbe essere molto inferiore o superiore a 630 sterline.

Ovviamente, dobbiamo considerare che per sapere quanto potrebbe costare il Galaxy Note 6 sul mercato spagnolo, dovremmo eseguire la conversione di valuta e quindi sapere se sarà economico o troppo costoso. Oggi, 630 sterline, il prezzo più ripetuto da diverse fonti, è di circa 800 euro . Cioè, il Galaxy Note 6 avrebbe un costo simile alla maggior parte della fascia alta di oggi.

Ovviamente, dobbiamo considerare allo stesso modo che questi prezzi che stiamo citando sono quelli che corrispondono direttamente ai rivenditori che vendono dispositivi senza SIM, come Amazon, eBay e molti altri. Se acquistiamo il Galaxy Note 6 da un operatore, possiamo ottenere uno sconto più che interessante, o almeno farlo a rate .

Por otro lado, debemos destacar que nosotros hemos mencionado en torno de los 800 euros lo que es el costo de lanzamiento del Galaxy Note 6, pero sabemos también que Samsung suele realizar un descuento importante sobre el precio de sus nuevos productos una vez que se encuentran en el mercado, por lo que no sería descabellado pensar que, por ejemplo para la época de Navidad, el Note 6 más económico esté en torno de los 700 euros.

Prezzi filtrati per Samsung Galaxy Note 6 3

¿Cuántas versiones habrá del Galaxy Note 6?

Bien, llegados a este punto, tampoco podemos desestimar las muchas consultas que los usuarios nos realizan en torno de lo que son las distintas versiones que podrían llegar a aparecer de este esperado Galaxy Note 6. Tenemos que decir que hasta el momento el Galaxy Note 6 está asegurado, mientras que muchos consideran que podría haber al menos dos versiones más de éste, las correspondientes al Galaxy Note 6 Lite y el Galaxy Note 6 Edge.

¿Y cómo serían estos dos dispositivos? Pues como sabemos cuando Samsung agrega el “Edge” a uno de sus terminales estamos hablando de una pantalla curva hacia ambos lados, como hemos visto en el Galaxy S7 Edge. Por el lado del Galaxy Note 6 Lite, esa palabra suele hacer referencia a una rebaja de las prestaciones técnicas -y por ende del costo final- respecto de un smartphone buque insignia.

Es decir, en resumen, que deberíamos pensar que el Galaxy Note 6 Edge mantendrá las mismas prestaciones técnicas que el Note 6 original, pero que su pantalla de 5,8 pulgadas podría seguir de forma curvada hacia ambos lados. Por el lado del Galaxy Note 6 Lite, tendríamos que esperar una versión algo más limitada -y por ende menos poderosa- de un equipo del mismo tamaño, que a su vez sería más económica.

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento