Quali sono i migliori programmi per fare infografiche?

Se di solito leggi tutti i nostri articoli, saprai che di tanto in tanto eseguiamo analisi sui migliori programmi per determinate azioni che possiamo eseguire su un computer o dispositivo mobile giorno per giorno.

Ad esempio, è stato il caso dei migliori programmi per registrare serie o film che vediamo sul PC, ma in questo caso vogliamo orientare un po ‘di più l’articolo verso lo sviluppo professionale e l’uso delle infografiche .

La verità è che sebbene non tutti siano abituati a loro, a poco a poco le infografiche sono riuscite a affermarsi come una delle risorse più comuni nel mondo del marketing online , quindi meglio sapere come produrle.

Quali sono i migliori programmi per fare infografiche? 1

Usi dell’infografica

Bene, prima di mostrare quali sono le migliori piattaforme per sviluppare le tue infografiche, crediamo sia importante parlarne un po ‘, così come l’ impatto visivo che di solito generano su tutti coloro che le vedono.

Una delle chiavi che ha indubbiamente fatto che le infografiche diventino uno dei contenuti preferiti per coloro che svolgono il marketing delle aziende, è che sono molto facili da leggere , impiegando circa un quarto del tempo rispetto ad altri testi.

Quindi, la tua capacità di personalizzazione è un altro problema interessante, dal momento che sebbene possiamo aggiungere tutti gli elementi che vogliamo in essi, alla fine alcuni degli più utilizzati sono gli indicatori numerici, le variabili temporanee, le statistiche, ecc.

Sebbene ci siano molteplici usi per l’infografica, l’infografica online è uno degli stili più popolari negli ultimi tempi, considerando che sono stati condotti studi precedenti su di essi che cercano di fornire informazioni specifiche.

È anche un’infografica giornalistica molto comune , che sebbene abbia superato il suo momento di massimo splendore qualche anno fa, è ancora ampiamente usata quando si tratta di rappresentare graficamente un evento drammatico, come una catastrofe naturale o il conteggio degli incidenti stradali in un periodo determinato In alcune circostanze gli eventi politici o economici sono anche mostrati grazie a loro.

E infine abbiamo l’ infografica cartografica , sulla quale possiamo dire che mira soprattutto a insegnarci una serie di dati rilevanti, ma come suggerisce il nome, dall’uso delle mappe come sfondi. Questa è una soluzione usata specialmente quando vengono mostrate situazioni legate alla salute, come ad esempio quanti spagnoli soffrono di problemi di insonnia.

Quali sono i migliori programmi per fare infografiche? 2

Siti per creare infografie online

E ora, sapendo quali sono gli usi principali che puoi dare alle infografiche, pensiamo che sia tempo di parlare un po ‘dei migliori siti che ti permetteranno di crearli senza nemmeno scaricarli su Windows o Mac:

Crea infografiche con Canva

Cominciamo con quello che per molti è senza dubbio il miglior servizio online sia per il design che per la grafica, uno su cui possiamo dire che tra i tanti contenuti che consente di generare, c’è quello dell’infografica.

La cosa migliore di questa piattaforma è che funziona in un modo molto semplice, dal momento che tutto ciò che dobbiamo fare è trascinare e modificare gli elementi, quindi non è necessario avere conoscenze di progettazione precedenti o cose del genere.

Crea infografiche con Easel.ly

Se per qualche motivo non vuoi usare Canva, devi sapere che puoi trovare un numero enorme di modelli predefiniti in Easel.ly , un altro servizio che sta lentamente guadagnando follower.

È un editor intuitivo e con il quale otterrai sempre l’infografica su cui stai lavorando assomiglia completamente a ciò che stai cercando, grazie a un numero enorme di opzioni disponibili.

Crea infografiche con i grafici di Google

In definitiva, e come quasi sempre accade, non potevamo smettere di riferirci agli strumenti che le persone di Google mettono a nostra disposizione, in questo caso in particolare grazie ai grafici , uno dei suoi sistemi più interessanti nonostante sia sconosciuto a molti .

I grafici sono completamente gratuiti, molto versatili e hanno un motore di programmazione con cui personalizzare al massimo le infografiche, in modo che non possiamo smettere di raccomandare di dargli una possibilità.

Sei stato in grado di creare le tue prime infografiche con questi trucchi e piattaforme?

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento