Pubblicità sui social network Che cos’è, a cosa serve e come può aiutarti nella tua attività digitale?

La pubblicità sui social network, più alla moda che mai, è un’ottima risorsa per qualsiasi imprenditore per pubblicizzare la propria attività perché, senza dubbio, è dove troverà più pubblico.

Questa azione fa parte di una più ampia strategia di marketing digitale , in cui i social media sono solo un altro punto, ma, senza dubbio, uno che sta guadagnando forza.

Ti aiutiamo a scoprire tutto su questa risorsa, dal modo in cui funziona alle opzioni che hai su ciascuna piattaforma social e, naturalmente, ai vantaggi che ottieni dal raggiungerlo, il tutto condito dai migliori consigli per fare annunci frontali.

Che cos’è la pubblicità sui social media e quali sono i suoi obiettivi?

Pubblicità sui social network Che cos'è, a cosa serve e come può aiutarti nella tua attività digitale? 1

Il concetto stesso non ha molto mistero. La pubblicità sui social network non è altro che la visualizzazione di annunci pubblicitari per gli utenti che hanno profili su queste piattaforme della società . Cioè, un contenuto promosso che viene mostrato a un pubblico specifico che puoi definire tu stesso.

Per quanto riguarda gli obiettivi, sicuramente quanto gli annunci . In generale, si cerca che l’utente sappia di più sul marchio, diventando visibile e noto, e che faccia conversioni sul tuo sito Web mentre interagisce sulla piattaforma. Ci sono quelli che cercano semplicemente di pubblicizzare il loro servizio clienti sui social network o che desiderano informazioni specifiche sui gusti delle persone. In sostanza, molti dei tuoi obiettivi aziendali possono essere elaborati con questa risorsa .

Naturalmente, ogni piattaforma è più adatta per il raggiungimento di alcuni o altri risultati , quindi devi sapere cosa offre ciascuno di essi, qualcosa che vedremo più avanti. Questa risorsa è in aumento in questo momento a causa del fatto che i social network sono luoghi con pochi utenti che si connettono quotidianamente, rimanendo fedeli ai loro profili, ai loro amici virtuali e alle piattaforme social.

Come funziona la pubblicità sui social media?

Ciò che viene fatto è progettare un annuncio del tipo preferito (lo vedremo, classificato per social network, in un altro punto). Per questo è necessario selezionare e progettare le informazioni da incorporare, da un semplice titolo a un video elaborato con attori.

Va da sé che, a seconda del tipo di annuncio , le informazioni da utilizzare varieranno notevolmente. Per questo motivo, dobbiamo studiare molto bene quali annunci pubblicitari possono essere inclusi in ciascuna piattaforma, optando per quelli che meglio riflettono ciò che vogliamo acquisire e raggiungere.

Con il tuo annuncio lanciato, pagherai per ogni clic che un utente fa su di esso, il prezzo di ogni clic è il risultato di un’offerta che considera il social network, il tuo budget, la posizione della pubblicità, la sua qualità e l’obiettivo Cosa stai inseguendo Certo, non tutti sono tagliati secondo lo stesso schema, ma questa è, a priori, l’essenza.

Consigliato per te:Come posso associare un IP fisso a un computer dal router per migliorare la connessione? Guida passo passo

Quali sono i vantaggi del marketing online sui social network?

Pubblicità sui social network Che cos'è, a cosa serve e come può aiutarti nella tua attività digitale? 2

Inutile dire che la pubblicità sui social network è un affare perché queste piattaforme sono, oggi, la risorsa Internet più utilizzata e diffusa , subito dopo i motori di ricerca di Internet . Vediamo quali vantaggi significa investire in esso.

prezzo

Non ti diremo che è la cosa più economica che troverai per farti conoscere su Internet ma, sì, è una risorsa molto economica e con un tasso di rendimento molto elevato . Ciò non significa affatto che tu neghi altri metodi pubblicitari, ma ti incoraggiamo a progettare strategie pubblicitarie combinate, con annunci in diversi luoghi, focalizzati, ciascuno di essi, sugli obiettivi più plausibili in ogni caso in modo che l’investimento Sii sempre il più intelligente.

Ampio pubblico

I social network sono molto usati; Ci sono milioni di utenti connessi quotidianamente in tutti loro, quindi, senza dubbio, avrai chi ti vede, non c’è dubbio. E ovviamente, tra tutti quei milioni di persone, sicuramente ce ne sono molti che sono il tuo target o pubblico target .

Ottima segmentazione

E, sorpresa !, puoi fare la segmentazione del pubblico per raggiungere chi vuoi. Questo è davvero esaustivo , permettendoti di scegliere i destinatari dei tuoi annunci in base a interessi, luoghi davvero contrassegnati, sesso, età …

Campagne di remarketing

Una delle principali attrazioni del social media marketing è la possibilità di mostrare a un utente qualcosa a cui era interessato ma che non lo ha convinto e, quindi, non ha fatto la conversione.

viralization

I social network sono il luogo di viralizzazione per eccellenza. Pertanto, se c’è un posto in cui puoi diventare virale, sarà senza dubbio questo. La “condivisione” è molto comune e se offri qualcosa che, per qualche motivo, fa scalpore, vedrai che rapidamente i tuoi contenuti iniziano a essere condivisi , essendo visibili dagli amici dei tuoi follower, dai loro amici e dai loro amici. in quello che è noto come effetto domino.

Budget sotto controllo

Indubbiamente, controllerai perfettamente quanto spendi e in quale fascia di tempo oltre, ovviamente, a quali annunci pubblicitari. In questo modo, ottimizzerai perfettamente i soldi disponibili per questa esigenza.

Diversità di formati

Ovviamente, hai formati per annoiarti quando fai pubblicità su piattaforme social , quindi troverai sempre l’annuncio perfetto per catturare ciò che vuoi che il mondo veda,

Maggiore visibilità

Le visualizzazioni organiche non sono facili. Richiedono tempo e molto lavoro, quindi è anche interessante chiedere un piccolo aiuto per aumentare la nostra visibilità ; Stiamo semplicemente accelerando il processo per raggiungere il pubblico target.

statistica

Molto importanti sono le informazioni che le campagne pubblicitarie ci forniscono perché ci mostrano come funzionano gli annunci, come reagisce l’utente, quale pubblico è stato più interessato, quale tipo di annuncio ha più successo, quali annunci sono i più costosi … Con tutti i Informazioni disponibili puoi modificare le tue strategie, spostando le tue azioni un po ‘di più verso dove l’utente desidera.

Tipi di pubblicità e annunci che possiamo fare in RRSS

Poiché i social network sono diversi l’uno dall’altro, dobbiamo prenderci cura di quale scegliamo quando facciamo ogni annuncio. Vediamo quali tipi di annunci sono quelli che possono essere inseriti in ciascuno di essi e cosa otterremo.

Consigliato per te:Come inserire Gmail con un altro account e aggiungere altri account e-mail per accedere? Guida passo passo

Pubblicità su YouTube

Abbiamo iniziato con questa piattaforma, che è già considerata un intero social network, a causa dell’importanza che il video ha acquisito negli ultimi anni in termini di marketing digitale .

I dati da sapere quando si considera la pubblicità su YouTube sono, ad esempio, il fatto che 9 utenti su 10 che vedono gli annunci lo fanno con il suono, qualcosa che, non si desidera, è molto importante o l’enorme quantità di utenti (oltre un miliardo).

Con questa pubblicità otteniamo:

  • Realizzazione di prospettive commerciali.
  • Direzione del traffico verso il sito Web.
  • Aumento del numero di abbonati.
  • Maggiore considerazione del marchio.
  • Attenzione di nuovi utenti.

Gli annunci che abbiamo trovato sono:

Pubblicità sui social network Che cos'è, a cosa serve e come può aiutarti nella tua attività digitale? 3

  • scoperta annunci . Vengono visualizzati quando l’utente cerca, come nella Ricerca Google, nei video consigliati e nella home page. Devi fare clic sull’annuncio per riprodurlo.
  • Annunci inseriti . Come indicato, vengono inseriti nei video che l’utente vede, riproduce, automaticamente, prima o dopo questi e durante. L’utente può saltarli dopo pochi secondi di visione, quindi catturare la loro attenzione in quel momento è la chiave.
  • annunci Bumper . Giocano anche nei video ma sono brevi e non possono essere saltati, quindi l’utente deve riprodurli completamente se vuole continuare a godersi il video che sta visitando.

Pubblicità su Instagram

Investire nel marketing su Instagram, se il business e il pubblico si prestano, è un’opzione eccellente perché la pubblicità qui è in forte espansione, con una percentuale del 25% di utenti che accede, giornalmente, profili di marca e il 18% che interagisce con loro. Va anche notato che l’impegno è davvero elevato.

Mettendo pubblicità su Instagram otteniamo che:

  • Il nostro marchio cresce.
  • Le azioni sono generate.
  • Le conversioni vengono generate.

Puoi scegliere tra questi tipi di annunci:

  • Annuncio di video-foto . Le pubblicazioni organiche sono poco differenziate, quindi l’utente non è realmente invaso.
  • Annuncio carosello . È anche simile alle pubblicazioni convenzionali, a cui viene aggiunta una leggenda di “Sponsorizzato”. Ovviamente, le funzionalità sono le stesse di qualsiasi giostra, il che significa una tela bianca per differenziarci dal resto.
  • Annuncio appeso su storie . Puoi caricare un video o una foto che rimarranno per 15 secondi, quindi devi essere diretto, avere un messaggio che arriva rapidamente.

Pubblicità su Facebook

È un social network davvero efficace per il marketing per la completezza che è poiché ogni mese sono collegati più di due miliardi di persone, raggiungendo il più alto volume di vendite tra tutte le piattaforme della società.

“AGGIORNATO ✅ Vuoi davvero sapere cos’è la pubblicità sui social media? ⭐ ENTRA QUI ⭐ e Scopri i migliori consigli ✅ FACILE e VELOCE ✅”

Sono così buoni i risultati che vediamo che, in un solo anno, l’investimento pubblicitario su Facebook è aumentato del 49% , distinguendosi negli annunci video. Questo fa sì che Marc abbia deciso che il prezzo degli annunci è superiore a qualche anno fa.

Con gli annunci su questa rete ottieni lo stesso del caso precedente:

  • Una crescita nel riconoscimento del marchio.
  • La generazione di azioni.
  • La generazione di vendite o conversioni di traffico.

Gli annunci che possono essere inclusi sono:

Pubblicità sui social network Che cos'è, a cosa serve e come può aiutarti nella tua attività digitale? 4

  • Annunci fotografici . Includono un’immagine, titolo, 125 caratteri, pulsante e collegamento al sito da promuovere. Sono i migliori per le aziende che si avviano, facili da avviare e lavorare con la tua portata organica.
  • Gli annunci video . Includeranno un elemento video che può durare 240 minuti, con un design ottimizzato per computer. Con loro si genera molta interazione nella stessa piattaforma sociale.
  • Carousel . Sarai in grado di includere fino a 10 elementi di tipo immagine o video, come preferisci. Questi avranno il proprio link, in modo che un singolo annuncio conterrà fino a 10 link; interessante, vero? È l’opzione migliore quando hai diversi prodotti o servizi che possono essere collegati in qualche modo, come le diverse offerte che hai durante il periodo di vendita.
  • Diapositive . Montate un video dalle immagini, ciò che è noto come una diapositiva. Poco conosciuto, certo, ma originale, capace di fare la differenza se lo usiamo con la testa.
  • Pubblicità nella collezione . Chiamiamo raccolta un insieme di elementi che vengono mostrati nel feed di notizie che Facebook ha incluso come novità nei suoi ultimi aggiornamenti e che è diventato un successo. Includete un video o una foto, nonché alcune informazioni. In questo modo fornisci i dati del tuo prodotto senza che l’utente debba nemmeno inserire il tuo profilo.
  • Annuncio di Messenger . Un annuncio convenzionale con l’eccezione di essere nella “Home” dell’applicazione di messaggistica di Facebook Messenger. Ideale quando vogliamo incoraggiare gli utenti a parlare con te.
  • Per prospettive commerciali . Sono usati per essere visti su dispositivi mobili. Vengono utilizzati moduli semplici che ci consentono di creare prospettive di vendita e canalizzazioni.

Consigliato per te:Come aggiornare Instagram gratuitamente all’ultima versione? Guida passo passo

Pubblicità su Twitter

Twitter è un luogo che inizia ora nella pubblicità, anche se ha tutto il necessario per avere successo: molti utenti, molta attività, annunci considerati invadenti , un aumento significativo del consumo di video sulla piattaforma e un aumento degli investimenti dagli inserzionisti.

In questo caso, Twitter ci offre un numero maggiore di risultati:

  • Conversioni Web
  • Interazione tra utenti.
  • Conseguimento dei seguaci.
  • Crescita della consapevolezza del marchio.
  • Generazione di visite.
  • Realizzazione di download di applicazioni.

Abbiamo due tipi di annunci su Twitter:

  • Pubblicizza su Promuovi . Ciò che la piattaforma fa è promuovere il tuo account ad altri utenti, il risultato della segmentazione geografica o degli interessi (cinque volte in quest’ultimo caso) e dei tuoi tweet.
  • Campagne pubblicitarie di tipo annuncio . La piattaforma ha la possibilità di creare campagne con obiettivi diversi, il che implica la personalizzazione degli annunci progettati e visualizzati.

Pubblicità Linkedin

È un luogo ideale, ma solo per poche aziende che si adattano bene al tipo di social network, perché non dimentichiamo che è un luogo di conciliazione tra professionisti . Il suo punto di forza è la segmentazione e la facilità di raggiungere gli utenti che desideriamo.

LinkedIn ti dà:

  • Maggiore riconoscimento del marchio.
  • Un traffico verso il tuo sito.
  • Generazione e conversione di prospettive commerciali.

Gli annunci che possiamo inserire qui sono:

Pubblicità sui social network Che cos'è, a cosa serve e come può aiutarti nella tua attività digitale? 5

  • contenuti sponsorizzati . Il concetto è lo stesso della raccolta di Facebook, mostrata nella sezione notizie che esiste su LinkedIn.
  • InMail . L’annuncio consiste in un messaggio privato che viene inviato al pubblico, raggiungendo la loro casella di posta.
  • Gli annunci di testo . È interessante notare che hai la possibilità di includere una piccola immagine di 50 x 50 px al loro interno. Può essere visto solo su un computer, nell’area giusta in alto.

Infografica: tipi di pubblicità digitale

Pubblicità sui social network Che cos'è, a cosa serve e come può aiutarti nella tua attività digitale? 6

Suggerimenti per fare marketing pubblicitario sui social network

Prima di mostrarti in modo grafico come sono gli annunci sulle piattaforme della società, vogliamo darti alcuni consigli che ti consigliamo di tenere molto bene (puoi inserirci nei segnalibri) in modo da poterli leggere e rileggere quando sei incoraggiato a lanciare la tua campagna.

Consigliato per te:Internet WiMAX: che cos’è, a cosa serve e come funziona questa connessione Internet tramite le onde radio?

Incontra la “persona acquirente”

Ovviamente, non vogliamo sparare in aria. Abbiamo un business e questo si concentra su un tipo ideale di consumatore, che è chi dovremmo andare. È necessario conoscere il tuo acquirente per progettare gli annunci in base a ciò che stai cercando, preferisci e valorizzi .

Definisci i tuoi obiettivi

Essenziale per sapere se le campagne pubblicitarie funzionano e cosa dovresti cambiare e mantenere è avere obiettivi che puoi verificare che vengano raggiunti e in che misura. In caso contrario, progetterai annunci “vedi cosa succede”, otterrai risultati, sì, ma … quali? A quale prezzo?

Adatta il budget

Devi decidere quanto spendi e su cosa, perché dovresti avere alcuni obiettivi precedenti (tra gli altri). Certo, questo è qualcosa che dipende da molti fattori, a partire dalla quantità disponibile.

Ma, soprattutto, adattarsi al budget che hai studiato e progettato, che è lì per qualcosa. Se vedi che ti manca una spinta per il tuo obiettivo, non importa. Devi fare le campagne come le hai pianificate e, in questo modo, essere in grado di vedere risultati reali e ciò di cui hai bisogno o che ti mancava per raggiungere gli obiettivi prefissati . In questo modo imparerai a fare campagna e, soprattutto, a progettarli in base alle esigenze.

Segmento 10

Ci sono sempre più possibilità di segmentazione, usale bene . Ciò non solo ti consentirà di raggiungere esattamente chi vuoi, ma ti aiuterà anche a studiare e comprendere meglio i risultati di ciascun annuncio, rendendo più semplice la modifica di qualsiasi parametro di segmentazione senza che l’utente desideri mostrare troppe modifiche.

Esegui test A / B

Il testo A / B serve per lanciare qualcosa con diverse modifiche , in modo che possiamo studiare i risultati con entrambi gli esempi e vedere cosa otteniamo in ciascun caso.

Puoi eseguire questi test variando il tipo di offerta, segmentazione, obiettivi, inserendo diversi prodotti creativi …

Tieni traccia del CTR

Questa metrica indica il numero di clic ricevuti in base a quante volte è stata mostrata . Cioè, un tipo di percentuale che ti dice se è necessario un numero elevato di campioni affinché l’utente possa fare clic su di esso. Ciò significherebbe che manca interesse. In tal caso, dovrai provare, con i test A / B, per vedere cosa fallisce. Al contrario, se mostra poco e fa molto clic, hai fatto bene le cose

Né la frequenza

È veramente importante Pensaci. Quante volte hai pensato ” Oh, per l’amor di Dio, è la terza volta che vedo questo annuncio su ciò a cui sono stato collegato “? Immagina che l’utente abbia quell’immagine del tuo annuncio, della tua azienda, di te.

D’altra parte, se qualcuno vede un annuncio molte volte e non fa clic su di esso, stiamo mostrando l’annuncio alla persona sbagliata . Potrebbe non interessarti o hai già effettuato una conversione e stiamo mostrando senza clic, il che ha un impatto negativo sul CTR.

In caso di domande, lasciarle nei commenti, ti risponderemo al più presto e sarà sicuramente di grande aiuto per più membri della community. Grazie!

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento