Quali sono i migliori consigli per una maggiore privacy e sicurezza in Internet? Elenco 2019

Dare buoni consigli per avere maggiore privacy e sicurezza su Internet è una benedizione se consideriamo i pericoli a cui siamo esposti quotidianamente e, sfortunatamente, vediamo come tutti i tipi di organizzazioni trattano i nostri dati in modo offensivo raccogliendoli in modi che non immaginiamo nemmeno .

Pertanto, tutto ciò che facciamo si riflette nella rete, lasciando tra questi due aspetti che abbiamo citato: sicurezza e privacy.

Per creare un equilibrio che renda adeguata la nostra navigazione , ti forniremo i suggerimenti più efficaci in relazione proprio a questi due punti, in modo che tu possa accedere a tutti i tipi di siti ed eseguire azioni su Internet in modo equo e che tu non Ti fanno sentire violato.

Suggerimenti e consigli per migliorare la sicurezza e la privacy durante la navigazione in Internet

Quali sono i migliori consigli per una maggiore privacy e sicurezza in Internet? Elenco 2019 1

Vedremo, punto per punto, le azioni migliori che puoi prendere in considerazione per migliorare la tua privacy e la sicurezza della tua rete.

Imposta la tua privacy

Il primo consiglio che ti diamo è generale ed è utile per qualsiasi utente. Dovresti andare al menu delle impostazioni del browser che usi (di solito si trova in alto a destra). Qui avrai un menu “Impostazioni” .

Questo è immenso e con esso è possibile effettuare una configurazione completa di un numero enorme di aspetti, in modo da scegliere, punto per punto, tutto ciò che si desidera condividere sulla navigazione e altri aspetti ad esso correlati. Trascorrere del tempo perché, sebbene sia un lavoro estensivo, compensa .

Vedrai che, di seguito, alcuni dei consigli che ti diamo li avranno già implementati da soli, in quanto sono una selezione dei più interessanti o importanti che puoi fare in questo primo punto più generale.

Configura la sincronizzazione dei tuoi dati

La sincronizzazione delle informazioni sui dispositivi su cui accedi con Google a volte può metterti nei guai. Tuttavia, ciò implica che invii tutte queste informazioni a Google in modo che possano ovviamente rispedirle, il che è una contraddizione se stai cercando di migliorare la tua privacy su Internet.

Consigliato per te:Come riparare l’errore “morte” della schermata blu in modo permanente sul tuo computer Windows? Guida passo passo

In questo menu di configurazione abbiamo già menzionato una sezione di “Sincronizzazione”. Devi solo disattivare quei dati che non ti soddisfano per la sincronizzazione.

E cifrali

Inoltre, prova a crittografare i dati che mantieni sincronizzati:

  • Puoi farlo nello stesso menu del passaggio precedente; appena sotto “Sincronizzazione” troverai “Opzioni di crittografia” .
  • Devi solo selezionare “Crittografa i dati sincronizzati …” .
  • Ora inserisci una password (diversa dal tuo account Google ).
  • Dovrai confermarlo e salvare le modifiche.

Configura la privacy dei tuoi profili su social network e forum

Come per i browser, nei tuoi diversi account sui social network, nei forum e in altri luoghi hai impostazioni di sicurezza e privacy ; Dovrai andare uno per uno considerando tutte le opzioni.

E limita ciò che carichi

Fai attenzione a ciò che carichi o alle opzioni per mostrare cosa fai e dove sei . Non lasciare indicatori i cui indirizzi sono validi dove puoi trovare, dove ti troverai in determinati giorni, dove lavori, immagini con elementi riconoscibili, ecc.

Pronuncia “No” ai servizi di assistenza di Google

Se usi Chrome , avrai notato che ci sono alcuni punti come il controllo ortografico di “poca vernice” in un browser. Questi sono noti come servizi di supporto, che rappresentano ancora un altro metodo per acquisire informazioni.

  • Quello che devi fare è inserire le impostazioni del browser , in alto a destra.
  • Quindi inserire “Impostazioni” .
  • Quindi, in «Impostazioni avanzate» .
  • Qui hai una scheda “Privacy e sicurezza” con molti servizi che, come vedi, vedrai che non ti servono. Girare li fuori e andare. Questo invia una richiesta senza traccia.

Accedi ai siti con protocollo HTTP o certificati SSL

Sono i due modi più appropriati, al momento, per sapere che un sito è sicuro quando si lavora con le informazioni fornite.

  • HTTPs è la versione sicura del noto protocollo HTTP che abbiamo tutti usato per accedere a centinaia e centinaia di siti Web. Garantisce comunicazioni sicure tra utente e server.
  • SSL (Secure Sockets Layer) è un protocollo di sicurezza che consente ai siti di gestire informazioni di andata e ritorno senza rischi, combinando sistemi di crittografia compatibili con altri siti con i quali devono comunicare per spostare tali dati.

Consigliato per te:Come scaricare storie di Instagram online e gratis? Guida passo passo

Gestisci bene i tuoi cookie

Sono la traccia di ciò che fai e che può essere visto da altri siti . In generale, hanno una buona crittografia, ma è importante configurarli ogni volta che si accede a un sito per la prima volta (viene visualizzato un avviso per legge) e che lo si elimina periodicamente, poiché alcuni salvano nomi utente e password.

Un altro modo per configurare i cookie sarà dalle opzioni del browser , accedendo al suo menu delle impostazioni per andare su ” Impostazioni ” e scorrere fino alle opzioni di impostazioni avanzate, tra le quali troverai “Cookie” , un menu con molte possibilità di configurazione.

Inoltre, non dimenticare di dare loro una pulizia di tanto in tanto , proprio come dovrebbe essere fatto con la cache.

Disabilita i componenti aggiuntivi dal tuo browser

Tutti i browser includono alcuni componenti aggiuntivi progettati , in primo luogo, per migliorare la nostra esperienza di navigazione.

Tuttavia, di solito sono controproducenti, motivo per cui tra i nostri suggerimenti per una maggiore privacy e sicurezza su Internet dobbiamo dirti di dedicare del tempo a leggere come incidono sulle tue informazioni e, se lo consideri, a disabilitarle .

Per fare ciò dovrai accedere alle impostazioni di configurazione del tuo browser e cercare un’opzione simile a “Disabilita componenti aggiuntivi del browser” . Tieni presente che queste opzioni variano tra i browser.

Troverai i diversi accessori e dovrai solo scegliere quali conservare e quali non hai , con la possibilità di inviare il browser per chiedere se si desidera utilizzarli.

Disabilita il controllo dell’attività

Google include un controllo dell’attività attivata per impostazione predefinita che serve, come si deduce dal suo nome, per avere un controllo su ciò che è accaduto durante la navigazione con la sessione avviata con l’account Google avviato.

Tuttavia, puoi disabilitarlo facilmente. Vuoi farlo? Segui questi semplici passaggi:

  1. Accedi con il tuo account Google.
  2. Premere, con la sessione avviata, nella casella dell’applicazione .
  3. Fai clic su “Account” . È quello che ha il tuo profilo forum.
  4. Accederai alle impostazioni del tuo profilo. A sinistra scoprirai una serie di sezioni. Fai clic su “Attività sul Web e nelle applicazioni” .
  5. Ora puoi disabilitare il pulsante , inclusa o meno l’opzione, per casella, per includere la cronologia delle ricerche in Chrome.

Controlla costantemente gli aggiornamenti

“AGGIORNATO ✅ Devi avere una maggiore sicurezza durante la navigazione in Internet e non sai come farlo? ⭐ ENTRA QUI ⭐ e scopri come è fatto passo dopo passo con questo TUTORIAL ✅ FACILE e VELOCE ✅”

Sebbene possano essere una seccatura, la verità è che una parte importante degli aggiornamenti disponibili è destinata a migliorare la sicurezza attraverso patch e altre modifiche. Questo vale per tutto: browser, giochi, applicazioni, sistema operativo … Quindi, rivedi tutto il tuo software e mantienilo aggiornato .

Consigliato per te:Quali sono i migliori componenti aggiuntivi per la posta elettronica di Outlook? Elenco [anno]

Fai attenzione a determinati download

Sì, i download sono molto interessanti. Tuttavia, quando proviamo a scaricare contenuti senza autorizzazione di distribuzione, siamo esposti a ricevere tutti i tipi di malware . Detto questo, non possiamo consigliarti nient’altro che non scaricare qualcosa che sai non dovrebbe essere scaricato e optare per le opzioni legali, ci sono molti.

D’altra parte, quando parliamo di app, vai sempre in un negozio di applicazioni, sul sito Web dell’autore o su siti Web specializzati e / o con autorizzazioni . Solo in questo modo ti assicuri che ciò che scarichi sia di qualità e che non abbia sorpresa all’interno. Puoi scaricare un APK, nessun problema, ma decidi molto bene dove farlo.

Crea password complesse

Non usare sempre la stessa password per tutti i tuoi profili, schemi simili da seguire, molte meno informazioni come date di nascita, nomi, ecc. Idealmente, utilizzare una password di almeno 8 punti che includa lettere maiuscole e minuscole, numeri e simboli ; Niente che non sapevi più.

Esci

Non importa se sei a casa o no, esci sempre da tutti i siti a cui accedi, qualunque sia il loro tipo . È evidente se ti colleghi ad altre reti ma fai attenzione perché nella tua rete sei anche in pericolo, ad esempio, se hai un virus che fa assumere a terzi il controllo del tuo sistema.

Inoltre, su piattaforme diverse, devi sapere quali dispositivi hanno avviato la sessione e disconnetterti, nonché disabilitare il nuovo accesso .

Tratta le informazioni sensibili solo sulla tua rete

Non pensare nemmeno di eseguire azioni sensibili su altre reti , soprattutto se non conosci la loro proprietà e sicurezza. Sappiamo che a volte è impossibile, ad esempio, per quelle persone che non hanno Internet a casa e sono costrette a eseguire determinate procedure telematiche. Se non c’è altra scelta, prova a trovare una rete affidabile e, ovviamente, segui tutti questi suggerimenti nella tua sessione di navigazione.

Rileva se stanno monitorando le tue informazioni

Ci sono estensioni che ti faranno sapere quali pagine sono dedicate , in modo principale o secondario, per tenere traccia delle informazioni . In questo modo, puoi evitare di entrarci facilmente.

Non fare clic sui banner

Soprattutto invasivo per le pagine che offrono gratuitamente contenuti dubbi (devono vivere per qualcosa), ma ora li troviamo anche su qualsiasi sito web. In molte occasioni, questi banner ti porteranno in luoghi dove non vuoi davvero andare, facendo uso di una buona esca pubblicitaria. Puoi bloccare la pubblicità da qui.

Consigliato per te:Come configurare e aggiungere il mio account di webmail di Outlook su Android e iOS? Guida passo passo

E se si tratta di volere qualcosa pubblicizzato, fare una ricerca del sito in questione o del prodotto che si desidera acquistare e accedere dai motori di ricerca .

Usa PayPal o altri portafogli digitali simili

PayPal include un ottimo sistema di protezione dei dati , che è di particolare interesse quando le informazioni che stiamo inserendo sono preziose come il nostro numero di conto corrente o il numero della carta di credito.

Attiva la sessione privata su computer pubblici

Indispensabile per chiunque ficcare il naso su ciò che hai fatto o smesso di fare, ma più indispensabile se chiunque guarderà saprà cosa sta facendo. Ottenere informazioni di interesse dopo un’esperienza di navigazione non è esattamente complicato e ci sono molte cose che potremmo lasciare “in vista”.

Pertanto, utilizzare la modalità di navigazione in incognito (o quella corrispondente) quando ci si connette a reti che non si conoscono e / o quando lo si fa da altri computer non propri .

Presta attenzione alle funzionalità di sicurezza del tuo dispositivo

Se li hai è per qualcosa. Quando l’antivirus o il firewall saltano, non lo fanno per apparire . È vero che a volte quest’ultimo ci salta dopo aver effettuato alcuni aggiornamenti, ma ovviamente ne conosciamo il motivo. Tuttavia, se lo fanno improvvisamente o su siti Web o eseguibili scaricati … Pessima cosa .

Ricontrolla le informazioni sensibili

Sempre più siti offrono la possibilità di accedere o eseguire determinate azioni (ad esempio pagamenti o modifiche della password) con una doppia verifica che richiede l’introduzione della password e, inoltre, l’esecuzione di un’altra attività correlata al telefono associato , di solito l’introduzione di un codice che ricevi in ​​esso.

Scopri se le tue informazioni vengono utilizzate su Internet

Google Alerts è un ottimo servizio che ti avvisa quando vengono utilizzati i dati che hai inserito. In questo modo, puoi inserire, ad esempio, il tuo nome completo e vedere dove viene attualmente utilizzato e anche sapere, per avviso, i luoghi in cui queste informazioni sono indicizzate , ovvero verrai informato quando le tue informazioni verranno visualizzate su un nuovo sito .

Usa motori di ricerca anonimi

Per non lasciare traccia, puoi optare per browser alternativi in ​​cui prevale l’anonimato come Tor Browser, DuckDuckGo e la corrispondente messaggistica anonima.

Infografica: sicurezza e privacy su Internet

Quali sono i migliori consigli per una maggiore privacy e sicurezza in Internet? Elenco 2019 2

In caso di domande, lasciarle nei commenti, ti risponderemo al più presto e sarà sicuramente di grande aiuto per più membri della community. Grazie!

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento