Quali e quante versioni di Microsoft Excel sono disponibili fino ad oggi? Elenco 2019

Non è un segreto per nessuno che, all’interno del pacchetto Microsoft Office, una delle applicazioni più utilizzate sia Microsoft Excel . Bene, per impostazione predefinita, è il foglio di calcolo con strumenti grafici, tabelle pivot e un linguaggio di programmazione noto come “Visual Basic” , più riconosciuto e utilizzato nel mondo. Tenendo conto di ciò, è persino multipiattaforma.

Tuttavia, dal suo lancio nel 1985 , ci sono molte versioni che sono state sviluppate di Excel e per questo motivo, per alcune persone è di grande interesse sapere quali sono ciascuna di queste versioni, in dettaglio. Tenendo conto di ciò, l’ultimo di questi è stato sviluppato e lanciato ora nel 2019.

In questo senso, vogliamo farti conoscere, principalmente, le funzionalità più importanti che rendono Microsoft Excel uno strumento unico in quanto è un foglio di calcolo. A parte questo, indichiamo ognuna delle versioni esistenti fino ad oggi .

Quali caratteristiche rendono Microsoft Excel un programma di foglio di calcolo unico quando è stato rilasciato?

Quali e quante versioni di Microsoft Excel sono disponibili fino ad oggi? Elenco 2019 1

Prima di iniziare l’elenco delle versioni esistenti di Microsoft Excel dagli inizi ai giorni nostri, è molto importante tenere presente quali particolarità sono quelle che posizionano questo programma di Office come il più importante al mondo quando si tratta di fogli di calcolo . Dal momento che, grazie a ciò, è stimato come uno strumento di foglio di calcolo davvero unico.

In questo modo, presentiamo queste caratteristiche, di seguito:

Ha un layout cellulare

Fin dalla sua istituzione, questo programma si è distinto per offrire la possibilità di inserire i dati come se lo stessi facendo su un foglio di libri contabili. Bene, è una piattaforma digitale progettata per imitare questo in particolare .

Pertanto, è uno strumento molto importante per i professionisti della contabilità , poiché potrebbero adottare un grande cambiamento dalla piattaforma fisica a quella digitale, ma senza dover subire modifiche nel solito formato.

Consigliato per te:Come effettuare chiamate gratuite dal tuo computer Windows o MacOS? Guida passo passo

Usa le funzioni

Senza dubbio, un’altra delle caratteristiche più importanti di questo programma di Office è la possibilità che gli utenti debbano utilizzare le funzioni. Vale a dire, contiene formule predefinite che riescono a eseguire calcoli grazie a una serie di valori specifici e seguendo un ordine specifico. In un modo che semplifica le operazioni matematiche, statistiche, database, logica, compatibilità , ecc.

Garantisce grande facilità d’uso

Sebbene siano richieste alcune conoscenze di base di contabilità e gestione di formule e strumenti, la verità è che Microsoft Excel è molto facile da gestire. Bene, contiene un gran numero di pulsanti che ne semplificano l’utilizzo e per questo motivo l’utente non dovrà imparare comandi complicati per lavorare su questa piattaforma digitale .

Offre la creazione di macro

Excel si distingue anche per facilitare la possibilità di creare macro. Quali sono i responsabili della registrazione di uno script , in modo che tali azioni possano essere eseguite automaticamente dall’utente.

È utile notare che la creazione di macro utilizza il linguaggio VBA o Visual Basic, che consente di aggiungere nuove funzioni o eseguire comandi semplici . Con questo, il tempo di lavoro è ridotto, il tasso di errore è ridotto e, in breve, può essere classificato come un programma più funzionale.

Cronologia di tutte le versioni di Excel esistenti fino ad oggi

D’altra parte, abbiamo raggiunto la sezione del post in cui annunciamo, cronologicamente, tutte le versioni esistenti di Microsoft Excel .

Naturalmente, mettendo subito in evidenza le sue caratteristiche più speciali:

Excel 1.0

Anno di uscita: 1985

Come suggerisce il nome, è la prima versione di questo programma Microsoft. Che, principalmente, era una piattaforma creata per essere utilizzata nel sistema operativo Macintosh .

Tra le sue particolarità di maggior interesse, segnaliamo che grazie alla sua interfaccia grafica e alla sua compatibilità con il mouse , prendo un notevole vantaggio rispetto alla concorrenza, ovvero Lotus 1-2-3. A parte questo, notiamo che la sua creazione è stata impostata solo per computer con piattaforma MAC di Apple .

Excel 2.0

Anno di uscita: 1987

Quali e quante versioni di Microsoft Excel sono disponibili fino ad oggi? Elenco 2019 2

In considerazione del fatto che il famoso sistema operativo Windows era appena stato lanciato quest’anno, Excel si è concentrato sul lancio della prima versione per esso. Ciò significa che, sostanzialmente, ha mostrato le stesse caratteristiche della prima versione, ma ha dato continuità a una piattaforma che supportava Windows .

Consigliato per te:Windows Update continua a cercare aggiornamenti Come risolverlo?

In questo senso, è stato catalogato come una versione di Excel corrispondente a Macintosh, ma ha aggiunto un runtime di Windows ; in breve

Excel 3.0

Anno di uscita: 1990

Tre anni dopo, fu pubblicata la versione 3.0 di questo programma e poiché Windows aveva già una maggiore accettazione in tutto il mondo, Excel incorporò notevoli miglioramenti per posizionarsi come software stella di Microsoft .

In questo senso, Excel 3.0 ha assunto molta più importanza e soprattutto per le nuove funzioni che ha incluso. Come: barre degli strumenti, grafica 3D, funzioni di disegno e, a parte questo, un’ottimizzazione dell’aspetto della piattaforma.

Excel 4.0

Anno di uscita: 1992

Quindi, è apparsa la versione 4 di Microsoft Excel che non ha mostrato cambiamenti di interesse per il pubblico, in generale. Poiché, dato che non vi era concorrenza per questo software nel sistema operativo Windows, è stato impiegato del tempo per migliorare lo strumento e, successivamente, avviare la versione 5.0 .

Excel 5.0

Anno di uscita: 1993

Quali e quante versioni di Microsoft Excel sono disponibili fino ad oggi? Elenco 2019 3

Solo un anno dopo, decisero di pubblicare la versione 5.0 di Excel che era disponibile sia per computer Windows che Mac. Quindi, fu catalogata come una delle versioni più trascendentali di questo programma di fogli di calcolo.

Ciò, in particolare, poiché ha iniziato a consentire la creazione di più fogli all’interno del libro di calcolo e ad esso aggiunto, ha aggiunto il supporto per il rinomato linguaggio di programmazione VBA o Visual Basic, Applications Edition che facilita l’aggiunta di nuove funzioni.

Excel 7.0

Anno di uscita: 1995

Sicuramente ti starai chiedendo cosa è successo con la versione 6.0 di Microsoft Excel e prima di ciò, vale la pena notare che è stato omesso per legare gli altri prodotti Office . In tal senso, dal 1995, le versioni di Excel iniziano a essere conosciute per il loro anno di pubblicazione.

Da parte sua, Excel 95 ha mostrato alcune nuove funzionalità che erano molto importanti per questo software. Uno di questi è la possibilità di essere eseguito in un sistema operativo a 32 bit o, in Windows 95.

Excel 8.0

Anno di uscita: 1997

Conosciuto anche come Excel 97, è un programma che ha introdotto la formattazione condizionale e anche la convalida dei dati . Quindi, ha preso un boom maggiore e quindi è diventato un software con maggiore potenza e utilità.

“AGGIORNATO ✅ Devi sapere quali sono tutte le versioni di Excel esistenti fino ad oggi? ⭐ ENTRA QUI ⭐ e conosci ognuna di esse ✅ FACILE e VELOCE ✅”

Oltre a ciò, Excel 8.0 ha anche aggiunto un nuovo editor VBA ed è stato in grado di introdurre moduli di classe e moduli utente. Per fare ciò, fornire maggiori capacità ai propri clienti nel mondo.

Consigliato per te:Come scollegare il mio account Spotify di Facebook? Guida passo passo

Excel 9.0

Anno di uscita: 2000

Quali e quante versioni di Microsoft Excel sono disponibili fino ad oggi? Elenco 2019 4

Dall’anno 99 ‘, Excel nasce nella sua versione numero 9 in cui viene aggiunto il supporto per i componenti aggiuntivi COM e anche alcuni miglioramenti per le tabelle dinamiche. Oltre a questo, il formato HTML è stato aggiunto come formato di file e anche, aveva anche più appunti.

Va notato che, un anno dopo la sua progettazione, è stato lanciato. Cioè, nel 2000 e ufficialmente, Excel 9.0 faceva parte di Microsoft Office 2001 .

Excel 10.0

Anno di uscita: 2001

Solo un anno dopo la versione 9.0, è stata rilasciata la 10.0, nota anche come “Excel XP” . Da allora, è stato preparato per far parte di Office XP e con esso, essere lanciato insieme al sistema operativo Windows XP .

Tuttavia, è una versione insignificante di Microsoft Excel. Da allora, aggiungo funzionalità come il salvataggio del tuo lavoro una volta bloccato Excel e il recupero di file dannosi .

Excel 11.0

Anno di uscita: 2003

In riferimento all’anno 2001 e 2002, l’unica versione che copriva questi tempi era la 10.0. Ora, nel 2003, è stato dato il lancio di Microsoft Excel 11.0. Questa è una piattaforma che ha introdotto alcune correzioni in alcune funzioni statistiche e fornito un supporto migliorato per XML .

È utile sottolineare che Excel 11.0 apparteneva al pacchetto di Office 2004 .

Excel 12.0

Anno di uscita: 2008

Sono trascorsi cinque anni dall’introduzione di una nuova versione di questo programma per fogli di calcolo. Quindi, in tutto quel tempo, hanno progettato una piattaforma con una maggiore utilità e sicuramente più nuova .

In questo senso, una delle caratteristiche più importanti di Excel nella sua versione 12, è stata la sostituzione del nastro. In questo modo, sono stati raggiunti un nuovo formato di file e una nuova interfaccia utente . Inoltre, il concetto di tabella Excel è stato migliorato, poiché ha aumentato la capacità di un foglio di calcolo con più righe e colonne.

Excel 14.0

Anno di uscita: 2010

Quali e quante versioni di Microsoft Excel sono disponibili fino ad oggi? Elenco 2019 5

Due anni dopo, Microsoft ha saltato il rilascio di una versione 13 e Excel versione 14 è apparso. Questo, noto anche come Excel 2010, è uno dei più importanti per 32 e 64 bit .

In questo senso, la versione 14.0 ha introdotto la mini grafica di una cella, esibendo una notevole ottimizzazione nel controllo e nell’attrattiva delle tabelle dinamiche, aggiunta segmentazione dei dati e anche la visualizzazione Backstage .

Consigliato per te:Il mio PC Windows non riconosce un’unità flash USB Come risolverlo?

Excel 15.0

Anno di uscita: 2013

Successivamente, è stato esposto Excel 2013 e questa nuova versione ha aggiunto nuove funzionalità di grande interesse. Tra questi, troviamo il riempimento rapido della colonna che ha la capacità di riconoscere alcuni schemi nei tuoi dati e quindi ti offre suggerimenti immediati .

Oltre a ciò, si è anche distinto per l’analisi dei dati per fornire consigli sulla grafica da creare e suggerisce anche alcuni parametri durante la creazione di una tabella pivot. In altre parole, nel 2013 la piattaforma digitale aveva già funzionalità più avanzate e intelligenti .

Excel 16.0

Anno di uscita: 2016

Questo strumento Microsoft è anche noto come “Excel 2016” e presenta un grafico di mappe in cui è possibile ottenere mappe incorporate che fanno parte del foglio di calcolo. Per fare ciò, fornire l’opzione di avere le applicazioni extra che estendono l’uso di questo programma.

Inoltre, la versione 16 ha aggiunto una nuova grafica (come rettangoli e grafico a imbuto), si è anche distinta offrendo tabelle dinamiche molto più velocemente rispetto alle versioni precedenti e ha introdotto nuove funzioni per evitare di utilizzare le funzioni aggregati e modelli .

Excel 19.0

Anno di uscita: 2018

Come parte di Microsoft Office 2019, è stata rilasciata la versione numero 19 di Excel. Quale, era disponibile prima in Office Professional 2019. In esso, era possibile mostrare notevoli miglioramenti intorno alle funzioni di accessibilità. Come, ad esempio, suoni utili per ottimizzare l’accessibilità .

Inoltre, la condivisione è molto più semplice, contiene selezione di precisione , funzione di completamento automatico migliorata, accesso rapido a apice e pedice, nuovi temi, ecc.

Quale sarà la prossima versione di Microsoft Excel e quali sono le aspettative al riguardo?

Dopo la versione 19 di Microsoft Excel, il suo successore è previsto per il 2020, ovvero tra pochi mesi. Ma, finora, non sono stati trovati dettagli di interesse su di esso o sulla sua data esatta di pubblicazione .

Pertanto, si stima semplicemente che presenterà alcuni miglioramenti e continuerà ad essere la piattaforma di foglio di calcolo digitale standard più importante tra il 2020 e il 2025; anche se ci sono diverse alternative sul mercato con grande capacità.

In caso di domande, lasciarle nei commenti, ti risponderemo al più presto e sarà sicuramente di grande aiuto per più membri della community. Grazie!

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento