Qual è il sistema di blocco dello schermo più sicuro di tutti

Vuoi sapere qual è il sistema di blocco dello schermo più sicuro di tutti per il tuo Android? Devi considerare che ti mostreremo alcuni dettagli su ciascuno di essi che dovresti conoscere. La prima cosa da tenere a mente è che ti piace chiunque ti piaccia, è sempre una buona idea avere un sistema di blocco dello schermo attivo sul tuo cellulare .

Qual è il sistema di blocco dello schermo più sicuro di tutti 1

Opzioni di blocco dello schermo per Android

Riconoscimento facciale

Il riconoscimento facciale è il primo sistema di blocco dello schermo che crediamo che dovresti considerare in questo tipo di caso. È molto meno recente di quanto molti pensino, come è apparso nelle mani di alcune applicazioni, utilizzando la fotocamera frontale del dispositivo per registrare il nostro viso. Per quanto colorato, non è uno dei metodi di blocco dello schermo più sicuri esistenti.

impronta

Un altro sistema di blocco dello schermo è quello dell’impronta digitale, ed è probabilmente il più alla moda al momento. La maggior parte dei nuovi smartphone ha già i propri sensori di impronte digitali. Alcuni lo posizionano nella parte posteriore e altri nella parte anteriore, il che è indifferente. È un sistema del più sicuro che esiste oggi.

Lettore di iris

Il più recente dei sistemi di blocco dello schermo per Android è quello contemplato dagli ultimi telefoni cellulari della gente di Samsung. Stiamo ovviamente parlando del Galaxy S8, del Galaxy S8 Plus e del Galaxy Note 8. È il lettore o lo scanner dell’iride, che ci salva il problema di dover usare il lettore di impronte digitali e che, di nuovo, offre un livello molto elevato di sicurezza .

Smart Lock

Il metodo Smart Lock è arrivato su Android diverse generazioni fa e da allora è stato stabilito come una delle migliori alternative nei modelli di blocco per lo schermo dei nostri smartphone. La verità è che è un sistema più configurabile di altri, anche se non per questo più sicuro. Grazie a ciò, è possibile bloccare automaticamente il sistema in base alla posizione e ad altri problemi.

Il funzionamento di Smart Lock è abbastanza semplice, considerando che prima di tutto dobbiamo stabilire i siti che possiamo considerare sicuri, come la casa o l’ufficio in cui lavoriamo. Quindi, il sistema verrà sbloccato quasi automaticamente non appena arriveremo a quel sito. Smart Lock è quindi un’alternativa molto più configurabile rispetto alle altre.

PIN

Il PIN è la combinazione di numeri che la maggior parte dei nostri follower probabilmente conoscerà, poiché è uno dei metodi più comuni che abbiamo a disposizione quando si tratta di migliorare la sicurezza su Android. Devi sapere, in questo senso, che puoi integrare altri sistemi, come quelli dei sensori, quando si tratta di utilizzare il PIN, quindi non escludere il posizionamento accanto alle impronte digitali, ad esempio.

modello

Il modello è una funzionalità di Android che riteniamo sia una delle migliori apparse negli ultimi tempi. La verità è che non possiamo non considerare che ci sono molte combinazioni di schemi da considerare. Il problema, come con gli altri sistemi, è che corriamo il rischio di dimenticarlo e, in tal caso, il cellulare potrebbe essere completamente bloccato.

password

La password è il modello di sblocco più vecchio in quanto è stato possibile vederlo anche su telefoni cellulari che non appartenevano alla categoria degli smartphone. Dobbiamo sottolineare, a questo proposito, che sebbene possano essere molto sicuri, non è mai consigliabile utilizzare nomi o dati personali nelle password, né le stesse password che già usi in altre situazioni della tua vita quotidiana.

Qual è il miglior modello di blocco per il tuo Android?

Bene, abbiamo già analizzato praticamente tutte le opzioni che riteniamo debbano essere prese in considerazione in termini di blocco dello schermo. La verità è che abbiamo l’iride o il lettore di impronte digitali da un lato, lo Smart Lock dall’altro e il riconoscimento facciale in terza posizione. Tutti questi metodi sono piuttosto complementari tra loro, quindi puoi usare uno o più contemporaneamente se preferisci.

Ora, il problema che troviamo quando parliamo dello scanner dell’iride, ha a che fare direttamente con il fatto che sono pochi smartphone che lo hanno, quindi abbiamo il lettore di impronte digitali, sì più comune. Ciò che consigliamo in questi casi è di avere sempre il blocco dello schermo attivo utilizzando il lettore di impronte digitali, una delle migliori alternative nel segmento.

Oltre a ciò, se non hai nemmeno un lettore di impronte digitali, ciò che consigliamo in questo tipo di situazione è di inserire un PIN, una sequenza o una password, per avere più sicurezza del solito. La verità è che dovresti sempre cercare combinazioni che non siano le più semplici, in modo da poter complicare la vita di potenziali ladri in questi casi.

Altre domande frequenti o domande che gli utenti di solito ci pongono in merito a questo problema , riguardano in particolare quanto segue: schermata di blocco smart Android, blocco smart Samsung, schermata di blocco smart Samsung, sblocco smart huawei, come disabilitare il blocco smart Samsung , disabilita smart lock android, smart lock samsung s5 o bluetooth disabilitato android. Tutte le altre domande che hai a riguardo, assicurati di chiederci di darti una mano in questo tipo di situazioni.

Quale sistema di blocco dello schermo usi abitualmente?

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento